Stress e rilassamento: due facce della stessa medaglia

Dalla PNL al FitnessCiao, oggi voglio parlarti dello stress.  Nella società odierna, con tutti i pensieri e problemi che circondano l’uomo (crisi a parte) è difficile staccare la spina completamente e rilassarsi. Lo stile di vita è sempre più frenetico, ma basterebbero anche solo per 5 minuti di meditazione o di rilassamento per poter affrontare la giornata con più vigore.

Inserito da

Come ottenere i risultati desiderati

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgIl film  Shine è basato sulla storia vera del pianista australiano, David Helfgott. Il padre di David, sopravvissuto all’Olocausto, aveva fortemente trasmesso a David la necessità di condurre una vita in famiglia, comportandosi in maniera riservata in modo da evitare le possibili minacce che i contatti con gli ambienti estranei alla famiglia potevano comportare.

Inserito da

Come essere felici in ogni istante

Narrazione Trasformativa - https://www.autostima.net/media/authors/309.jpgVivere il qui ed ora è una delle prerogative di molte filosofie e religioni. Vivere nel qui ed ora può essere un efficace rimedio a molti dei nostri problemi emotivi. Non è facile vivere nel qui ed ora se non siamo abituati a farlo ma ci sono alcuni semplici suggerimenti che posso darti per riuscire nell’intento. Inizia a descrivere ad alta voce le azioni che stai compiendo, sembra banale ma ti può aiutare a concentrarti sul momento presente. Utilizza affermazioni come “Io sono” o “Io penso” per descrivere il tuo stato d’animo attuale. 

Inserito da

Il segreto per vivere a lungo e in buona salute

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgSono tante le ricerche finalizzate a individuare la ricetta per vivere a lungo e bene. Le comunità dei centenari in vari paesi nel mondo sono oggetto di attente osservazioni volte a capire cosa consenta ai loro abitanti di superare agevolmente il secolo di vita. Sono molte le specificità che caratterizzano e contraddistinguono ciascuna di queste comunità in fatto di nutrizione, stile di vita, interazione sociale.

Inserito da

Come eliminare le abitudini che ci impediscono di raggiungere i nostri obiettivi

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgIl grande naturalista francese dell’Ottocento Jean Henry Fabre fece un esperimento utilizzando i bruchi di processionaria. Questi bruchi si nutrono di aghi di pino e usano muoversi in fila indiana, ognuno attaccato con la testa alla coda di quello che lo precede. Fabre prese un grosso vaso in terracotta, dove al centro era piantato un alberello di pino, e vi dispose sul bordo i bruchi di processionaria in modo tale che il primo bruco fosse collegato con l’ultimo, a formare un cerchio completo.

Inserito da

Creativi si diventa: ecco come!

Essere Creativi - https://www.autostima.net/media/authors/506.jpg

Io non sapevo disegnare. Non sapevo neanche inventare nulla. Ero impacciato e timido. Poi la sordità, improvvisa, totale, dopo un incidente in mare e in un giorno silenzio assoluto fuori di me. Così ho conosciuto dentro di me cose che neanche pensavo potessero esistere ed ho compreso come il talento sia solo una serie di convinzioni e strumenti che possono essere appresi.

Inserito da

Come attivare la chimica della felicità

La PNL per Essere Felici - https://www.autostima.net/media/authors/scuzzarella_1.jpgQuando sentivo nominare la parola “felicità” , il mio immaginario andava ad una realtà perfetta, dove tutto era esattamente come avrei voluto che fosse, dove tutto funzionava a meraviglia, dove regnavano rapporti idilliaci con le altre persone e altre fantasticherie del genere. Un immaginario irrealizzabile. Ecco perché continuavo a dichiarare che la felicità non esiste. Al massimo esistevano momenti di serenità che duravano un soffio, perché subito succedeva qualche situazione che rompeva l’incantesimo.

Inserito da

Come ritrovare la nostra forma perduta

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgMario,  di  professione commercialista,  ha 40 anni  e il  suo peso oscilla tra i 135 e i 150 chili. Si accorge che sta raggiungendo la soglia dei 150 chili perché avverte un forte desiderio di dormire durante tutta la giornata. I disagi che avverte sono tra i più svariati come, per esempio, impossibilità di camminare su percorsi anche brevi  se  non  facendo  frequenti  soste,  sudorazione  sempre abbondante, mal di schiena. Mario è ben informato e consapevole dei rischi per la sua salute derivanti dall’obesità. Tante volte ha tentato di perdere peso e ogni volta ha interrotto la dieta  riprendendo  a  mangiare  sempre  con  il  pasto  notturno  e solitario delle 2:00 di notte a frigorifero aperto.

