Come fare per essere più bella?

“Come posso fare per essere più bella?”

Quante volte ti sei  fatta questa domanda? E quale è stata la risposta?  Non è forse trovare un modo per ripristinare l’elasticità e la bellezza giovanile della tua pelle ed eliminare le impurità? Non importa quanto bello può essere il tuo aspetto, non si può avere la vera bellezza senza una pelle fresca e sana. Ed ora, finalmente,  la scienza ci spiega il segreto.

Inserito da

Segui la tua passione e dimenticati dei soldi…

Se ti occupi di un’attività che ti appassiona, tutto cambia: il tuo impegno, la tua felicità, il tuo modo di vedere le cose. E’ la passione che ci spinge ad affrontare le difficolta’, ci infonde energia, vitalità, volontà!  Mark Albion docente alla Harvard Business School e imprenditore di successo, nel suo libro Making a life, Making a Living (Warner Books, New York, 2000) cita uno studio condotto da Srully Blotnick sui diplomati delle business school americane.

Inserito da

Come vincere una paura credendo nel cambiamento

Angelo AllegriniPer vincere una paura occorre credere nella possibilità del cambiamento; non è una cosa difficile, eppure tanti si scoraggiano prima di cominciare.
Le obiezioni, tuttavia,  sono veramente deboli.
Una delle più frequenti riguarda la capacità di imparare.
– Sono troppo vecchio per imparare;
– a questa età non si impara più.
Ora, il punto è, semplicemente, che queste affermazioni non sono vere.
Quante cose il nostro cervello impara ogni giorno con facilità, senza che neppure ce ne accorgiamo?
Quante volte non si riesce a scacciare un’idea o una canzone dalla mente? La cosa strabiliante è come quel motivetto ci sia entrato nella nostra testa.
Anche le fobie non sono altro che una forma straordinaria di apprendimento.
Spesso basta una sola esperienza, un solo tentativo, per imparare ad aver paura di una cosa.
Ed è un apprendimento solido e resistente nel tempo.
A me non è mai capitato di vedere una persona che ha il terrore del sangue, o dei ragni, che si dimentichi della sua paura perché stava soprappensiero:
“Ehi, ieri ho visto un ragno e mi sono scordato di svenire…”.
L’altra obiezione suona più o meno:
Io sono fatto così.
Quante persone fanno soffrire gli altri e loro stessi solo perché che devono essere se stessi? 
Una persona rimane sempre se stessa anche quando impara a comportarsi in modo nuovo e se esiste la possibilità di acquisire competenze e abilità potenzianti perché rinunziarvi?
Imparare è facile e veloce, lo facciamo tutti, ogni giorno.
Quello che serve è solo imparare a modificare la rappresentazione interna di un fatto per sostituire una reazione che non ci piace con un comportamento più adatto o più soddisfacente.
In fin dei conti chi guida l’autobus siamo proprio noi e, a meno che non decidiamo di lasciare il motore in balìa di se stesso, siamo sempre noi a decidere la direzione. 
Naturalmente se vogliamo fare un viaggio in piena sicurezza sarà necessario occuparsi dei pneumatici, dell’olio e, soprattutto, del carburante.
Così allo stesso modo dovremo conoscere tutto quello che ci serve per modificare la rotta che non ci piace e che vogliamo cambiare.
Può capitare che per strada qualcosa abbia smesso di funzionare o che ci si ritrovi a corto di benzina, ma poi, una volta rifornito del necessario, potremo raggiungere  comunque l’obiettivo.
Ciò che serve sono le risorse; non tanto averle, quanto sapere quali servono, perché il cambiamento deriva dalla consapevolezza delle proprie risorse.
Ciò significa che se volessi vincere la lotteria senza averne le risorse, cioè senza giocare, potrei stare mesi interi a lamentarmi della sfortuna senza essere provvisto dell‚unica possibilità di raggiungere il mio scopo. 
Il mio ebook Vincere Fobie e Paure è una vera e propria risorsa sotto forma di manuale pratico utile non solo per sconfiggere quelle paure che forse vi hanno accompagnato finora ma anche per superare tanti ostacoli di diversa natura che spesso impediscono di raggiungere il vostro stato desiderato

Inserito da

Come Einstein cavalcava un raggio di luce: la sua Intuizione

Ivan De MicoNella sua ultima nota biografica Einstein ricordava la prima intuizione cruciale che lo portò alla sua Teoria Speciale della Relatività. Mentre stava sognando ad occhi aperti questa gli giunse senza un valido motivo, e alla sua giovane età appunto si chiese: “come sarebbe”, parlando tra se e se, “correre a fianco ad un raggio di luce, alla velocità della luce?“.

