Foto Iniziale

Barbara Leporini: solo il 15% delle donne italiane ha fiducia in sé

Secondo le ricerche attuali, appena il 15% delle donne italiane dichiara di avere un alto livello di fiducia in sé stessa. Tra le cause più rilevanti da segnalare c’è sicuramente una pressione sociale sempre maggiore che porta gran parte di queste a sentirsi inadatte rispetto al mondo che le circonda, tanto dal punto di vista lavorativo quanto in altri ambiti.

Inserito da
Foto Iniziale

Ersilia De Simone e Giovanni Ciardiello lanciano il Bestseller “Vivere Sani Si Può”

Essere consapevoli del proprio valore è qualcosa che può davvero fare la differenza nella vita di tutti i giorni. Peccato che molti di noi non stanno vivendo una quotidianità in linea con le proprie aspettative. La buona notizia, tuttavia, è che valorizzare il proprio potenziale interiore è possibile. Tutto sta nel seguire un percorso step-by-step finalizzato al raggiungimento di questo ambizioso obiettivo.

Inserito da

Come Pubblicare un Libro Senza Spendere Soldi

Foto Iniziale

Come Pubblicare un Libro? Pubblicare un libro significa realizzare un sogno. E io come te ho sempre cercato qualcuno che credesse nel mio di sogno, che era quello di pubblicare un libro per condividere le mie conoscenze con altre persone. E in questo articolo ti spiego quali opzioni hai per pubblicare un libro e diventare autore bestseller oggi.

Inserito da

Quanto si guadagna con un libro?

Foto Iniziale

Quanto si guadagna con un libro? Da un lato si dice che il libro è lo strumento n.1 per la libertà finanziaria. Dall’altro gli scrittori si lamentano che i diritti d’autore sono prossimi allo zero. Il mondo degli scrittori è molto vario e sicuramente l’attuale situazione dell’editoria italiana non aiuta a fare chiarezza. In questo articolo vediamo di capire qual è la verità e quali sono i guadagni realistici che ci si può aspettare dallo scrivere un libro.

Inserito da

Valentina Pau: l’abilità principale dei leader del futuro sarà il pensiero creativo

Foto Iniziale

Secondo una ricerca condotta dalla LUISS Business School, sono quattro le abilità chiave che il leader del futuro deve avere: una vision chiara e definita dei propri obiettivi, il focus sull’execution, uno spiccato orientamento al valore condiviso e soprattutto un alto livello di creative thinking, intesa come la capacità da parte del leader di generare idee brillanti finalizzate alla pianificazione strategica di lungo periodo.

Inserito da

Gaetano Lorito: 1 italiano su 5 tradisce entro il primo anno di relazione

Foto Iniziale

Secondo uno studio condotto dall’istituto IPSOS su un campione di 803 italiani di età compresa tra i 18 e i 65 anni, il 15% degli italiani ammette di aver tradito durante i primi mesi della propria relazione. Dai dati emerge infatti che quasi 1 italiano su 5 degli intervistati si è reso complice di un’avventura al di fuori del rapporto tra il terzo mese e il primo anno della relazione.

Inserito da
Foto Iniziale

Rodrigo Di Lauro: 300.000 disoccupati dai livelli pre-pandemia

Secondo i recenti dati ISTAT, cresce l’occupazione in Italia ma il numero di disoccupati resta per il momento più alto di 300.000 unità rispetto ai livelli pre-pandemia. Un dato questo assai importante in quanto denota la possibilità per tanti italiani di trovare un lavoro in linea con le proprie capacità e competenze.

Inserito da
Foto Iniziale

Bruno Editore lancia l’Intelligenza Artificiale per creare i Titoli dei Libri Bestseller

In un’epoca come quella attuale caratterizzata da una continua evoluzione tecnologica, c’è uno strumento che più di tutti gli altri si è rivelato un asset a dir poco rivoluzionario, anche e soprattutto in ottica business. Stiamo parlando dell’Intelligenza Artificiale, intesa come la capacità da parte di un complesso algoritmo di machine learning di mostrare capacità umane quali il ragionamento, l’apprendimento, la pianificazione e la creatività.

Inserito da
Foto Iniziale

Giorgia Orrù: in Italia il 75% delle donne ha una bassa autostima

Secondo le ricerche effettuate, circa il 75% delle italiane dichiara di non avere un’alta stima di sé e circa 8 donne su 10 rinunciano a eventi pubblici per timore di non essere perfette. Purtroppo, pochissime di loro lavorano sul mindset per migliorare la propria autostima, e di conseguenza tendono a rimanere in un loop di insoddisfazione cronica, senza riuscire a cambiare nulla della propria vita. L’obiettivo ovviamente è raggiungere i propri obiettivi e abbandonare tutto ciò che non permette di essere felici.

Inserito da
Foto Iniziale

Emanuele Capano: 1 donna su 4 soffre di caduta dei capelli

Secondo le ultime ricerche, sono ben 4 milioni le donne che soffrono di alopecia, meglio conosciuta come calvizia. E addirittura 1 donna su 4 soffre di caduta di capelli. Un dato questo assai significativo che dimostra come negli anni questo stia diventando un problema sempre più al femminile. Le cause? Stress, menopausa e ormoni sembrano invece essere i fattori scatenanti.

Inserito da

Andrea Montaneri: l’1% degli italiani ha malattie neuromuscolari

Foto Iniziale

Si calcola che in Italia l’1% circa della popolazione sia affetto da malattie neuromuscolari; questa percentuale equivale grosso modo al 10% di tutti gli ammalati neurologici e, per quanto si cerchi una cura, molte persone affette da queste malattie ne sono debilitate e spesso si lasciano abbattere e non provano neanche a raggiungere i propri obiettivi. L’autore di questo libro ha scoperto di soffrire di distrofia muscolare a 15 anni, dopo un’infanzia passata ad aiutare e sostenere la madre affetta dalla medesima malattia, e nonostante ciò non si è mai dato per vinto.

Inserito da

Book marketing: strategie vincenti

Foto Iniziale

Quali sono le strategie vincenti per fare il marketing con il tuo libro?  In questo articolo, vediamo quali sono le strategie che io stesso utilizzo per i nostri autori. Come sai, ho scritto ventisette libri. Ho aiutato più di settecento autori con la nostra casa editrice a pubblicare, a scrivere il loro libro e a farlo diventare bestseller su Amazon. Quindi cosa possiamo fare? Cosa puoi fare per far sì che il tuo libro viaggi alla velocità della luce e raggiunga tantissime persone? Il problema è che in Italia le persone non leggono. Si dice spesso che ci sono più scrittori che lettori. In verità non è così, però effettivamente le statistiche in Italia sono abbastanza tristi. il cinquanta per cento degli italiani non legge neanche un libro.

Inserito da