Tag Archivi: Lavoro

Foto Iniziale

Giacomo Bruno intervistato da Fortune

Fortune è la rivista di business più famosa a livello internazionale. Fondata da Henry Luce nel 1930 e pubblicata dalla Time Inc.’s Fortune, questo mensile è famoso in tutto il mondo per la sua Fortune 500: la lista annuale che classifica le 500 maggiori società statunitensi misurate sulla base del fatturato.

Inserito da

E’ possibile costruirsi un secondo stipendio grazie alla fotografia?

Iniziamo dalla fine. La risposta è sì. Mai come oggi, infatti, è stato facile vendere le proprie immagini alle agenzie fotografiche online che negli ultimi anni hanno stravolto il mercato tradizionale della fotografia. Quello che per oltre un secolo è stato un mercato chiuso e riservato a pochi fotografi professionisti si è progressivamente aperto grazie a una doppia rivoluzione: l’arrivo delle fotocamere digitali e la progressiva diffusione di Internet.

Inserito da

Uno sporco trucco per inventare storie!

alfredo-mazzaraTi piacerebbe inventare spunti narrativi senza fatica e… senza talento? Sto per svelarti un trucco pratico che ti permetterà di inventare rapidamente tante idee, anche se credi di non averne le capacità. Nel mio ebook “Power Idea” approfondisco molte tecniche su come attivare e potenziare il tuo talento, ma qui voglio darti uno strumento per pigri, ovvero “a fatica zero”! Sarai subito in grado di riempire un foglio bianco facilmente. Pronto?

Inserito da

Come l’interesse composto batte l’interesse semplice

ivan-maurizziTutti noi, quando abbiamo a che fare con la sottoscrizione di prodotti finanziari, siamo soliti fare una domanda a chi ci propone l’ investimento: “Se io ti do X ora, alla fine quanto mi ridate?”. Quando si effettuano investimenti semplici come: BOT, Pronti contro termine, conti deposito, la risposta è semplice perché il corrispettivo a scadenza è scritto nel contratto ed è semplice calcolarlo, basta ricorrere alla formula dell’ interesse semplice:

Inserito da

Come utilizzare un database nella fidelizzazione

salvatore-piccoloA prescindere dagli strumenti disponibili o scelti per attuare ottime e redditizie azioni di fidelizzazione non si può prescindere dal dover creare, possedere, aggiornare ed utilizzare (correttamente) un Data Base clienti/utenti. La conoscenza approfondita dei propri clienti/utenti, per quanto possibile anche di quelli occasionali, è infatti la base per effettuare azioni mirate a singoli obiettivi e che produrranno notevoli risultati.

Inserito da

Art. nr. 8 Come cambia la gestione degli aspetti economici nel passaggio da dipendente a libero professionista

 muscinelli tentolini«Quanto guadagna al mese un libero professionista?» si chiede il dipendente che intraprende la libera professione. Egli, infatti, non solo dovrà imparare a gestire il suo tempo, ma anche tutti gli aspetti economici e amministrativi della nuova attività. Da professionisti siete la ditta di voi stessi, dovrete amministrarvi da soli e abituarvi a gestire il denaro in modo diverso.

Inserito da