Inserito da

Come aprire le porte all’intuizione

Essere Creativi - https://www.autostima.net/media/authors/506.jpgL’attimo creativo è uno stato di grazia, nel quale, per dirla con Mozart, tu permetti all’universo di parlare attraverso di te. Tutti i grandi creativi, artisti, musicisti, scienziati, raccontano di come l’invenzione, l’attimo dell’intuizione, sia arrivata a loro in maniera autonoma, di come quella sequenza di note abbia risuonato in maniera assolutamente autonoma nella loro testa, di come quella scoperta si sia rivelata così, sorprendentemente autonoma.

Inserito da

Come far venir fuori le immense risorse della nostra mente

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgNegli  anni  Cinquanta,  lo scrittore  e  storico inglese Cyril Northcote Parkinson pubblicò l’importante legge che porta il suo nome: «Il lavoro tende a espandersi fino a occupare tutto il tempo a  disposizione  per  completarlo».  Parkinson osservò che l’uomo tende a utilizzare tutto il tempo che ha a disposizione per portare a compimento una data attività.  Riportava l’esempio di un’anziana nobildonna che,  per  scrivere una lettera alla nipote, impiegava un giorno intero:  un’ora per cercare il  foglio,  un’ora per cercare l’indirizzo,  un’ora per comporre il  testo,  un’ora per andare a imbucare la lettera e così via.

Inserito da

Come cambiare le credenze limitanti

Cambia le Tue Credenze - https://www.autostima.net/media/authors/526.jpgQuante volte ti sei sentito frustrato, demotivato e non hai trovato vie d’uscita alla tua situazione? Ti sei mai chiesto quante ore della tua giornata passi a formulare pensieri frustranti? Allora perché non utilizzare tutto quel tempo e tutte le tue risorse interiori per vivere la vita che vuoi tu? La chiave del cambiamento sta nel riconoscere e quindi cambiare le tue credenze limitanti. Un passo per volta questo ebook ti porta a scoprire cosa sono le credenze e come cambiarle nel caso siano limitanti per te.

Inserito da

Come sviluppare potere personale attraverso l’autoascolto

Potere Personale - https://www.autostima.net/media/authors/vitale.png - https://www.autostima.net/media/authors/de-marco.pngLa più importante qualità per sviluppare Potere Personale è la capacità di  auto ascoltarsi perché senza contatto tra sé e sé, senza autoconoscenza è impossibile gestire la propria forza interiore e la propria energia. In altri termini, se non sai cosa vuoi sprechi tempo e risorse facendo ciò che non ti piace e spesso lamentando delle situazioni che vivi.

Inserito da

Come uscire dalla trappola delle abitudini

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgErano passati 9 anni da quando lo svedese Gunder Hagg aveva stabilito il record della corsa del miglio con un tempo di 4’ 01”, e la credenza diffusa tra gli atleti era di considerare il limite dei 4 minuti assolutamente invalicabile. Gli stessi allenatori e lo staff medico rafforzavano tale convinzione sottolineando i potenziali pericoli connessi all’abbattimento di tale limite: il corpo umano non avrebbe sopportato una simile fatica, che avrebbe avuto ripercussioni irreversibili sul sistema cardiocircolatorio.

Inserito da

Come evitare di perdere potere personale a causa dell’odio

Potere Personale - https://www.autostima.net/media/authors/vitale.png - https://www.autostima.net/media/authors/de-marco.pngUn modo per perdere potere personale è odiare molto gli altri. Odiare gli altri ti tiene imprigionato nel veleno emozionale e ti chiude spazi di possibilità e di espansione propri del potere personale: come il perdono, uno strumento in grado di liberare tossine e generare benessere. Quando provi odio verso qualcuno stai compiendo un errore di valutazione: l’hai semplicemente reso più potente di te riguardo la tua vita, e questa è una sciocchezza, perché non c’è nessuno più autorevole e forte di te per ciò che riguarda te stesso.

Inserito da