Come usare la PNQ per effettuare cambiamenti importanti

Luca ClunDa oramai quasi 10 anni mi occupo di quantistica applicata all’atteggiamento. È innegabile ormai quanto questa “nuova fisica” stia sconvolgendo la conoscenza della coscienza umana. Una domanda che mi vien posta sul mio blog e durante i corsi è quanto sia reale tutto questo e quanto possano effettivamente essere applicati i principi di meccanica quantistica alla vita reale.

La domanda è assolutamente lecita: come possiamo applicare un concetto che funziona benissimo nel microcosmo e che nel nostro modo di vivere “relativistico”, che pare soggetto a leggi diverse,  sembra non essere applicabile?
Ebbene, solitamente la risposta è “non credetemi, provate”.

Il principio fondamentale è metabolizzare il fatto che quantisticamente parlando, il tempo non esiste ed altro non è che una nostra pura percezione. Sappiamo del passato perché lo ricordiamo e più di tutto lo interpretiamo, sappiamo del futuro perché lo immaginiamo. Il tempo è dunque unicamente nella nostra testa, pura interpretazione della nostra mente.

Il tutto sta nel conoscere i meccanismi che ci espone la meccanica  quantistica e applicarli nella vita quotidiana. Pare dunque che l’unica differenza la faccia la consapevolezza: il sapere che le cose funzionino in un certo modo fa si che le cose funzionino. In breve, manifestiamo ciò di cui siamo convinti. E di queste convinzioni fan parte anche le nostre paure e limiti. Non tutti sanno ad esempio che è possibile vedere un sottile strato di energia fissando la nostra mano. Tutti i campi energetici sono visibili ad occhio nudo con un po’ di pratica.
Tornando dunque al concetto del tempo, pare dunque che passato e presente siano sovrapposti: ciò che viviamo ora, in termini di emozioni o sensazioni, è proiettato sia nel passato che nel futuro. Vivere dunque nel qui e ora è l’unica chiave per modellare la realtà soggettiva.

Vivi l’aspettativa che qualcuno ti chiami? Continuerai ad aspettare!
Vivi la certezza che avvenga qualcosa? Avviene!

Sviluppare certezza nel qui e ora significa influenzare in qualche modo gli avvenimenti, indipendentemente da ciò che può accadere.
Con la PNQ ho voluto creare dei modelli utili al realizzare se stessi e creare cambiamenti importanti. La PNQ è il frutto di ricerche, prove, rielaborazioni.
Attraverso di essa cominciamo ad avere occhi, orecchie e percezioni diverse.

A cura di Luca Clun

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: