Foto Iniziale

Giorni di mercati nervosi: Operare intraday, questa è la soluzione!!!

In un mercato come quello dei nostri giorni, con una volatilità media molto elevata, ritengo sia ancora più opportuno effettuare delle brevi operazioni nell’arco della giornata e chiudere le posizioni al termine della seduta.

Si eviterà in questo modo di trovarsi dalla parte sbagliata la mattina seguente e visti i gap di apertura, ciò potrebbe farci veramente del male… Al contrario, sfruttare i movimenti primari che si presentano in mattinata e all’apertura delle contrattazioni Usa può risultare molto conveniente.

Qualcuno diceva: “..è dal buongiorno che si vede il mattino …” e credo sia proprio così. Per i meno esperti consiglio di evitare di prendere posizione nel pre-apertura e nei primissimi minuti di scambi, dove la velocità e l’esperienza fanno la differenza.

Quando però ci si è fatti un’idea del “sentiment” sia dell’intera giornata che del titolo che si sta seguendo, cavalchiamo l’onda e non mettiamoci paura di qualche onda contraria, tiriamo dritto per la nostra strada! Non buttiamo soldi in inutili commissioni per inutili trade. Ognuno troverà la sua operatività solo con lo studio e con l’applicazione.

Di certo c’è che questo è un ottimo periodo per fare scalping intraday, la volatilità non potrà restare a questi livelli per molto… La vendita allo scoperto è l’ideale per le giornate ribassiste cui stiamo assistendo. Il supporto dei grafici, l’aggiornamento in tempo reale delle news, la lettura intuitiva del book, si dimostrano degli strumenti preziosi per effettuare delle brevissime operazioni proficue. La corretta applicazione della teoria dell’ “Hit and Run” fa il resto.

Operare in questo modo quindi non significa acquistare sui minimi e vendere sui massimi. Credo ciò sia impossibile da realizzare. Al contrario, significa “prendi e scappa”, fallo velocemente, fallo solo quando sei sicuro, fallo solo quando serve.
Buon Scalping Intraday a tutti Voi!!
A presto..

A Cura di Guido Di Domenico,
Autore di “Scalping Intraday”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: