Come andare oltre il raggiungimeto di risultati eccellenti, verso la possibilità di essere eccellenti

Andrea GrossoL’eccellenza è certamente un traguardo alto, un obiettivo sfidante che può motivare l’intera nostra esistenza, così come può diventare fonte di frustrazione e scoraggiamento.
L’eccelenza è definita come la condizione di chi, per merito e virtù, si pone al di sopra di chiunque altro. E, se facciamo parte di quella schiera di persone che non si accontenta della mediocrità, del tirare a campare, del fare le cose così tanto per farlo, siamo sicuramente attratti dalla possibilità di raggiungerla. Ma come fare? Eccellenza e perfezione sono due termini che si rincorrono, quasi due sinonimi, e possono trasformarsi in obiettivi che assomigliano all’orizzonte: per quanto tu possa andargli incontro…la distanza sembra non cambiare mai!

Inserito da

3 Trucchi per eliminare finalmente l’odiosa “cellulite”!

Oreste PetrilloBuongiorno a tutti! Oggi parliamo del nemico numero 1 delle donne: la cellulite (in gergo tecnico PEFS  Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica). 
Essa è una vera e propria malattia. Si divide, dal grado della sua presenza sul corpo, in 4 stadi: il primo è il più lieve, il quarto è il più grave. Per curare la cellulite si usa un approccio globale tendente a migliorare lo stile di vita, l’alimentazione, l’allenamento e l’abbigliamento.

Inserito da

3 Segreti per essere Mindhacker

Gianluca PistoreNon è PNL, non sono tecniche di seduzione, non è vendita. Non è comunicazione efficace, non è public speaking, non è comunicazione politica. E’ tutto. Sei tu. E’ Mindhacking
Vuoi diventare Hacker della Mente? Ci sei nato. Poi la società ti ha educato, cioè ti ha depotenziato: ti ha tolto le abilità comunicative, persuasive e carismatiche che avevi appena nato. Hanno inventato la crisi per convincerti che non sei fatto per vivere una vita straordinaria.
Ho una magnifica notizia per te: esistono 3 + 3 regole che ti permettono di tornare alla tua natura, al Mindhacking puro. 

Inserito da

Come risvegliare il tuo corpo con poche e semplici regole

Simone CasagrandeOggi purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) la vita è diventata frenetica e il tempo da dedicare a noi stessi è sempre meno. Spesso nell’ansia quotidiana ci si dimentica del nostro corpo e della nostra salute. Siamo convinti che per rientrare nel peso forma o tonificare il nostro corpo sia indispensabile dedicargli un sacco di tempo e di conseguenza ci rinunciamo. Non è assolutamente cosi!

Inserito da

Come valutare la giusta imputazione dei costi indiretti al prodotto

Patrizio GattiAll’inizio di giugno 2012 mentre  stavo tenendo un corso di formazione  aziendale, sono entrato  nel tema  della suddivisione dei costi indiretti . Quest’ultimi  sono spese che  non si attribuiscono direttamente al prodotto  e che possono essere distribuiti  fra i vari oggetti  con  coefficienti  di partizione quantificati con vari metodi.

Inserito da