Come informare e comunicare in digitale

Creare un Giornale Online - /img_prodotti/autori/mastropaolo.jpg

Con l’aumento massiccio dei nuovi media digitali, quali soprattutto smartphone e tablet di ultima generazione, più veloci e più potenti, evolve di pari passo l’attenzione al mondo della comunicazione e dell’informazione in una nuova veste. Le notizie diventano più immediate e pervasive raggiungendo tutti gli ambiti e gli spazi vitali delle persone. Attraverso le app, le email, gli alert e i social network vengono veicolati quotidianamente una miriade di link che rimandano ai principali siti informativi.

Inserito da

Come gestire le comunicazioni down-top

I 6 Pilastri delle AziendeÈ abbastanza frequente, nelle aziende che hanno attivato un processo di comunicazione interna, trovare molte iniziative atte a favorire le comunicazioni dall’alto (top-down), mentre sono poche o addirittura assenti, quelle necessarie per il processo inverso (down-top). Non è corretto dare poca importanza al processo down-top, poiché si perde la possibilità di cogliere i segnali di clima e, di conseguenza, poter adottare degli interventi ad hoc, per mantenere alta la motivazione dei dipendenti. Una società di consulenza ha recentemente condotto un’indagine su un significativo numero di dipendenti, per scoprire quali fattori la leadership dovrebbe adottare, per risultare carismatica nei confronti dei propri collaboratori. I due comportamenti più votati sono risultati essere:

Inserito da

Come prendersi cura di se stessi con la corsa

In Corsa per il BenessereStare in casa è sempre un piacere: abbiamo il riscaldamento, la televisione, il telecomando, il divano, il letto, la poltrona, la doccia e tante altri buoni motivi per rilassarci. Ma siamo sicuri che questo vada a nostro favore? Pensiamoci solamente un secondo. Abbiamo lavorato duramente per permetterci tutto questo e adesso qualcuno ci dice che non stiamo curando i nostri interessi? È possibile. In fondo ci siamo circondati di “cose” che ci allontanano da quella che è la nostra vera natura, che consiste nel muoverci correre e saltare.

Inserito da

3 Segreti per dare costanza alla nostra attività commerciale

Alessandro GhezziSembra strano ma, anche se si è in possesso di un prodotto assolutamente all’avanguardia e innovativo e apparentemente senza concorrenza, il cliente non è li ad aspettare noi. I clienti si informano, cercano sempre alternative, hanno mille cose da fare. Se non siamo noi a stimolare in modo costante il loro interesse nei nostri confronti, loro piano piano (a volte anche 24h dopo un incontro) si scordano di noi. Per questo dobbiamo dare costanza alla nostra azione commerciale senza essere pedanti; quello che io chiamo pressing intelligente

Inserito da

Come mettere in atto una comunicazione efficace scritta e parlata

Terenzio DavinoParlare in modo chiaro è la prima regola per conquistare il proprio uditorio che, di conseguenza, sarà più incline ad assecondare eventuali richieste. Scrivere meno (evitando inesattezze e prolissità) e in modo efficace riduce i costi della carta stampata, i tempi per l’elaborazione e lettura del documento, lo spazio per l’archiviazione, gli errori nella compilazione e nell’invio dei moduli; rende più facile e immediata l’elaborazione delle informazioni, migliora l’immagine dell’Ente o azienda e induce, attraverso la formazione del personale, a prediligere qualità e sintesi nell’elaborazione dei testi scritti.

Inserito da

Come attuare la trasformazione personale

Mauro VentolaCome studente e appassionato di Filosofia, uno dei miei compiti fondamentali è stato quello di utilizzare le lezioni e gli esami universitari per generare un ponte tra il dominio del sapere e quello dell’essere. La trasformazione personale, dal mio punto di vista, non può che accadere integrando questi due aspetti della nostra esperienza esistenziale. Per quanto ne ho potuto avere esperienza, nell’ambiente del cosiddetto sviluppo personale (e anche nel campo della ‘PNL’), fin troppo spesso si riducono grandi intuizioni in teorie semplicistiche, e profonde metodologie a qualche mantra ripetuto a memoria.

Inserito da

4 Chiacchiere con Mauro Cardella, autore di Investire in Borsa con i Trend di Massa

Mauro CardellaPuò raccontare in breve ai nostri lettori di cosa si occupa?

Dopo la laurea in Economia e Commercio ho lavorato per 10 anni all’Ufficio Studi e ricerche presso il Ministero dell’Economia dove ho avuto modo di approfondire, tra l’altro, lo studio delle dinamiche economiche e finanziarie dei mercati azionari e obbligazionari. Svolgo da anni l’attività di trader, operando attraverso il metodo dell’analisi ciclica.

Inserito da