Categoria Archivi: Psicologia

Come fare per ripartire da se stessi

Riparti da Te Stesso - https://www.autostima.net/media/authors/490.jpgLa domanda che mi fanno spesso è proprio questa: «Come faccio a Ripartire da me stesso?»  O meglio: «Cosa vuol dire?», «Come si fa, cosa devo fare?» Molto spesso questa domanda mi arriva dopo aver letto l’ebook Riparti Da Te Stesso! Lasciati rispondere con franchezza. Ripartire da se stessi si puó, ma solo se si vuole davvero, solo se si è disposti a correre il rischio di migliorarsi. Come fare?

Inserito da

5 Passi per far emergere la tua energia cambiando le abitudini

Risveglia il Vulcano che E' in TeLe abitudini sono alla base della qualità della tua vita. E quindi anche quando dobbiamo esprimere la nostra energia. Non è quello che fai ogni tanto che conta, è quello che fai sempre, tutti i giorni, anche se piccolo, che fa la vera differenza nei comportamenti. Wikipedia definisce le abitudini così:

«L’abitudine (dal latino habitudo, habitudinis, struttura fisica o morale) è la disposizione o attitudine acquisita mediante un’esperienza ripetuta. Questa disposizione è insita nel comportamento degli esseri umani e degli animali. E’ stata alla base della scoperta del rito dell’abitudine».

Inserito da

Come mettere in atto una comunicazione efficace scritta e parlata

Terenzio DavinoParlare in modo chiaro è la prima regola per conquistare il proprio uditorio che, di conseguenza, sarà più incline ad assecondare eventuali richieste. Scrivere meno (evitando inesattezze e prolissità) e in modo efficace riduce i costi della carta stampata, i tempi per l’elaborazione e lettura del documento, lo spazio per l’archiviazione, gli errori nella compilazione e nell’invio dei moduli; rende più facile e immediata l’elaborazione delle informazioni, migliora l’immagine dell’Ente o azienda e induce, attraverso la formazione del personale, a prediligere qualità e sintesi nell’elaborazione dei testi scritti.

Inserito da

Come ottenere ciò che desideriamo inviando messaggi alla nostra mente subconscia

Bonifacio SulprizioChi non ricorda il più bel gol della storia del calcio. Nel corso della partita Argentina Inghilterra, Diego Armando Maradona percorre come un treno 60 metri in 10 secondi superando sei giocatori inglesi, portiere compreso e segna il gol che lo fa entrare definitivamente nella leggenda. In così breve tempo non c’era alcuna possibilità di fare ragionamenti o valutazioni sul da farsi: tutto era dentro il campione Maradona, che in quell’incontro con gli inglesi dimostrava al mondo intero quello di cui era capace, segnando il gol che aspettava da tempo. Nel corso di un’intervista di qualche anno fa, lo stesso Maradona così, testualmente, commentava il suo prodigio: «E’ il gol che ho sempre sognato di fare in tutta la mia vita».

Inserito da

4 Chiacchiere con Bonifacio Sulprizio autore di La Mente Inconscia

Bonifacio SulprizioPuò raccontare in breve ai nostri lettori di cosa si occupa?

Sono dirigente di azienda industriale. In precedenza dopo essermi laureato in ingegneria ho lavorato nei cantieri all’estero. Da sempre però ho avuto la grande passione per la mente,  in particolare verso gli studi e la ricerca dei meccanismi che muovono l’uomo verso la realizzazione dei propri obiettivi.

Inserito da