Foto Iniziale

Book marketing: strategie vincenti

Quali sono le strategie vincenti per fare il marketing con il tuo libro?  In questo articolo, vediamo quali sono le strategie che io stesso utilizzo per i nostri autori. Come sai, ho scritto ventisette libri. Ho aiutato più di settecento autori con la nostra casa editrice a pubblicare, a scrivere il loro libro e a farlo diventare bestseller su Amazon. Quindi cosa possiamo fare? Cosa puoi fare per far sì che il tuo libro viaggi alla velocità della luce e raggiunga tantissime persone? Il problema è che in Italia le persone non leggono. Si dice spesso che ci sono più scrittori che lettori. In verità non è così, però effettivamente le statistiche in Italia sono abbastanza tristi. il cinquanta per cento degli italiani non legge neanche un libro.

Inserito da
Foto Iniziale

Come fare marketing su Amazon

Come fare marketing su Amazon. Innanzitutto dobbiamo capire perche’ fare marketing su Amazon. Il primo motivo che Amazon è il più grande centro commerciale del mondo. Immagina un posto dove ci sono seicento milioni di clienti, tutti registrati con carta di credito a un click di distanza dal tuo prodotto, dal tuo servizio, dal tuo libro.

Inserito da

3 tecniche per scrivere un libro

Foto Iniziale

La maggior parte delle persone si mette al computer pronto per scrivere 200 pagine e poi si blocca. Il classico blocco dello scrittore.  Perché non è così che si scrive un libro, ne ho scritti 27 e so esattamente come si fa; l’ho insegnato a più di 700 autori che hanno pubblicato con la nostra casa editrice per cui posso dirti che non è mettendosi al computer e pensare di scrivere 200 pagine che si riesce a fare un libro.

Inserito da

Valentina Scapin: il 23,1% degli italiani si allena 3-4 volte a settimana

Foto Iniziale

Secondo quanto riportato dall’ISTAT nell’Annuario Statistico Italiano 2020, nel 2019 il 35% della popolazione con più di 3 anni di età ha praticato almeno uno sport nel tempo libero, il 26,6% in maniera continuativa e l’8,4% saltuariamente. Durante il lockdown le percentuali sono aumentate incredibilmente, grazie anche a tutti i trainer che seguivano a distanza e chi si allenava da casa, e i risultati sono evidenti: oggi il 23,1% degli italiani si allena fino a 3 o 4 volte a settimana.

Inserito da
Foto Iniziale

Come trovare idee per il tuo libro

Come trovare idee per il tuo libro. La maggior parte delle persone non sanno veramente da che parte iniziare. Quando parlo con miei amici imprenditori e professionisti dell’importanza di scrivere un libro, loro stessi mi dicono: ma io non sono uno scrittore, non ho mai scritto, non so scrivere, non ho tempo di scrivere; tutta una serie di convinzioni giustamente basate sulla propria esperienza perchè nessuno di noi nasce scrittore. Però posso dirti una cosa? Ho scritto personalmente 27 libri. Ho aiutato più di settecento autori a pubblicare il proprio libro. Quindi so quali sono i tuoi pensieri, quali sono le difficoltà cui andrai incontro o quelle che hai solamente in testa. So esattamente qual è il percorso da fare e come aiutarti.

Inserito da
Foto Iniziale

Come pubblicare un libro

Oggi voglio parlarvi di come si pubblica un libro, di come pubblicare il vostro manoscritto e soprattutto di quella grande diatriba: pubblico con l’editore o faccio Self Publishing? Sono due mondi completamente diversi e in questo articolo voglio svelarvi un pò il dietro le quinte del mondo editoriale e tutti i segreti del Self Publishing, vale a dire dell’autopubblicazione.

Inserito da

Alessandro Zuber: -80% del fatturato delle discoteche per la pandemia

Foto Iniziale

Secondo quanto dicono le statistiche, a causa del Covid-19 il settore dell’intrattenimento notturno in 18 mesi ha perso più di 500 milioni, che equivale a circa l’80% del fatturato, e ancora non vede una fine effettiva alle limitazioni iniziate a marzo 2020. Sicuramente non è l’unico settore che sta facendo fatica a riprendersi dopo la pandemia, ma questo libro motiva doppiamente ad uscirne. Infatti, l’autore non solo è un dj promoter dei più importanti ed esclusivi club del mondo, ma è anche una persona che persino nei momenti più bui si è sempre buttata nelle occasioni che gli si presentavano, risollevandosi ogni volta con grande successo.

Inserito da

Andrea Mulargia e Manuel Ricci: 23.000.000 i turisti italiani che hanno trascorso le vacanze in Italia nel 2021

Foto Iniziale

Secondo l’indagine sviluppata da Cna Turismo e Commercio, sono stati ben 23.000.000 gli italiani che hanno deciso di trascorrere le vacanze in Italia tra luglio e agosto 2021. Un dato questo assai significativo se consideriamo che nel 2020 erano stati 17.000.000. Possiamo quindi affermare che, per un settore fortemente colpito dalla pandemia come quello del turismo e per tutti gli operatori che ne fanno parte, si intravede finalmente la luce.

Inserito da
Foto Iniziale

Editoria e giovani imprenditori: pubblicato “Io ho scelto di farcela”, il primo libro di Cristian Trio

Spesso si sente dire che “L’Italia non è un Paese per giovani”. Ma forse ai giovani mancano esempi positivi di coetanei che ce l’hanno fatta, che possano essere un riferimento ed uno stimolo per imporsi in una realtà in cui spesso le istituzioni girano le spalle alle nuove generazioni ed è difficile trovare la forza in sé stessi per ritagliarsi un proprio spazio in un contesto in cui – soprattutto in ambito lavorativo – si privilegia l’esperienza di chi ha parecchie primavere alle spalle.

Inserito da

Nicola Carabellese: 6.000 morti di amianto in Italia ogni anno

Foto Iniziale

Secondo i dati attuali, ogni anno sono ben 6.000 gli italiani che perdono la vita per via di malattie riconducibili all’esposizione all’amianto. Stiamo parlando di una cifra assolutamente significativa che equivale a ben 15 morti al giorno. A distanza di quasi 30 anni dalla Legge 257/1992 che ha vietato l’utilizzo di tale materiale nel nostro Paese, sono ancora troppe le persone che non solo muoiono, ma che si ammalano di mesotelioma pleurico e di altri tumori polmonari, tutti determinati dall’amianto.

Inserito da
Foto Iniziale

Giacomo Bruno in Copertina su Economy

Dopo essere stato l’Uomo-Copertina di Affari e Imprenditore Condominiale, è il turno di Economy Magazine: più che un semplice giornale, un vero strumento al servizio delle imprese. Una “piattaforma” di informazione specialistica che, nella doppia versione cartacea e digitale, indaga a fondo “l’economia che cambia” per raccontarla alla classe dirigente, ai manager, agli startupper, a chi vuol fare impresa.

Inserito da