4 Chiacchiere con Oreste Maria Petrillo autore di Wellness Olistico e Dalla PNL al Fitness

Oreste PetrilloPuò raccontare in breve ai nostri lettori di cosa si occupa?

Ciao a tutti i lettori della Bruno Editore e grazie per lo spazio dedicatomi. Io mi occupo di aiutare le persone ad uscire dal loro bozzolo e diventare delle fantastiche farfalle. In particolar modo, quindi, mi occupo di formazione, specialmente nel campo sportivo, fitness, estetico.

Inserito da
Foto Iniziale

Che tipo di vita vogliamo vivere?

William J. GrimaldiVi sono due tipi di vita: la Vita-secondo-Società , ossia la vita dell’Avere,
e laVita-secondo-Umanità ossia la vita dell’Essere.
La Vita-secondo-Società  è soprattutto Avere:… Avere denaro…Avere cose…
Avere servizi… Avere autostima… Avere successo… Avere sicurezze… Ecc.
La vita  Vita-secondo-Umanità è, soprattutto Essere: Essere più intimamente
soddisfatti… Essere più veri…. Essere più pieni… Essere più gioiosi…
Essere più capaci d’amare… Essere più capaci di sentirsi parte del tutto….
Ecc.
Da ciò si intuisce che il secondo tipo di vita è molto, molto, molto più VITA.
Ma per raggiungere questa miglior VITA occorre autorealizzarsi.

Inserito da

Vuoi una vita memorabile? Ecco uno dei segreti.

bonifacio-sulprizioE’ noto quasi a tutti che la mente è una potenza immensa che utilizziamo solo per una piccola parte. La domanda allora è: “come possiamo sfruttare appieno tutte le potenzialità di cui disponiamo”? C’è un metodo, un sistema, ci sono delle regole che possano consentirci di farlo? La risposta è sì; esiste infatti il “libretto d’istruzioni” che ci permette di sfruttare l’enorme capacità della nostra mente; tale documento è a nostra disposizione.

Inserito da

Come comprendere meglio i propri interlocutori attraverso il linguaggio del corpo

angelo-mussoTroverete informazioni scientifiche ed umanistiche tra le più recenti e di ottima qualità. Le competenze  descritte sono quelle dei migliori ricercatori mondiali nell’ambito dell’Antropologia Culturale, della Psicologia Comportamentale, delle Neuroscienze della comunicazione umana e dei rapporti interpersonali.

Il lettore attento impara a…

Inserito da

Come approcciare la ragazza dei tuoi sogni.

alexLo sapevi che l’approccio è la fase più delicata della seduzione? Col primo impatto ci giochiamo una buona parte della nostre possibilità. Se riusciamo ad  emozionare con uno sguardo, un sorriso, una parola… La strada sarà tutta in discesa, ma se al contrario ci poniamo nel modo sbagliato beh, ci sarà ben poco da fare.

Inserito da

Come fare per cambiare le credenze limitanti.

claudia-faccioChi non ha sentito in qualche momento della vita un certo senso di disagio e a volte sofferenza vera e propria nel vivere determinate situazioni e nel fare certe scelte? Credo che sia un’esperienza comune a tutti e proprio per questo “Cambia le Tue Credenze” vuole essere una guida pratica e veloce per ottenere gli strumenti necessari a rivedere ed eventualmente cambiare le Credenze Limitanti che ci fanno soffrire.

Inserito da

Come condurre un primo appuntamento in maniera efficace

seduttoreMolti ragazzi quando hanno il primo appuntamento con la ragazza dei loro sogni vanno in crisi. Sono tesi, impacciati, le parole si intrigano e fare un discorso sensato appare un compito estremamente arduo. Di solito quando una persona si sente a disagio a fare una cosa è perché teme di non avere le capacità di farla, ma nella seduzione, così come in ogni cosa nella vita, le abilità si apprendono attraverso l’azione.

Inserito da

DONNE COME TE, FANNO SEMPRE CENTRO!

claudia di matteoVai  con sprint sino al cuore dei tuoi obiettivi ! Sono certa che anche tu hai degli obiettivi che vuoi raggiungere fisicamente, finanziariamente, mentalmente, culturalmente o sentimentalmente. Sai cosa ti ha impedito fino ad oggi di poterli realizzare? La paura di non farcela, di rimanere delusa! È certamente accaduto che durante la tua  vita ti sia capitato di esserti posta degli obiettivi che non sei riuscita a raggiungere, e da lì, per il timore di un’ennesima sconfitta, hai smesso di portene altri.

Inserito da

Come pianificare e realizzare i propri obiettivi

Chi non ha obiettivi propri, finirà per lavorare alla realizzazione di obiettivi altrui: questa è una verità che si verifica più spesso di quanto non si creda. Alla domanda “Che cosa vuoi?”, le persone reagiscono fornendo risposte generiche del tipo: “Voglio la serenità”; oppure, dichiarano ciò non vogliono: “Non voglio essere schiavo del lavoro”; o ancora, richiamano ciò da cui vogliono allontanarsi: “Voglio smettere di fumare”.

Inserito da

Come raggiungere gli obiettivi aiutandosi con delle forti motivazioni.

Mi accade spesso di leggere dei consigli per raggiungere gli obiettivi e focalizzarsi sui risultati, ma raramente ho trovato anche dei suggerimenti per continuare a motivare se stessi e credere in ciò che si sta creando. Il mio “mantra” è sempre stato “esprimere la massima qualità”, che è un concetto diverso al perfezionismo. Chi cerca la perfezione corre incontro all’insoddisfazione, perché avrà la sensazione di non giungere a una conclusione.

Inserito da