Foto Iniziale

La creatività nella crescita personale

Abbiamo visto cos’è la creatività e i 3 ingranaggi. Ora vediamo come la creatività può aiutarti veramente nella vita.

Problemi… cosa provi sentendo questa parola? Tensione? Nervosismo? E’ normale! Del resto tutti quanti abbiamo i nostri “problemi”. Ma come affronti i problemi? Lasci che abbiano la meglio su di te? Oppure li affronti a testa alta? Con la creatività puoi, in un solo istante, trasformare l’approccio che hai nei confronti dei problemi e affrontarli sempre a testa alta.

Ti faccio un esempio. Mettiamo caso che hai appena avuto un’accesa litigata con il/la tua/o partner e lui/lei non risponde più alle tue chiamate. E’ un bel problema vero? Se lo guardi come un problema molto probabilmente demorderai più facilmente e difficilmente riuscirai a ricostruire il rapporto. Prova invece a vedere questa situazione non più come un problema ma come una sfida o, come direbbe Roberto Re, “una situazione da risolvere“. Ti spaventa ancora la situazione? Il semplice cambio di una parola ha cambiato completamente la prospettiva e quindi il modo con cui affronti la cosa.

Prova subito a prendere un problema che ti affligge e prova a guardarlo non più sotto un’ottica di “problema” ma guardalo seriamente come una sfida. Non ti sembra che il problema stia diventando molto più semplice da affrontare?

Questo è uno dei piccoli trucchetti che vengono utilizzati nel Problem Solving, ossia l’arte del risolvere i problemi. I libri sulla creatività spesso trattano, almeno in piccola parte, il Problem Solving. Del resto la risoluzione dei problemi è l’applicazione più rapida e utile della creatività.

Tutta qui la crescita personale nata dalla creatività? Assolutamente no! Si potrebbero scrivere decine e decine di pagine per elencare tutti i benefici che si ottengono con la creatività ( io ancora continuo a scoprirne di nuovi ). Di tutti i benefici che potrai ottenere voglio trasmettertene uno in particolare: la capacità di vedere la vita sotto punti di vista molto diversi.

Ogni volta che ti accade qualcosa di bello o di brutto, tu reagisci in base al tuo punto di vista, dico bene? Facendo un esempio molto semplice: un ladro che rapina una banca con successo vede l’evento come un qualcosa di positivo. Pensi che i risparmiatori di quella banca pensino lo stesso? Ovviamente no!

Imparare a vedere uno stesso evento ( o una cosa, o la vita, … ) sotto diversi punti di vista ti permette di:

  1. reagire in modo meno impulsivo in molte occasioni;
  2. ti permette di capire, almeno parzialmente, il punto di vista delle altre persone e agire di conseguenza;
  3. ti permette di trovare soluzioni a problemi che prima ritenevi insormontabili;
  4. avere un quadro più ampio del mondo che ti circonda.

L’ultimo punto, secondo me, è il più importante. Vedere il mondo con un’ottica diversa ti permette di superare pregiudizi e scetticismo. Inoltre stimola la curiosità e la voglia di conoscere. E tutto questo ti permette di aprire la tua mente verso molte più esperienze e persone.

Prova subito a guardare la vita sotto diversi punti di vista. Pensa all’ultimo litigio che hai avuto o all’ultimo torto che hai subito. Prova ad immedesimarti nella mente della persona che ti ha fatto quel torto o con la quale hai litigato. Prova a capire quali ragioni l’hanno spinto a comportarsi in quel modo nel modo più oggettivo possibile. Facendo questo esercizio hai capito cose che prima non eri riuscito a vedere?

A cura di Enrico Sigurtà
Autore di “I Segreti delle Visualizzazioni” e “I Segreti della Creatività”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: