Come fare un libro: dal progetto alla pubblicazione



Sono davvero molteplici le email su come fare un libro che ricevo ogni giorno da aspiranti scrittori che pur avendo una grande voglia di scrivere il libro della propria vita, purtroppo si trovano emotivamente abbattuti ancor prima di iniziare.

Devi sapere infatti che, senza le giuste strategie, scrivere un libro è tutt’altro che un lavoro facile e veloce da portare alla luce. Sono talmente tanti gli step necessari per mettere su carta per la realizzazione di un manoscritto che la maggior parte degli scrittori arrivano a cedere davvero troppo velocemente.

La cosa che però forse non sai è che tutti gli scrittori “smart”, durante il processo editoriale, seguono una serie di passi ben precisi tali da permettere loro di:

– pianificare in maniera corretta i contenuti del proprio libro;

– scrivere il proprio manoscritto in maniera rapida ed efficiente;

– pubblicare il proprio libro ottimizzando i costi di produzione;

– monetizzare il proprio lavoro editoriale sia in maniera diretta che indiretta.

La domanda che sicuramente ti starai facendo adesso è…
Quali sono questi passi a cui ti stai riferendo?

Come ti ho accennato poco fa, quelli che ti andrò a mostrare nelle prossime righe sono gli stessi step che qualsiasi autore che voglia autoprodursi il proprio libro in maniera autonoma deve necessariamente seguire per diventare un autore Bestseller.

Pronto a scoprirli uno dopo l’altro? Iniziamo.

Passo 1: progetta il tuo prossimo libro

Il libro è come una casa da costruire: qualsiasi costruzione edile parte da un progetto su carta. Allo stesso modo, qualsiasi progetto editoriale deve essere basato su solide basi progettuali.

Il primo passo per creare il tuo libro consiste nel progettarlo fino ai minimi dettagli. Pensa al pubblico a cui ti rivolgi, parti dal titolo, pensa alla narrazione, ragiona sulla struttura e butta giù una bozza di indice. In men che non si dica avrai già sotto mano la miglior base progettuale che potevi immaginare.

Meglio ancora, se usi un tool per le mappe mentali tipo Mindmanager (https://www.mindjet.com/mindmanager/) o Freemind (https://sourceforge.net/projects/freemind/) che ti saranno molto utili in questa primissima fase.

Risorsa 2: scrivi il tuo libro

Una volta progettato il tuo libro, non ti rimane che scriverlo. Sottomano hai tutto ciò di cui hai bisogno: hai il progetto del tuo manoscritto, hai un titolo, una narrazione, un indice e tutto ciò che devi fare ora è semplicemente iniziare.

Ricorda sempre che qualsiasi libro di successo è strutturato in questo modo: indice, capitoli, conclusione. Cerca sempre di dare più valore possibile al lettore e di renderlo partecipe il più attivamente possibile alla narrazione.

A questo proposito, se stai cercando un editor di testo su cui riversare le tue fatiche editoriali, non puoi non utilizzare il classico Microsoft Word (https://products.office.com/it-it/word) o in alternativa OpenOffice (https://www.openoffice.org/it/) . Due strumenti assolutamente fondamentali. Verifica qui gli altri programmi per scrivere un libro.

Risorsa 3: pubblica il tuo libro

Pensi davvero che serva un editore tradizionale per pubblicare un libro? Non sarebbe bello se diventassi per la prima volta in vita tua, editore di te stesso? Che tu ci creda o meno, tutto ciò è possibile grazie ad Amazon.

Devi sapere infatti che oggi Amazon dà la possibilità a qualsiasi aspirante autore di auto-pubblicarsi gratuitamente sulla sua piattaforma. E la cosa bella è che il tuo lavoro sarà disponibile sia in formato cartaceo sia in digitale.

E tutto questo senza che tu debba sostenere spese in via anticipata per far stampare copie cartacee che potresti rischiare di non vendere mai. Infatti, pensa a tutto Amazon: l’utente compra il tuo libro, Amazon lo fa stampare a sue spese e si tiene una commissione sulla base del prezzo di copertina del tuo libro.

Bello vero?

Risorsa 4: monetizza con il tuo libro

Esistono 2 modi per monetizzare: in via diretta (grazie alle royalties derivanti dalla vendita del tuo libro) e in via indiretta (grazie all’autorevolezza derivante dall’aver pubblicato un libro Bestseller).

Nel primo caso il procedimento è chiaro: Amazon vende il libro al posto tuo e si trattiene una commissione sul venduto. Nel secondo caso invece, se il tuo libro è davvero di valore e apprezzato dal tuo pubblico, le persone ti contatteranno per volerne sapere di più su di te, sulla tua professione e sulle tue competenze e saranno persino disposte a pagarti per questo.

Capisci cosa voglio dire? Le persone grazie al tuo libro ti pagheranno perché vorranno accedere alle tue competenze e al tuo sapere e questo ti porterà, oltre a un alto livello di prestigio, anche un alto livello di entrate economiche.

Pensa a Robert Kyiosaki, il celebre autore Bestseller e creatore di “Padre Ricco Padre Povero”. Ora chiudi gli occhi e prova ad immaginare di essere tu al suo posto.

Quanta autorevolezza hai generato col tuo libro? Immensa.

Quante vite hai migliorato grazie al tuo progetto editoriali? Centinaia di milioni.

Quanti benefici economici hai generato grazie al tuo manoscritto? Illimitati.

Se vuoi davvero entrare “nell’olimpo di Amazon” e dar vita a tutto questo, ciò che devi fare è venire al prossimo corso Numero 1 dove ti insegnerò io stesso come raggiungere questo incredibile ma realizzabile traguardo.

Ci vediamo in aula,
Giacomo Bruno

[Ultimi Posti] Prenota il tuo biglietto per Numero1™  >>
Come Scrivere un Libro e Diventare Autore Bestseller

scrivere un libro





Aggiungilo al carrello e scaricalo in 60 secondi!
Come scrivere un libro di 100 pagine in 10 ore anche se parti da zero e non hai tempo.
Acquista




Lascia il tuo commento

commenti

Vuoi Scrivere un Bestseller?

Scopri il nuovo corso di Giacomo Bruno per diventare Autore Bestseller.

Prenota una Copia OMAGGIO:



Prenota una copia omaggio del nuovo libro Scrittura Veloce!

Archivio Articoli: