Archivi Mensili: Aprile 2014

La strategia vincente dello sforzo inverso

Stratagemmi Cinesi - https://www.autostima.net/media/authors/203.jpgLa saggezza popolare cinese si è espressa in molti modi. Se pensiamo alla cultura, alle usanze, alla disciplina e all’ordine, che queste popolazioni hanno manifestato nei secoli, non possiamo non restarne affascinati. Questa saggezza è stata raccolta in molte opere. Tra le più importanti possiamo ricordare  il Daodejing ovvero, “Il Libro dei Mutamenti” e Sanshiliuji – “I 36 stratagemmi”. Si tratta di testi tutt’ora utilizzati, nelle loro più moderne rielaborazioni, da politici e uomini d’affari. Vengono infatti considerati come un corredo inesauribile di strumenti per risolvere problemi pratici, per raggiungere un obiettivo o per rimuovere gli ostacoli che l’esistenza pone quotidianamente.

Inserito da

L’importanza dell’alimentazione a tutte le età

La Psico-Dieta - https://www.autostima.net/media/authors/485.jpgL’importanza di minerali e vitamine è, ormai, largamente riconosciuta. La otteniamo dalla frutta e dalle verdure fresche. Oggi, l’alimentazione è impoverita per le eccessive raffinazioni che subisce, mentre sappiamo benissimo che l’uso regolare di frutta e verdura (le verdure appena scottate, in modo che restino croccanti) rappresentano un’efficace  prevenzione contro malattie quali cancro, malattie dermatologiche, diabete, forme virali ecc.
 
E’ stato stabilito che addirittura l’80% delle patologie migliorano notevolmente se non addirittura scompaiono, attraverso una corretta alimentazione. Per cui mangiare per stare bene, unendo, ovviamente sempre il gusto. Mangiar bene piace a tutti! Sappiamo tutti cosa sono i radicali liberi e gli alimenti con funzione antiossidante e dell’importanza di contrastarli per attenuare non solo rughe ma per favorire l’elasticità della pelle e di conseguenza prevenire l’invecchiamento. Tra gli alimenti che potremmo inserire nella nostra dieta quotidiana ci sono le Bacche di Goji: una trentina la mattina nello yogurt o anche da sole.
 
Io le metto nella mia tazza d’orzo, dove si ammorbidiscono e poi me le mangio. Suggerisco anche di usare regolarmente il tè Roobois, da non confondere con il comune tè rosso. E’ una bevanda dalle notevoli proprietà terapeutiche, non contiene teina e una tazza si può prendere anche prima di andare a letto. Dobbiamo attenerci a semplice regole, come l’assunzione di qualcosa di ‘crudo, vivo e colorato’ prima di ogni pasto, che favorisce l’assorbimento delle proprietà degli alimenti e può essere rappresentato dal famoso pinzimonio, magari senza olio o da qualche spicchio di arancio o mezza mela. Abituiamoci a consumare regolarmente anche l’avocado, versatile alimento (deve essere morbido al tatto)  dalle molteplici proprietà, non ultima quelle di contrastare il colesterolo; possiamo metterlo nelle insalate o per accompagnare sia verdura che pietanze. Teniamo conto delle calorie: 230 per 100 gr. In ogni caso seguire una dieta varia e che tenga conto delle stagioni e dei frutti e delle verdure tipiche del periodo.
 
Non inseguiamo le arance d’estate o l’uva ad agosto. Una corretta alimentazione, unita a una regolare attività fisica, ci permetteranno di affrontare l’avvicendarsi delle stagioni  al riparo da attacchi virali esterni e di fare fronte agli anni che passano con ottimismo e grinta. I principali antiossidanti utili per combattere i radicali liberi sono:
 
  • vitamina E: contenuta negli oli vegetali in particolare germe di grano, burro e latticini, frutta secca e oleosa e cereali integrali;
Inserito da

Come liberare la propria creatività

Manuale di Disegno - https://www.autostima.net/media/authors/330.jpgNon di rado mi sento dire: «Ti invidio perché sai disegnare, mentre io sono negato». E quando rispondo che tutti avrebbero il piacere di disegnare se sapessero come liberarsi dei blocchi della parte sinistra del loro cervello, vedo una smorfia di sorpresa e perplessità. Invece è proprio così, e pochi lo sanno: infatti la nostra creatività è riposta nella parte destra del cervello, la quale è ancora libera di esprimersi almeno finchè si è nelle fasi dell’infanzia.

Inserito da