Foto Iniziale

Marco Rossi: YouTube tocca quota 2.000.000.000 di utenti

I dati parlano chiaro. YouTube è ad oggi tra i social network più popolari e utilizzati al mondo. Basti pensare che sono più di 2.000.000.000 gli utenti attivi ogni mese, pari a circa un terzo di tutti quelli che usano Internet. Numeri questi da capogiro se consideriamo che solo in Italia sono più di 35 milioni gli italiani che fanno uso abituale di questo social. Motivo per il quale viene lecito pensare che dietro a questo portale si possano davvero celare incredibili opportunità per tutti coloro che desiderano sfruttarlo in ottica di business.

Inserito da

Vittorio Sorge: il 40% degli italiani soffre di rumori acustici

Foto Iniziale

Le statistiche parlano chiaro. Il 40% delle persone che abita in condominio ha un problema di rumore che non ha ancora risolto. La cosa triste è che la maggior parte di queste persone non prova neanche a migliorare la propria situazione attuale perché pensa che non esistano soluzioni efficaci per contenere questo genere di rumori.

Inserito da

Salone del Mobile: su Vivi a Fiori in edicola lo speciale dedicato al Design e all’Home Styling

Foto Iniziale

In una Milano sempre attiva e pronta a dare il suo contributo alla ripartenza, a settembre tornerà a pulsare il cuore poliedrico del design, con il Salone Internazionale del Mobile a Milano. Questo è, a livello mondiale, l’appuntamento più importante per il settore dell’arredo e della progettazione che, da 2 anni, non vediamo splendere come suo solito a causa della pandemia.

Inserito da
Foto Iniziale

Michela Trentin e Andrea De Rossi: il 73% delle aziende italiane investirà in tecnologia

Secondo una ricerca effettuata da Deloitte, l’emergenza sanitaria ha portato più del 70% delle imprese italiane ad avviare un processo di digitalizzazione aziendale. Il report spiega infatti che la maggioranza dei leader di impresa italiani, precisamente il 64%, ritiene che la trasformazione del paradigma del lavoro sarà uno degli elementi cardine per aumentare la resilienza della propria impresa.

Inserito da
Foto Iniziale

Giulia Turchio: 3.000.000 di italiani soffrono di depressione

Secondo i dati ISTAT, la depressione è il disturbo mentale più diffuso nel nostro Paese: si stima che gli italiani che soffrono di questa malattia siano 3.000.000 di cui quasi il 70% di sesso femminile. Questi numeri sono ancor più allarmanti se consideriamo che solo tra il 2005 e il 2015 il numero dei casi è cresciuto del 20% e che la fascia più colpita è quella tra i 30 e i 50 anni.

Inserito da

Paolo Corvino: 45.000 aste immobiliari nel primo trimestre 2021

Foto Iniziale

Secondo i dati attuali, il numero di immobili oggetto di aste immobiliari in Italia nel corso del primo trimestre 2021 è stato pari a 44.720 unità. Un numero questo abbastanza contenuto derivato anche dal fatto che, nel corso del 2020, le aste giudiziarie sono state sospese a causa della situazione pandemica che ha interessato il nostro Paese. Con il decreto milleproroghe del gennaio 2021 si è inoltre deciso di prolungare la sospensione delle aste aventi ad oggetto gli immobili indicati quale prima casa e occupati dal debitore fino al 30 giugno 2021. A partire da luglio 2021, verranno fissate e ripubblicate tutte le aste sospese nei suddetti periodi, con un aumento considerevole nei prossimi mesi degli immobili da acquistare alle aste giudiziarie.

Inserito da

Fabio Salvadori: 390.000 aziende chiuse in Italia nel 2020

Foto Iniziale

L’Italia si sa è il paese più creativo del mondo, e l’Italiano è il popolo degli imprenditori ispirati dalla voglia di arrivare e di portare alla fama e al successo il proprio progetto innovativo. Ogni anno nascono ottime idee che però fanno fatica a concretizzarsi per infiniti motivi, poca convinzione o motivazione, troppa burocrazia e soprattutto, pochissimi soldi da investire.  E le nuove aziende nel 95% dei casi non arrivano ai primi 5 anni di vita.

Inserito da
Foto Iniziale

Manuale Del Saldo e Stralcio Immobiliare Per Il Debitore: 220.000 pignoramenti immobiliari in Italia

I dati attuali parlano chiaro. In Italia sono ben 50.000 gli sfratti immobiliari che avvengono ogni anno e 220.000 i pignoramenti che sono stati avviati nei confronti di molte famiglie italiane. Sono dati questi che mostrano quanto la situazione sia oggettivamente drammatica e quanto l’emergenza COVID abbia impattato negativamente proprio sul bene più caro agli italiani: la casa.

Inserito da
Foto Iniziale

Broker Imprenditore: +38,6% le compravendite immobiliari in Italia

Secondo i dati attuali relativi al primo trimestre 2021, le compravendite delle abitazioni in Italia hanno registrato un aumento del 38,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un segnale questo che dimostra che il mercato immobiliare del nostro Paese ha finalmente voltato pagina dopo un anno, il 2020, caratterizzato come sappiamo bene dalla pandemia legata al COVID-19.

Inserito da

Nicola Calzonetti: 6.000.000 di italiani soffrono di emicrania

Foto Iniziale

Secondo i dati attuali, sono ben 6.000.000 gli italiani che soffrono di emicrania nel nostro Paese. Stiamo parlando di un numero molto significativo in quanto va ad interessare ben il 12% della popolazione. In questi casi, assumere analgesici è la soluzione più immediata che balza subito in mente. Il problema è che, soprattutto nel lungo periodo, questi farmaci risultano inefficaci in quanto vanno a curare il sintomo ma non la causa. Da qui il pensiero, troppo spesso ignorato da tanti, che dietro quella cefalea, quel dolore cervicale o quell’acufene si nasconda un problema che può essere curato attraverso la gnatologia.

Inserito da

Alice Conventi: solo 3 italiane su 10 godono di autostima

Foto Iniziale

I dati parlano chiaro. In Italia soltanto il 30% delle donne dichiara di avere un alto livello di autostima verso se stesse, in funzione della propria vita. Un dato questo che denota quanto sia difficile per la donna di oggi, vivere una vita in linea con le proprie ambizioni, tanto in ottica di successo personale quanto in ottica di successo professionale.

Inserito da
Foto Iniziale

Vivi A Fiori: il salotto floreale dell’Estate 2021 è un inno alle donne che fanno squadra

Il primo numero ha già superato i 20.000 lettori da 160 Paesi nel mondo.

E oggi è in uscita il n.2 di Vivi a Fiori, il magazine trimestrale di Viviana Grunert. Un vero e proprio salotto floreale per ispirarsi tra home styling e dettagli di stile, che nel numero dell’Estate 2021 è un inno alle donne che fanno squadra.

Inserito da

Nicola Carabellese: 6.000 morti di amianto in Italia ogni anno

Foto Iniziale

Secondo i dati attuali, ogni anno sono ben 6.000 gli italiani che perdono la vita per via di malattie riconducibili all’esposizione all’amianto. Stiamo parlando di una cifra assolutamente significativa che equivale a ben 15 morti al giorno. A distanza di quasi 30 anni dalla Legge 257/1992 che ha vietato l’utilizzo di tale materiale nel nostro Paese, sono ancora troppe le persone che non solo muoiono, ma che si ammalano di mesotelioma pleurico e di altri tumori polmonari, tutti determinati dall’amianto.

Inserito da