Foto Iniziale

Gli OBIETTIVI da raggiungere nel Telemarketing

Uno degli altri fattori per accrescere nel telemarketing la tua autostima, che devi curare, sono gli obiettivi da raggiungere. Sono fondamentali, perchè senza essi non riuscirai mai a PROGREDIRE nelle tue capacità e nei tuoi risultati. Perchè per questo servono, a nient’altro!

Programmando il tuo lavoro per livelli da raggiungere man mano, vedrai infatti i tuoi miglioramenti e constatando ciò ti accorgerai di quanto diventi bravo col passare del tempo, rispetto ai primissimi giorni, quando non sai nemmeno da dove cominciare. Col tempo vedrai che l’ottenimento di ogni risultato prefissato porterà la tua autostima a crescere proporzionalmente con i tuoi risultati!

Nel fissare i tuoi obiettivi devi tener presente due cose: la chiarezza, e porsi degli obiettivi raggiungibili. Il motivo della prima è intuibile: se non sai qual è il tuo punto di partenza, come fai a trovare il modo di raggiungere il punto d’arrivo?

Un giorno mi ricordo che un mio collega disse quando venne in ufficio: “Oggi voglio fare una marea di contatti!”. Interessante… E quanti sarebbero questa marea di contratti? Ben presto si accorse di non avere la percezione di ciò che aveva fatto per un’intera giornata, perchè non fissando nessun parametro (minimo o massimo, non importa) non poteva dare un giudizio sul suo operato. Ti consiglio quindi di fissare sempre degli obiettivi minimi da cui partire per capire la quantità del lavoro fatto nell’arco dell’intera giornata.

Porsi degli obiettivi raggiungibili è altrettanto, se non di più, importante: ti sconsiglio vivamente, soprattutto se sei agli inizi, di fare il “fenomeno” della situazione perchè questo non ti giova, sia nei confronti dei tuoi colleghi, sia nei confronti del tuo datore di lavoro. Soprattutto non giova a te stesso: è importantissimo per te e la tua motivazione raggiungere nel più breve tempo possibile i primi, anche piccoli, risultati.

Parti quindi, da un base abbastanza facile da raggiungere per fissare così una soglia minima di clienti/contatti e durante i passaggi successivi non fare passi più lunghi della gamba: se ad esempio il primo mese hai come obiettivo giornaliero di due clienti da fare, non porti dal mese successivo l’obiettivo di farne venti, ma opta per qualcosa di più raggiungibile come, ad esempio, quattro o cinque clienti al giorno.

Infine ti consiglio di passare da un obiettivo all’altro con la stessa quantità per essere omogeneo nel passare da un obiettivo all’altro: se sei arrivato a dieci clienti al giorno e vieni da una base di cinque dallo scorso mese, non cercare di farne cinquanta, ma di farne quindici così da aumentare ogni mese di cinque clienti al giorno.

Uno dei maggiori problemi che deve affrontare un telemarketer, soprattutto alle prime armi è il desiderio di raggiungere subito dei risultati soddisfacenti. Tieni conto di questo però: tutto ciò non devi considerarlo un problema in sé perchè questa volontà è del tutto NORMALE! Io stesso nei primi mesi che utilizzai lo strumento telefonico per aumentare le mie vendite commerciali, ero impaziente di risultati.

Tutti purtroppo consigliano alle giovani leve (indipendentemente dall’età) di aspettare un bel po’ per vedere i primi risultati… Non dare retta a questi inutili “consigli”!!! Tutti coloro che la pensano in questo modo dimenticano un particolare: solo il raggiungimento dei primi risultati nel breve periodo dà quella spinta motivazionale necessaria per continuare! Per questo fai in modo che i tuoi primi obiettivi siano facili da raggiungere!

A Cura di Roberto D’Aloisio
Autore de “I Segreti del Telemarketing”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: