Foto Iniziale

Ritirarsi con la crisi? Buona idea!

Ritirarsi a 40 Anni

L’immagine della crisi è veramente ovunque.
Siamo perseguitati da scenari foschi, da bombardamenti di notizie economico finanziarie negative, da tasse crescenti, da un pessimismo diffuso.
In passato quando l’informazione era meno diffusa, probabilmente la crisi si provava in casa o sul proprio luogo di lavoro, la cerchia di conoscenti era ristretta e si discuteva senza introdurre scenari da panico 24 ore su 24.

La difficoltà di separare oggi quello che è realmente in declino da quello che non lo è, può essere superata con un ritorno al pensiero sulle cose importanti.
Per esempio, crisi o non crisi:
– che cosa so fare io veramente?
– quali sono i miei reali affetti?
– quali sono le tre cose di cui non posso fare a meno?
– a cosa posso rinunciare senza intaccare minimamente la mia qualità della vita?

Già ponendoci queste semplici domande, i telegiornali, il catastrofismo diffuso ed i disorientamenti generali divengono meno pesanti nella nostra giornata quotidiana.
E’ importante ragionare su se stessi e sui nostri cari per concentrarci su quello che vogliamo e sappiamo fare.

Inoltre, anche in un scenario di difficoltà lavorative a causa della crisi si possono trovare in se ed in chi ci sta vicino le risposte e le soluzioni per non solo mantenere, ma spesso migliorare la nostra qualità della vita.
L’ebook “Ritirarsi a 40 anni” cerca di focalizzare la nostra attenzione sulle cose importanti, cioè su quelle che possono guidare le scelte fondamentali della nostra vita, crisi o non crisi…

Buona lettura!

A cura di Filippo Masi

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: