Foto Iniziale

Editori a Pagamento? Sì grazie. A patto che…

Finalmente hai deciso di scrivere un libro. Anzi lo hai appena finito e sei pronto alla pubblicazione. Ed è qui che inizia il dramma. Infatti se scrivere il libro ti sembrava la parte difficile, ben presto ti rendi conto che pubblicare è ancora più complesso.

Ti hanno raccontato che puoi pubblicare gratis su Amazon con il self-publishing. Ma facendo qualche approfondimento hai scoperto che i libri auto-pubblicati hanno una qualità mediamente molto bassa di cui ormai tutti i lettori sono consapevoli e quindi pubblicare in questo modo significa gridare al mondo “vorrei ma non posso”. O peggio che “nessun editore ti ha voluto”.

Se sei un professionista o un imprenditore che sta scrivendo un libro per business, per farsi conoscere e creare autorevolezza, allora il self-publishing rappresenta un corso accelerato per distruggere la tua reputazione.

Il self-publishing è un modo rapido per distruggere la tua reputazione.

Se sei ambizioso, sicuramente l’obiettivo è quello di farsi pubblicare da un editore. Un editore che possa occuparsi di tutta la parte redazionale e di tutta la parte di promozione.

Perché se hai scritto un libro vuoi che raggiunga migliaia di persone e non che venga letto esclusivamente da amici e parenti che ti fanno un favore.

E così inizia la favola dell’Editore Tradizionale. C’era una volta l’Editore… che andava in cerca di Autori talentuosi e investiva soldi sui loro libri. Ne curava tutto, dai contenuti alla pubblicazione, dalla distribuzione al marketing.

Ma sai qual è la verità?

  • Vuoi pubblicare? Devi essere già Autore Bestseller. (ma se non mi pubblichi come ci divento??)
  • Vuoi pubblicare? Devi essere raccomandato. (vabbè siamo in Italia…)
  • Vuoi pubblicare? Ok ma ti devi comprare 1.000 copie del tuo libro a 10.000€ (i classici Editori “stamperini”)

In sostanza? Se non hai già pubblicato con successo e se non sei raccomandato, devi tirare fuori i soldi. Per carità 1 su 1.000 verrà anche selezionato davvero per talento o perché sta scrivendo un titolo interessante, ma gli altri 999 sono costretti a pagare. Ecco spiegato il proliferare degli Editori-Stamperini.

Chi sono gli Editori-Stamperini? Sono quegli editori a pagamento che ti pubblicano solo se TU acquisti 500/1000 copie.

Sveglia! Non sono Editori, sono stampatori. Sono tipografie.
Di mestiere vendono a te Autore il TUO stesso libro.

  • Non fanno marketing per te.
  • Non lo pubblicizzano.
  • Non ne vendono una copia (a parte a te)
  • Non ti portano nessun risultato.
  • Non guadagni diritti d’autore.
  • Non diventi Bestseller. 🥇

Nulla di nulla. Sono nati solo perché è pieno di persone che pur di essere “pubblicate” sono disposte a spendere anche 10.000 euro per comprarsi le loro stesse copie. Ma è assurdo.

Ogni giorno riceviamo email di aspiranti Autori che sono stati truffati da questi Editori-Stamperini.

E gli Editori Tradizionali come si comportano? Parliamo dei nomi più celebri dell’Editoria italiana, quelli dalla grande storia e dalla grande autorevolezza.

Purtroppo soffrono dello stesso problema.

Anche se ti selezionano come un futuro talento, ti vendono le copie nello stesso identico modo. Facendotele pagare dal 50% al 70% del prezzo di copertina. Su un libro da 20 euro significa pagare 1.000 copie fino a 14.000€!

Anche i più famosi Editori Tradizionali ti vendono le copie dal 50% al 70% del prezzo di copertina. Su un libro da 20 euro significa pagare fino a 14.000€

Ho giusto un amico che organizza Tour e ha comprato più di 5.000 copie dal suo blasonato Editore. Parliamo di 50.000€!

Ma attenzione: io non sono contro gli Editori Tradizionali. Se non altro hanno un brand forte che accresce la tua autorevolezza. E ti portano in libreria.

Ma la questione è un’altra.

Davvero è sbagliato che un Editore si faccia pagare?

La risposta è molto semplice:

  • È SBAGLIATO se devi spendere soldi per comprare a 10.000€ delle copie del tuo libro che in tipografia ti costerebbero appena 1.000€. Significa buttare 9.000€.
  • È GIUSTO se spendi i soldi per un Editore che ti offre un servizio promozionale che ti porta su Facebook, su Instagram, su Telegram, che ti fa conoscere da centinaia di migliaia di lettori, e che ti GARANTISCE DEI RISULTATI. Come scalare le classifiche e diventare BESTSELLER AMAZON.

Editore a pagamento? Sì grazie. A patto che garantisca risultati certi.

Pensa a Carlo Carmine, che con il suo libro “Liberati da Equitalia” (Bruno Editore, 2018) ha fatto più di 10.000.000€ diventato l’autore più ricco d’Italia. Grazie alla visibilità delle nostre promozioni e del risultato di Bestseller Amazon.

E’ stato ben felice di investire sul suo libro per essere seguito da Bruno Editore.

Se stai scrivendo un libro e vuoi che venga letto da migliaia di persone, allora non puoi affidarti alla “speranza”. Tanto più se sei un imprenditore, un professionista, un coach, un formatore, un networker.

La favola dell’Editore Tradizionale che investe soldi su di te e ti fa diventare milionario semplicemente NON esiste.

Pensare di avere dei risultati garantiti senza spendere denaro è da principiante del settore. E se stai leggendo questo articolo, TU non sei un principiante.

In tutti questi casi affidati a chi sa portarti al risultato.

Guarda cosa può fare Bruno Editore per te:
www.brunoeditore.it

A presto,
Giacomo Bruno
il papà degli ebook

👉 Scopri Come Diventare Bestseller Amazon in 30 giorni »

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: