Categoria Archivi: Economia

Come trarre soddisfazione da un investimento in arte moderna e contemporanea

zucchelliLa prima domanda che un collezionista si deve porre è questa: perchè investire in arte? La risposta più ovvia sarebbe questa: perchè ho intenzione di guadagnarci. Il problema principale è che i  ricavi in arte sono difficili. Paragonato ad un investimento finanziario quello in arte può dare soltanto delle plusvalenze, mai degli interessi.

Inserito da

Tre trucchi per creare un tesoretto

ivan-maurizziNegli ultimi tempi c’è stato un gran parlare del figlio di William e Kate, George di Cambridge,  di quanto sarebbe pesato, di che colore avrebbe avuto gli occhi, a chi sarebbe somigliato di più… Da buon consulente, io ho pensato al fatto che questo bambino non avrà problemi economici in futuro, essendo il terzo come linea di successione al trono inglese, potendo disporre di un patrimonio quasi illimitato.

Inserito da

3 Trucchi per individuare l`innovazione

Marco SabatielloL’ innovazione non è un`invenzione anche se l`invenzione è la madre di una necessità.  
Una novità è il braccio lungo di un`invenzione.
Quando accade che qualcuno ha un`idea geniale o brevetta qualcosa, molto spesso non riesce a trovare nessuno che sviluppi la sua creatura in un progetto imprenditoriale. E` probabile che il mondo non ne verra` mai a conoscenza.
Lo sviluppo di un`idea di business e` realizzato metodicamente e in maniera sistematica, partendo dagli attori che ne fanno parte: creator, imprenditore e investitore. Il collante tra i tre è lo sviluppatore di business

Inserito da

Come fare ad essere competitivi

Daniele DacchilleOggi essere competitivi sul mercato è difficile ma allo stesso tempo fondamentale; la competitività però presuppone una solida struttura societaria e finanziaria.

Ma allora ci si domanda: Come fanno i piccoli e piccolissimi imprenditori a competere sul mercato?
La risposta è nell’aggregazione, nella collaborazione e nella condivisione di informazioni, esperienze ed obiettivi!
In sostanza si tratta di “FARE RETE”!!!

Inserito da

Come diversificare i nostri investimenti con i fondi comuni di investimento e le sicav estere

Luca MoroI fondi comuni di investimento e le sicav estere possono essere:
a) a distribuzione di proventi, in cui le eventuali plusvalenze realizzate in un arco temporale predefinito vengono accreditate ‘in parte o interamente’ sul conto corrente del risparmiatore sotto forma di “cedola” trimestrale o annuale;
b)  ad accumulazione di proventi, in cui i guadagni rimangono all’interno del fondo e il sottoscrittore li realizza (cioè li trasforma in denaro contante) al momento della vendita delle quote.

Inserito da