Come Scrivere in Italiano



Scrivere in italiano senza altra specificazione può risultare un concetto astratto. Esistono diverse forme: italiano convenzionale, commerciale, regionale e così via. Tuttavia, vi sono agenti unificatori della lingua che la contraddistinguono inequivocabilmente: le strutture fondamentali. Ossia la grammatica e la sintassi.

I due poli della comunicazione – scritto e orale – s’influenzano continuamente. Qualche volta è la lingua scritta che imita i modi del parlato, con la caratteristica mancanza di programmazione, la ridondanza, le esitazioni che troviamo in molta narrativa contemporanea e non solo; riscontriamo tali peculiarità anche nel dialogo dei Promessi Sposi o nel Teatro di Pirandello. Non di meno, anche la lingua scritta influenza il parlato che va modellandosi con parole di maggior prestigio di cui essa è portatrice.

Per un giusto equilibrio, devi tener presente:

  • Le variabili del contesto comunicativo

Es. uso di gli e loro. Se devi scrivere un testo ufficiale è necessario usare la forma corretta (Il preside informa che gli alunni sono tenuti a versare la quota mensa; il direttore comunicherà loro l’ammontare della stessa.)

Nel caso del parlato, l’uso di loro, risulterebbe troppo ridondante (Sono uscito con i cani e gli ho comprato dei giochi).

  • La rigorosa normativa della tradizione grammaticale spesso soccombe di fronte alla forza dell’uso

Qualche volta l’uso corretto è imposto dall’alto: da insegnanti, modelli ufficiali, grande industria. Ad esempio l’uso corretto di “collutorio” con una t anziché due – errore che è ancora molto diffuso – è stato imposto dall’industria farmaceutica che ha adottato la forma corretta. Si può addirittura leggere un piccolo articolo a riguardo nel sito di Listerine®.

Il latineggiante familiare sta soppiantando il più popolare famigliare e si può ipotizzare che quest’ultimo fra qualche anno sarà avvertito come scorretto. Subirà la stessa sorte di quistione o officiale che hanno convissuto con questione e ufficiale, ma che oggi qualsiasi insegnante segnerebbe come errore.

Quindi, il confine tra giusto e sbagliato è segnato dalle forme a-grammaticali. Cioè, se è una forma scorretta non è italiano. In tutti gli altri casi, ci vengono forniti i giusti elementi per effettuare la scelta comunicativa che resta a discrezione di chi utilizza la lingua.

Vuoi Scrivere un Libro e Diventare Bestseller N.1 su Amazon? Clicca Qui Adesso!





Aggiungilo al carrello e scaricalo in 60 secondi!
La Più Vasta Opera di Programmazione Neuro-Linguistica per la Tua Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Acquista




Lascia il tuo commento

commenti

[Corso Gratis] Il Protocollo per Diventare Autore Bestseller:
👉 https://www.brunoeditore.it/corso-gratis

Libri GRATIS



Scopri come avere in omaggio una copia del nuovo libro Scrittura Veloce.

Il Mondo di Bruno Editore


AMI I LIBRI? Il "MONDO" di Bruno Editore è un ecosistema che ti accompagna nel tuo cammino, ovunque tu sia e ovunque tu voglia arrivare.

0. IMPARA LA LETTURA VELOCE 10X:
https://www.letturaveloce.net

1. LEGGI i migliori ebook di formazione:
https://www.autostima.net

2. IMPARA con un percorso settimanale di libri, video e corsi:
https://www.numero1box.it

3. SCRIVI anche tu il tuo libro e diventa Autore:
https://www.numero1.me

4. PUBBLICA con Bruno Editore per diventare Bestseller:
https://www.brunoeditore.it

Pronto a creare la tua vita da Numero1?

Scrivere un Libro?


Scopri Numero1™, il più grande corso in Europa per imparare a scrivere un libro e diventare Bestseller Amazon.

Archivio Articoli: