Foto Iniziale

Una bugia nasconde spesso un disagio

Quante volte ti sei trovato ad interagire con una persona a cui vuoi bene e in quel momento hai capito che questa persona ti mentiva o ti nascondeva qualcosa?

Cosa hai provato? Delusione? Rabbia? Come hai gestito le tue emozioni? Hai mantenuto il controllo o ti sei lasciata andare all’ira?

Inserito da
Foto Iniziale

Semplificato l’iter autorizzativo per la realizzazione di impianti fotovoltaici

Una delle obiezioni più frequenti alla realizzazione di un impianto fotovoltaico indica come massimo ostacolo la burocrazia eccessiva da affrontare per la gestione di tutte le pratiche necessarie: iter autorizzativo dell’impianto; allaccio alla rete elettrica e comunicazione al GSE al fine di accedere alle Tariffe Incentivanti (giusto per ricordare le principali).
Si tratta di una obiezione che, spesso, purtroppo, trova riscontro nella realtà. Ma è anche vero, però, che è in atto uno sforzo legislativo con l’obiettivo di semplificare e di velocizzare la procedura autorizzativa.

Inserito da

La potenza dell’intuito

Foto Iniziale

Quando iniziai ad informarmi sull’argomento “intuito”, ci fu un caso che rimase particolarmente impresso, ossia quello di Ray Kroc, ex proprietario della famosissima catena di Fast Food Mc Donald. Ray, molto prima di consocere i fratelli Mc Donald, era venditore di una macchina in grado di fare molti milkshake per volta. Un giorno ricevette un ordine per 8 di queste macchine. Un ristorante che arriva a fare diverse decine di milkshake per volta? Ray ne rimase incuriosito, così andò personalmente a vedere questo locale. E così conobbe i fratelli Mc Donald. Così Ray iniziò a collaborare con loro, aiutandoli ad espandersi.

Inserito da

AdWords vs Telemarketing: il punto della situazione

Foto Iniziale

Un saluto a tutti i lettori del blog della Bruno Editore!
Pubblico questo articolo per tenervi tutti aggiornati sull’andamento del singolo sperimento da me denominato AdWords VS Telemarketing atto a mettere a confronto AdWords di Google e il Telemarketing come mezzi di investimento pubblicitario.
L’esperimento continua ormai da vari mesi ed è stato ripreso a più tappe dovute alla
mia volontà di approfondire il più possibile questo esperimento. Ora, a Giugno 2009, posso dire di essere a buon punto perchè io e le persone coinvolte abbiamo raccolto già molti dati comparativi: per arrivare alla conclusione dell’esperimento occorre soltanto il tempo per completare tutti i settori che voglio mettere alla prova.

Foto Iniziale

I bisogni e la piramide di Maslow

Oggi vorrei fornire uno strumento che a me è stato utilissimo per capire alcune dinamiche importanti riguardo ai bisogni, i desideri e le pulsioni dell’uomo. Uno strumento importante per comprendere cosa c’è alla base delle scelte dell’uomo e all’individuazione di quelle che sono le spinte emozionali che ci portano ad agire prima ancora di portarci a fare delle scelte.

Inserito da
Foto Iniziale

Una sessione di coaching in Omaggio…

In attesa di conoscere i nomi dei 2 formatori migliori del mondo entrati nel Club di Bruno Editore, vorrei farti un regalo…

Molte delle amiche che hanno acquistato i miei ebook, hanno sentito il bisogno di scrivermi e raccontarmi un pezzo della loro storia, qualcosa in più di loro o, addirittura, telefonarmi.

Aste e vacanze

Foto Iniziale

Buongiorno a tutti, e’ mercoledì 8 luglio mi trovo a Roma ed il sole inizia a splendere.
Comunque le vacanze estive per molti sono già arrivate, anche se presa dai tanti
impegni me ne ero quasi dimenticata. Mi succede sempre così, le festività o le ferie mi
cadono addosso e spesso non le vivo appieno, volano via come i fogli del calendario.
E’ stata Marella a farmi notare che siamo in piena estate, è passata ieri allo studio per
salutarmi perché va ad Ostia dove ha una casa al mare.

Inserito da

Novità Ebook: Wish List e 16 Free-Ebook

Foto Iniziale

GIACOMO BRUNO & VIVIANA GRUNERTCiao ragazzi, abbiamo appena pubblicato il report del II trimestre 2009, e già ci sono novità interessanti di cui parlare.

Nei mesi scorsi abbiamo apportato tante piccole modifiche alla grafica del sito, alle schede degli ebook, alle correlazioni, ai banner, all’Area Utente, ai menu di login e così via.

Calendario Agosto 2009: quale sarà il best-seller?

Foto Iniziale

Si avvicinano le vacanze e già si sente nell’aria il profumo del mare, della spiaggia e delle creme solari!!! Ma un buon libro sotto l’ombrellone? Meglio ancora poi se occupa poco spazio e non pesa nella borsa…. parlo proprio dei nostri ebook!!! 😉

Foto Iniziale

L’ebook sul Personal Branding diventa un libro per HOEPLI!

Il mio ebook gratuito “Personal Branding con i Social Media” è stato scaricato da più di 5.000 persone nelle varie versioni e locazioni, tra cui quella distribuita da Bruno Editore nel corso del lancio del mio ebook “Business con i Social Media“.

Inserito da
Foto Iniziale

Quel meraviglioso pilota automatico che c’e’ in noi

In un articolo di qualche tempo fa avevo già accennato al pilota automatico: un software inserito nel computer che controlla il volo di un aeromobile. Legge posizione, rotta, inclinazione e velocità dell’aereo mantenendone equilibrio e assetto ottimali.  E’ in grado di “sentire” turbolenze climatiche e condizioni avverse prima di attraversarle, programmando in anticipo l’incidenza di parti estreme delle ali e dei piani di coda.
Un eccellente strumento progettato accuratamente per togliere fatica al pilota e aumentare la sicurezza del volo. Fatto interessante, questa strumentazione è stata “copiata” dalla natura, per essere precisi dagli uccelli. Essi possiedono un “sensore” dietro il becco e collegato al cervello che “sente” in anticipo le anomalie climatiche e predispone penne remiganti e piani di coda del volatile perché possa assorbirne l’impatto.
Ebbene, un progetto altrettanto straordinario agisce in te. Sì, tu sei dotato di un meraviglioso sistema di autocontrollo che, se ben programmato e mantenuto, ti guiderà sempre verso il le condizioni migliori per affrontare le “turbolenze della vita”.
Puoi controllare lo stress, assecondandone la parte buona e utile perché ti sia di stimolo. Non occorre neppure che tu ci creda fermamente; il nostro cervello, se riceve di continuo imputs positivi, di combattimento attivo, di reazione endogena a stimoli esterni negativi, “programma” risposte adeguate, che asseconderanno le nostre scelte e decisioni.
Sei e sarai sempre in grado di decidere di ottimizzare ai migliori livelli salute e umore.
Puoi mantenere sempre attive e vigili le tue difese.
Puoi avere sempre il comportamento vincente in tutte le situazioni della vita.
Puoi, qualora il tuo “volo” attraversasse qualche turbolenza, programmare il tuo pilota automatico affinché ti riporti al più presto in assetto.
Cito un  esempio reale, tratto da un fatto di vita vissuta: un giornalista,che è anche scrittore e fotografo, ricevette dal suo medico la terribile notizia: “Hai un tumore nello stomaco grande come un’arancia”. Il medico, con franchezza, le disse anche “hai non più di due anni di vita”.
La reazione del giornalista: “ Mi spiace per il tumore, amico mio, ma io non ho tempo per morire. Ho tante cose da fare, ancora. Poi, quando avrò portato a termine il mio programma, potrò anche morire”. Ogni mattina, entrando in bagno, si guardava allo specchio e diceva: “Ehi, Norman! Complimenti! Oggi hai una faccia migliore di ieri. Quel tumore, a te, non farà un baffo!” E via così, ogni mattina. Ma fece molto di più.
A diciotto anni da quella terribile e infausta diagnosi, era ancora vivo ed attivissimo. E al posto di quel tumore nel suo stomaco era rimasta soltanto una cicatrice. Aveva vinto la battaglia contro quel terribile nemico, perché aveva –con determinazione e costanza, senza mai lasciare spazio a pensieri negativi e a paura- programmato il suo pilota automatico interiore, che aveva obbedito ai continui imputs positivi.
Questo principio funziona sempre, ma occorre operare la scelta di metterlo in atto con regolarità. Una branca di promettente medicina (che riguarda purtroppo un settore ancora molto piccolo di medici ‘con una marcia in più’, ma che cresce) è definita “Psiconeuroimmunologia”  e fonda uno dei suoi metodi curativi proprio sulla visualizzazione positiva e sull’autoconvinzione.
Tutto questo e molto, molto altro da utilizzare per la tua felicità e il tuo successo personale ha da svelarti “Pilota automatico verso il Successo“.
Ho scritto questo ebook perché stimolato dal mio lavoro di consulente tecnico del Tribunale che da ormai oltre trentacinque anni mi spinge a raccogliere prove e fatti che poi vengono presentati al Giudice in qualità di suo collaboratore.
In questo ebook ci sono fatti e prove, documentate e vissute in prima persona, secondo la filosofia di questa intelligente editrice che è Bruno Editore. Ma questa volta non vengono  presentati al giudice. Sono a disposizione di quanti di voi trovano ragionevole e stimolante ottimizzare quel meraviglioso “software interno”, quel perfetto “correttore di rotta”. Per essere sempre al timone della propria vita, superare le turbolenze, divenire artefici del proprio successo, piccolo o grande esso sia.
Troverete in questo e-book una chiara esposizione di un programma di sette giorni, che consentirà a chiunque di far emergere il meglio di sé, stimolare la crescita personale, offrire strumenti e mezzi concreti per esprimere potenziali, da mettere subito a profitto.  Il tutto in un bellissimo e stimolante contesto di entusiasmo ragionato, professionale, non presuntuoso o roboante, ma dimostrato dai fatti.
Per “volare” sempre molto alto e in quota,  con volo sereno e confortevole, sempre ben riforniti di quello straordinario “carburante” che è l’affascinante qualità  che ci fa sentire positivi, desiderosi di dare, di essere al fianco di chi ha bisogno di noi, per poi provare la gioia di ricevere in risposta tanto amore e rassicuranti azioni di grata e durevole amicizia.

Inserito da

L’uso improprio degli strumenti informatici

Foto Iniziale

Le aziende private, all’inizio della così detta informatizzazione diffusa, si erano dovute occupare di stabilire procedure per un corretto utilizzo degli strumenti informatici da parte dei dipendenti. I problemi, che si erano allora evidenziati, erano di tre tipi:

Inserito da