Inserito da

Come raggiungere i propri obiettivi con semplicità applicando le giuste strategie

Oreste PetrilloRaggiungere i propri obiettivi può risultare semplice se si applicano le giuste strategie. Sapevi che il nostro corpo ha una cosiddetta “memoria muscolare”, cioè egli ricorda anche a distanza di tempo, la migliore forma fisica raggiunta? In tal modo anche dopo periodi di inattività può ritornare al punto di forza e di massa raggiunto prima della sospensione con molta più facilità rispetto al tempo impiegato da un principiante per raggiungere quello stesso risultato partendo da zero?
Sei a conoscenza che si è oggettivamente forti se si riesce a sollevare almeno 1,5 volte il proprio peso corporeo nelle distensioni su panca piana con bilanciere, 2 volte il proprio peso corporeo nell’esercizio per le gambe definito squat e due volte e mezzo il proprio peso corporeo nell’esercizio degli stacchi da terra con bilanciere?
E che, per quanto riguarda la massa muscolare, bisogna tendere alle misure definite da John McCallum, e quindi  misurare la circonferenza del polso in centimetri e moltiplicarla come nello schema riportato qui appresso per trovare le misure ideali espresse in centimetri?
 PETTO: 6,5 x cm polso
 FIANCHI: petto x 0,85
 VITA: petto x 0,7
 COSCIA: petto x 0,53
 COLLO: petto x 0,37
 BRACCIO: petto x 0,36
 POLPACCIO: petto x 0,34
 AVAMBRACCIO: petto x 0,29
Vuoi apprendere come raggiungere questi risultati?
La nostra vita è fatta di decisioni portate a termine o meno, se ci pensi non puoi che darmi ragione.
La tua famiglia, il tuo lavoro, la macchina che hai, la tua casa, tutta la tua vita è nata su decisioni che hai preso. 
Nel bene o nel male non si possono non prendere decisioni.
A volte evitiamo di decidere per  paura di farci delle domande.
Ma, tu non sei un indeciso, vero? 
Ti do un consiglio: pensa da vincente e diventalo, non lasciare che le cose ti accadano, prendi finalmente la tua decisione e conquista il mondo!
Ti regalo un vantaggio esclusivo e rivoluzionario rispetto al resto delle persone che si affidano ad un guru per modificare in meglio il proprio corpo e, con esso, la propria salute.
Oggi cè un urgente bisogno di conoscere come rimanere in salute. Siamo circondati da notizie spesso discordanti ma la buona notizia è che ho esaudito un desiderio che avevo: mettere ordine in tutte queste notizie. 
Quindi, è arrivato il momento di farti un annuncio: le sorprendenti notizie che imparerai nel corso che ti presento miglioreranno la tua vita. Sono pronto a scommetterlo! Faranno sì che quel  meraviglioso e speciale miracolo della natura che è il tuo corpo, la tua mente, ridiventi un rivelatore delle incredibili potenzialità che hai ereditato e che ti spettano di diritto PER NATURA!
Le notizie qui riportate hanno un valore altissimo, ma per renderle accessibili a tutti sono offerte ad un prezzo bassissimo, sono come gratuite! E, se non sarai soddisfatto dei risultati, avrai un rimborso in crediti del 100% del costo del prodotto. Diventa il primo ad applicare le nuove strategie che ti presento per diventare una persona di SUCCESSO. Le strategie che ti insegnerò sono sorprendenti perché ricercate e applicate su tantissime persone, atleti e non. Riattiva la potente macchina che ti ritrovi tra le mani imparando ad utilizzare le fenomenali potenzialità della mente! Sali il primo piolo della scala del successo, il resto verrà da sé.
Ti aspetto. 
Buon allenamento. Oreste.

Inserito da

3 Trucchi per chiedere lo sconto nei negozi di abbigliamento

Marco GermaniQuando acquisti un capo di abbigliamento, hai mai pensato che potresti chiedere sistematicamente lo sconto e risparmiare del denaro, con una semplice richiesta ? La maggior parte delle persone, in queste circostanze, non chiede lo sconto semplicemente perchè ha paura di trovarsi in una situazione di imbarazzo, teme che la sua richiesta sia sconveniente o fuori luogo o semplicemente non vuole sentirsi dire di no. Studiando i principi della persuasione e le logiche di mercato che portano alla costruzione di un prezzo, spesso esageratamente a favore del venditore, possiamo invece capire che chiedere sistematicamente uno sconto è un’azione saggia e del tutto legittima e che nel tempo può portare a significativi benefici economici. Ecco di seguito tre trucchi, per chiedere uno sconto in un negozio di abbigliamento:

Inserito da

Come un sorriso ti porta alle stelle

Rossella BergoQuando parlo di sorriso mi riferisco a uno stato d’animo che possiamo espandere dentro di noi per manifestarci al mondo come donne luminose e in salute. Già, perché quando le donne sorridono sono deliziose, energiche e morbide.
Mi occupo di comico terapia da quasi quindici anni e ho sperimentato il potere del sorriso in vari ambiti: come clown dottore negli ospedali e nelle missioni umanitarie ma anche attraverso spettacoli di clownerie per “gente in salute” e nella mia vita privata.

Inserito da

3 Trucchi per mantenersi in salute da usare al supermercato

Oreste PetrilloMantenersi in salute significa dover passare obbligatoriamente per gli scaffali del supermercato. La maggioranza delle diete falliscono perché le dispense della cucina sono piene di cibo spazzatura! Cosa acquistare allora per evitare le tentazioni prima che si passi al totale digiuno come soluzione? Lasciami subito ricordarti che bisogna evitare il digiuno.

Inserito da

E’ un semaforo o una rotonda?

Angelo Emidio LupoA primo acchito potrebbe sembrare una domanda retorica, frivola e priva di significato. Una di quelle domande che lasciano a bocca aperta. Quando pongo questa domanda, durante un colloquio di lavoro o durante una discussione con amici, mi accorgo che lascio il mio interlocutore interdetto.
A me serve sia per interrompere il modulo del soggetto con il quale parlo, sia per approfondire l’argomento.

Inserito da