Foto Iniziale

Tempo di cambiamenti: alba o tramonto?

Alba o tramonto? Per rispondere a questa domanda riporto una parte di un articolo tratto da Focus di febbraio 2009.

“Dipende dal punto di vista. Ma vedere il lato positivo e guardare alle crisi come opportunità permette di uscirne più facilmente. Il vocabolo “crisi” contiene stratificazioni geologiche di concetti. Nell’immaginario collettivo significa difficoltà e paura e questi stati d’animo condizionano gran parte dell’informazione trasmessa dai mass media. Ma l’etimologia del vocabolo, che racchiude millenni di saggezza e di esperienza, deriva dal greco krisis che a sua volta discende da krinò, cioè separo, e quindi decido (la stessa radice di cernere) e scelgo. Insomma, crisi significa “momento che separa una maniera d’essere o una serie di fenomeni da un ‘altra differente”. In pratica: cambiamento.”

Cambiamento … però. Pensa come sarebbe la comunicazione dei media se parlasse di “cambiamento” anziché di “crisi”: probabilmente saremmo tutti più rilassati.

Forse ti chiederai: “Cosa c’entrano la crisi ed il cambiamento con la gestione del tempo?”. Se senti che qualcosa non va nella gestione del tuo tempo, è perché le strategie che usi o le regole che ti sei dato (o non dato!) non vanno più bene e quindi occorre che tu ne adotti delle altre, che metti in pratica un cambiamento.

Ed è proprio il cambiamento, di cui parlo nel primo capitolo del mio ebook (capitolo che puoi scaricare gratuitamente), la base di partenza per ottenere nuovi e più vantaggiosi risultati per te. All’inizio farai degli errori, ma saranno soltanto dei feedback che potrai utilizzare per migliorarti.

Ti auguro perciò buona lettura e buon cambiamento!

A Cura di Roberto Naldini Ferrati,
Autore di “Questione di Tempo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: