Foto Iniziale

Non sai su cosa scrivere un libro? Ecco le 3+1 idee chiave

Tante persone mi dicono che non sanno su cosa scrivere un libro e che non sono esperte di niente. Ma per fortuna gli amici mi dicono che sono bravo a vedere il diamante che c’è nelle persone, cioè a trovare i lati positivi di un individuo. Ecco, se io conosco una persona, mi piace vedere i suoi pregi e anche farglieli notare.

Perché spesso le persone non si vedono e non si giudicano bene o tendono a essere troppo cattive con se stesse, così si giudicano male.

Gira su Facebook l’immagine della donna che si vede allo specchio più cicciona, invece l’uomo che si vede tutto macho, con gli addominali. Buffa ma vera. Soprattutto le donne tendono a giudicarsi in maniera più negativa di quello che realmente sono, ma anche gli uomini spesso non hanno abbastanza autostima per vedere i propri pregi, oppure perché il mondo comunque tende a parlarti solo dei tuoi difetti. Le persone si lamentano e tu dai retta a queste voci.

Invece il mio ruolo è farti vedere il diamante che è in te. E il tuo diamante è il tuo libro.

Su cosa scrivere un libro? La tua esperienza e il tuo sapere sono un diamante prezioso che è nascosto dentro di te e va liberato.

Ti chiedi mai quali sono i tuoi talenti che possono aiutarti a scrivere un libro bestseller? Ecco, ti aiuterò a scoprire questo. Lo sto facendo da anni con i miei libri, con quelli dei nostri autori, con le persone che incontro tutti i giorni sui social.

Vediamo ora quali sono i passaggi; dovrai fare anche diversi esercizi, perché la ricerca all’inizio è soprattutto interiore.

Ecco le 3 idee per scrivere un libro:

La prima domanda che ti faccio è questa: in cosa sei esperto?

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

Voglio che tu scriva rapidamente, in 60 secondi al massimo, una o più cose in cui sei competente e particolarmente brillante.

Seconda domanda: quali sono i tuoi hobby? Cosa ti piace fare? Quali sono le tue passioni?

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

Terza domanda: che risultati hai raggiunto nella vita?

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

C’è qualcosa in cui hai avuto dei riconoscimenti? Sei bravo a giocare a calcetto? Hai vinto una coppa? Sei una brava ballerina? Sei abile nel fare qualcosa? Non è per forza necessario un riconoscimento ufficiale, basta anche un amico che ti chiama tutti i giorni perché ad esempio sei quello bravo a gestire la relazione con il partner. Qualsiasi cosa in cui la gente ti veda come un esperto, come una persona che ottiene dei risultati. Nella vita privata o nel lavoro e nel business.

Le tre risposte sono rilevanti perché, se le mischiamo, troviamo dei punti in comune. Ci sarà qualcosa in cui sei esperto, che ti appassiona e in cui magari hai anche raggiunto risultati, proprio perché ti piace particolarmente.

Ci sono dei punti in comune tra questi tre ambiti? Rileggi quello che hai scritto e vedi se c’è un filone comune, qualcosa che li collega. Se non hai fatto l’esercizio perché non hai tempo per scrivere, cerca di farlo a mente e ragionarci sopra.

Facciamo un esempio. Magari uno dei tuoi risultati è che hai un matrimonio da favola. Poi ti rendi conto che, in effetti, le persone ti chiamano sempre per chiederti consigli su questo. Inoltre ti piace molto il tuo matrimonio, gli dedichi del tempo perché per te è essenziale. Allora un’idea per un libro potrebbe essere proprio raccontare la tua esperienza mostrando come far funzionare un matrimonio. E sarebbe un bestseller.

Ora, riporta lo stesso ragionamento al tuo campo, al tuo settore, con le risposte che hai dato prima. Inizia a raccogliere le idee su quello che hai scritto e a capire quale potrebbe essere la tua idea di libro.

Fai un’accurata ricerca interiore per capire in cosa sei esperto, cosa ti piace fare e quali risultati hai raggiunto nella vita.

Una volta fatto questo, devo dirti un segreto. C’è anche una quarta domanda. E, se vuoi fare numeri alti e pubblicare un libro bestseller, è fondamentale.

Quarta domanda: è anche un argomento per cui le persone sono disposte a pagare? In che modo è “monetizzabile” (cioè in grado di generare rendite)?

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

_____________________________________________________

L’argomento matrimonio lo sarebbe di sicuro; in Italia abbiamo un pubblico enorme che sarebbe interessato a condurre relazioni migliori. Ma le persone pagherebbero invece per conoscere un’eventuale passione nell’allevamento delle lumache? Probabilmente no. Sempre meglio restare in categorie un po’ più ampie.

Confronta questa questione con quello che hai scritto o pensato, verifica se è monetizzabile. Ricorda che qualcuno deve essere disposto a pagare per avere le informazioni che tu hai da condividere. Altrimenti non hanno valore di mercato. Non perché non abbiano valore in sé, ma perché se l’argomento non è di interesse non stai aiutando nessuno.

Invece io voglio portarti a diventare Autore Bestseller, farti capire quali sono le potenzialità del tuo libro e quali sono le categorie più vendute in Italia. Le vuoi sapere? Le conosco molto bene, non perché le abbia lette su qualche libricino americano, ma perché sono estratte dal database dell’editore che ha venduto più ebook in Italia: Bruno Editore.

Guarda cosa può fare Bruno Editore per te:
www.brunoeditore.it

A presto,
Giacomo Bruno
il papà degli ebook

👉 Scopri Come Diventare Bestseller Amazon in 30 giorni »

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: