Come fare ad essere competitivi

Daniele DacchilleOggi essere competitivi sul mercato è difficile ma allo stesso tempo fondamentale; la competitività però presuppone una solida struttura societaria e finanziaria.

Ma allora ci si domanda: Come fanno i piccoli e piccolissimi imprenditori a competere sul mercato?
La risposta è nell’aggregazione, nella collaborazione e nella condivisione di informazioni, esperienze ed obiettivi!
In sostanza si tratta di “FARE RETE”!!!

La normativa attuale e ad anche l’ultimo decreto legge, il famosissimo “Sviluppoitalia”, pone l’accento sulla condivisione di obiettivi da parte degli imprenditori e saranno previsti incentivi a statali e regionali a favore di coloro che stipuleranno un contratto di rete.

Il contratto di rete è una forma giuridica ibrida che favorisce l’aggregazione senza porre i classici vincoli contrattuali.
Ad esempio: due o tre imprenditori possono tranquillamente costituire una rete di impresa condividendo un obiettivo comune senza per forza di cose abbandonare il proprio business.

In altre parole il contratto di rete permette di fronteggiare le esigenze della nuova economia e dei mercati sempre più competitivi, senza rinunciare al proprio business, e dunque uno stesso imprenditore può crearsi una clientela con la rete di impresa senza dover abbandonare la propria e quindi vendere il proprio  prodotto sia sttraverso la rete a livello internazionale sia con la propria azienda o impresa a livello nazionale.
A mio avviso il contratto di rete e conseguentemente la rete di impresa è un valido strumento in soccorso degli imprenditori.

A cura di Daniele Dacchille

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: