Tre segreti per individuare una società vincente a cui prestare i propri soldi

Stefano MartemucciLa multinazionale di cui parliamo, fondata nel 1961 in provincia di Belluno, ha festeggiato quindi i suoi primi 50 anni di vita con un fatturato che ha raggiunto la soglia dei 6,2  miliardi di euro (+7,3%), con 65 mila dipendenti
Niente male per il fondatore, pugliese di origine che in giovane età si è ritrovato orfano a Milano al collegio dei Martinitt e dopo lavoretti saltuari si è dedicato alla sua grande passione: gli occhiali.
Nel 2011 la rivista Forbes lo ha definito il secondo uomo più ricco d’Italia,  con un patrimonio stimato di 11 miliardi di dollari, dopo il patron della nota crema spalmabile alle nocciole.
Il mese scorso l’azienda ha suscitato grande ammirazione per un successo superiore ad ogni stima il collocamento del bond (obbligazione) a sette anni di 500 milioni di euro a meno del 4% di tasso di interesse, sottoscritto in mezz’ora con una richiesta da parte degli investitori superiore a 18 volte l’offerta. Questo accade solo ai cavalli di razza su cui gli investitori puntano senza esitazione.

Inserito da

Come ascoltare per comprendere

Stefano BerdiniMolte volte non riusciamo a capirci quando parliamo, eppure capirsi è il primo passo per aiutarsi. Il problema spesso non è su come parliamo ma su come ascoltiamo. L’ascolto è il vero segreto per comprendersi, e ho parlato di comprendere e non di capire. Comprendere infatti richiede una attenzione sicuramente maggiore, richiede di entrare in contatto con il nostro interlocutore; e come possiamo pretendere di entrarci in contatto se non lo ascoltiamo? A scuola e fin da piccoli tutti si sono preoccupati di insegnarci a parlare ma davvero pochi ci hanno invece insegnato l’arte dell’ascolto.

Inserito da

3 caratteristiche per un Customer Care di successo

Giulio SacripantiDurante un’interazione tra venditore e cliente capita molto spesso che non venga assunto il punto di vista di quest’ultimo. Cosa intendo con questa affermazione? Voglio dire che per un qualsiasi addetto alla vendita o all’assistenza di un’azienda, la regola aurea è quella di saper ascoltare e immedesimarsi nell’interlocutore per cogliere la sua richiesta espressa e soprattutto latente. Senza conoscere nel dettaglio l’esigenza del cliente non si può arrivare a concludere una transazione che sia soddisfacente per entrambi le parti.

Inserito da
Foto Iniziale

Come sfruttare questo periodo di transizione per gettare le fondamenta di un nuovo business

Paolo TodiscoCari Amici lettori è argomento di questi giorni il desiderio del nostro governo di allentare i legacci della burocrazia nei confronti delle attività imprenditoriali. Come ristoratore di lungo corso Vi posso garantire che i cambiamenti proposti potrebbero portare veramente ad un rinnovamento epocale del fare impresa. Quando io ho iniziato la mia attività bisognava attendere dai 30 ai 60 giorni, prima di poter iniziare a lavorare, solo per ricevere il foglio di carta che attestava l’idoneità del locale. Oggigiorno non è più così; però le liberalizzazioni proposte e le semplificazioni che verranno attuate potrebbero veramente velocizzare tutte le procedure e semplificare la vita a chi, invece di concentrarsi sull’aspetto fondamentale della propria attività, deve combattere giornalmente con procedure difficili e farraginose.

Inserito da

Calendario di Aprile 2012: vota il tuo Ebook preferito!

Foto Iniziale

Aprile dolce dormire? Noi vi offriamo una valida alternativa al dormire: leggere per crescere.

Se le temperature iniziano ad alzarsi e la bella stagione ci trova istintivamente aperti alla creatività, al benessere e al dialogo, i nostri autori hanno prontamente risposto trattando tutti questi argomenti nella maggior parte degli ebook in uscita ad aprile.

3 segreti per diventare un mediatore civile di successo

Foto Iniziale

Alessandra GrassiOgni giorno ricevo tante domande sul mio blog su come diventare mediatore civile, su come scegliere il corso  migliore, su quali prospettive offre questa professione, su come entrare nelle liste degli organismi di mediazione accreditate dal ministero, su come avere successo.
La mia risposta a queste e altre domande è nel mio ultimo ebookDiventare Mediatore Civile“.

Inserito da

3 Trucchi per migliorare la tua credibilità

Foto Iniziale

Marco GermaniIn uno scenario di business come quello attuale, dove con internet abbiamo accesso a milioni di persone su social network o sui forum specializzati, semplicemente dal divano di casa nostra, uno dei valori più importanti nell’ottica di influenzare gli altri e muoverli eticamente nella nostra direzione, è la CREDIBILITA’. Più riusciamo ad essere credibili in quello che diciamo, ovvero dimostriamo coerenza, serietà e affidabilità, più gli altri si fideranno di noi e avranno la tendenza a seguire i nostri consigli e raccomandazioni. Lo diranno inoltre agli altri aiutandoci nella promozione del nostro servizio o prodotto, se quello è l’obiettivo.

Inserito da

Come interpretare il codice del malessere e usarlo per ritrovare l’armonia

Foto Iniziale

Irene FerriL’uomo dei nostri tempi, schiavo dell’orologio e dei tempi della produttività esasperata, si lascia dominare, senza esserne quasi consapevole, dai ritmi imposti da fattori esterni. Essi però distorcono il naturale ritmo sonno-veglia, normalmente scandito (come in tempi e in contesti rurali) da alba e tramonto.

Inserito da
Foto Iniziale

3 Trucchi per vendere meglio e di più

Fabio SchiavonLa motivazione? La comunicazione? Le tecniche di vendita? La trattativa di vendita? La gestione post vendita? Quale di questi aspetti si può ritenere più importante per il pieno successo di un venditore? Di questo e molto altro tratta il mio ebook: “La Vendita Strategica“.

Inserito da
Foto Iniziale

Come la Libertà Finanziaria ci salverà dalla Crisi Economica

Gianluca PistoreDa quando è uscito Libertà Finanziaria la domanda più frequente che ricevo durante le interviste è “come la Libertà Finanziaria c’entra con la Crisi Economica?”. Questa domanda sottende il paradosso: come può la ricerca di denaro risolvere una crisi creata dall’avidità di denaro?

Inserito da

3 Trucchi per fare del vostro fumetto un’opera d’arte

Foto Iniziale

Giorgio Di VitaPuò capitare, di fronte a una pagina di fumetto, di percepire un che di non equilibrato. Zone eccessivamente piene ed altre vuote che creano confusione al primo impatto visivo. Un approccio che generi disagio può addirittura spingere il lettore (ma peggio è quando si tratta di un possibile editore) al disinteresse e al rifiuto. Bisogna ricordare che un fumetto, al contrario del testo di un romanzo, è fatto dall’equilibrio tra immagine e scrittura, e un bel disegno può essere rovinato da una storia mediocre, così come può avvenire il contrario. Poiché, però, il primo impatto è quello visivo, è indispensabile curare molto l’impostazione, l’impaginazione. Ecco, quindi, tre trucchi per iniziare nel modo migliore l’opera.

Inserito da

Calendario di Marzo 2012: vota il tuo Ebook preferito!

Foto Iniziale

E anche Marzo alla fine bussò alle porte del nostro calendario…nonostante il freddo dei giorni scorsi ci abbia indotto a credere che quest’anno la primavera sia ancora un lontano miraggio, noi vogliamo anticiparvela portando il profumo del risveglio primaverile con un catalogo pieno di novità.