Foto Iniziale

Come e quando ricominciare ad allenarsi dopo il parto?

Mi ricordo che io dovetti attendere 15 giorni (tra l’altro pochi!) per ricominciare ad allenarmi dopo il parto semplicemente perché mia mamma era venuta a casa mia per le prime due settimane e, con una veduta un po’ antiquata, temeva potessi farmi del male o “sciupare il latte” riprendendo con gli esercizi. Così feci finta di non ricominciare l’allenamento e, appena se ne fu andata tornando nella sua città, ripresi a sua insaputa.

Inserito da
Foto Iniziale

Come scegliere tra costruire o ristrutturare?

È un dubbio che può dar da pensare sia all’immobiliarista in cerca del suo prossimo lavoro che al privato che ha ricevuto un vecchio immobile in eredità, o che nel cercare casa ne trova una perfetta nelle dimensioni e nella posizione, ma che necessita un intervento radicale.

Inserito da

Come evitare attività fisiche rischiose in gravidanza

Foto Iniziale

Già mentre è in pancia, il mondo passa ad agire sul bambino filtrato dal corpo e della psiche della mamma. Ricordatevelo: siete uno scrigno per il vostro bambino. Avete la responsabilità di mantenere, nei nove mesi, questo scrigno nella migliore condizione possibile.

Inserito da
Foto Iniziale

Come essere flessibili con il proprio comportamento e modificarlo fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Oggi trattiamo il punto d) della “Buona formazione degli obiettivi” della guida “Creare oggetti di design” dove prendo in considerazione l’ “Essere flessibili con il proprio comportamento e modificarlo fino al raggiungimento dell’obiettivo”

Trattiamo i 6 punti che compongono questo tema:

Inserito da
Foto Iniziale

Come gestire i conflitti utilizzando la conoscenza dei profili psicologici individuali

Completo gli interventi relativi alla gestione dei conflitti , per dare qualche breve cenno sulla teoria dei comportamenti dominanti e su come la conoscenza di questa teoria possa significativamente influenzare la capacità di gestione dei conflitti. Le esperienze, maturate con questa teoria, permettono di affermare che gli individui, di fronte alla scelta se dare maggiore attenzione al raggiungimento dei propri obiettivi o al mantenimento di buone relazioni sociali, possono presentare profili personali completamente diversi,i quali possono essere classificati e riconosciuti in quattro stili fondamentali: estroverso, dominante, analitico, socievole.

Comunicazione digitale: come pianificare la strategia per il nuovo anno

Foto Iniziale

Per molti l’inizio di un nuovo anno è il momento migliore per valutare l’andamento della propria attività professionale passata e per definire gli obiettivi da raggiungere nei prossimi 12 mesi. È risaputa e universalmente accettata l’importanza di un’attenta pianificazione per fare la differenza nel raggiungimento di grandi obiettivi lavorativi.

Inserito da

Robert Dilts in anteprima assoluta su Bruno Editore!

Foto Iniziale

Ciao ragazzi, non so se a voi interessino gli individui straordinari. A me la genialità ha sempre affascinato moltissimo.

Pittori, filosofi, scienziati, inventori… Quali sono i percorsi mentali che riescono a condurre una persona verso la genialità? Verso la possibilità di creare qualcosa di universalmente bello o di inventare qualcosa che cambierà la storia?