Perché gli ebook hanno vinto sui libri cartacei come strumento di marketing?



Se sei un imprenditore o un libero professionista, sono certo che hai compreso fin troppo bene che scrivere un libro è davvero l’unico vero modo capace di consentire a te e alla tua impresa di generare più autorevolezza, più vendite, più clienti e quindi… più fatturato.

Peccato però che il mondo editoriale cartaceo è in crisi da ormai tantissimi anni. Sono sempre di più le librerie che chiudono e anche i grandi colossi di settore, da Mondadori a Feltrinelli, si trovano perennemente a scontrarsi con il più grande player online di questo millennio: Amazon.

Se il tuo obiettivo è quello di rilanciare la tua attività in maniera realmente efficace e profittevole ed hai già pensato di scrivere un libro, ascolta attentamente quello che sto per dirti.

Amazon rappresenta una vera miniera d’oro capace di farti ottenere tutto il prestigio, tutta l’autorevolezza e tutto il successo che realmente meriti.

Questo vuol dire che basta pubblicare un libro per avere successo? Ovviamente no. Il segreto sta nello sfruttare al meglio tutte le potenzialità e tutti gli strumenti che Amazon mette a nostra disposizione, a partire dal formato di pubblicazione editoriale.

L’asso nella manica prende il nome di… ebook.

Nel corso delle prossime righe analizzeremo 5 fattori per cui gli ebook hanno vinto la sfida contro i libri cartacei e sono davvero in grado di fare la differenza per il successo del tuo business.

Scopriamoli insieme…

Fattore 1: l’ebook può essere pubblicato e distribuito a costo zero sul sito ecommerce n.1 al mondo, Amazon. Il libro ha invece alti costi di produzione, stampa, distribuzione e spedizione.

Riflettici un secondo. Se il nostro obiettivo finale, in qualità di uomini di marketing, è quello di farci conoscere da più persone possibili, andando di conseguenza a sfruttare tutto il traffico (online) di Amazon, quale sarà – secondo te – il formato di pubblicazione editoriale che più di tutti ci consentirebbe di raggiungere milioni di persone in tutta Italia, in maniera estremamente rapida ed efficace? Ovviamente quello digitale.

Ricorda infatti che, a differenza del classico libro cartaceo che ha tutta una serie di limiti dal punto di vista della stampa e della pubblicazione, l’ebook puoi tranquillamente condividerlo a costo zero, senza sostenere alcun costo di pubblicazione. Cosa questa che con un libro cartaceo tradizionale risulterebbe impossibile.

Fattore 2: l’ebook può essere distribuito gratis su tutte le librerie online, il libro stampato no. Per questo raggiunge da 10 a 50 volte più persone rispetto al libro cartaceo.

Supponiamo che hai scritto un libro e che hai deciso di pubblicarlo in versione digitale. A questo punto hai due opzioni: pubblicarlo a un prezzo di copertina di 9,99€ oppure gratis. Messo di fronte a questo bivio, quale delle due strade sceglieresti?

Ebbene, vediamo adesso queste stessa situazione sotto un’altra angolatura. Se dovessi scegliere tra ricevere 100-200€ di royalty ogni anno oppure aumentare il fatturato del tuo business del 50-100% annuale, quale sarebbe la tua scelta finale?

Il concetto è questo: non solo l’ebook è in grado di sfruttare al massimo il traffico (digitale) di Amazon ma è in grado di raggiungere da 10 a 50 volte più persone rispetto ad un libro tradizionale. In che modo? Condividendolo gratuitamente alle persone che cercano libri correlati al tuo argomento, cosa questa che sarebbe impossibile (lato costi) con un classico libro cartaceo.

Se usi il libro come strumento di marketing sicuramente il tuo obiettivo è raggiungere più persone possibile, nel più breve tempo possibile.

Fattore 3: l’ebook è al centro di investimenti milionari da parte di Amazon, perché ci sono maggiori margini, zero costi di spedizione, maggiore velocità di erogazione. E perchè il Kindle è di sua proprietà. 

L’obiettivo iniziale di Amazon, quando Jeff Bezos decise tanti anni fa di creare questo portale, era quello di diventare il più grande negozio online di libri del mondo. La storia ci dimostra che il suo sito, non solo è diventato il più grande negozio di libri (e non solo) della terra, ma è anche riuscito a “rivoluzionare” lo stesso settore in cui nel frattempo era diventato leader di settore, ossia quello dell’editoria.

In che modo? Dando la possibilità agli autori di pubblicare il proprio libro in un formato molto più “liquido” rispetto a quello tradizionale, ossia nel formato digitale. Un formato quindi, capace di vendere più facilmente rispetto a quello cartaceo, capace di essere subito disponibile per il lettore una volta acquistato un titolo e capace soprattutto di averlo comodamente sempre a portata di mano, ovunque ti trovi, senza l’ingombro di centinaia di libri sempre al seguito. Un formato rivoluzionario, insomma, degno del suo nome.

Senza dimenticare che il lettore di ebook di Amazon, il Kindle, è un business in grande crescita, che funziona solo grazie agli ebook. Per questo Amazon sta spingendo sempre di più i libri digitali.

Fattore 4: l’ebook invade l’ambiente dove passiamo più tempo: cellulare, tablet e computer. Il libro finisce sperduto in una qualche libreria.

Facci caso. Basta guardarsi intorno per notare persone perennemente a contatto con smartphone e tablet. Inutile dire quindi che la tecnologia ha davvero cambiato la nostra esistenza e quella delle generazioni future. Ad esempio, un tempo in treno le persone leggevano un libro in formato cartaceo. Oggi, in quello stesso treno, le persone leggono ebook sul proprio cellulare o sull’ebook reader.

Il concetto è che l’ebook invade tutto l’ambiente che ci circonda. Considerando che oggigiorno passiamo più tempo a contatto con i dispositivi tecnologici che a curare relazioni sociali, ecco spiegato il motivo per cui l’ebook – all’interno di questo nuovo ecosistema – è realmente in grado di trovare la sua massima efficacia.

Fattore 5: l’ebook può contenere link che riportano in maniera diretta e immediata al tuo sito. Il libro cartaceo è la preistoria dal punto di vista del marketing diretto.

Sappiamo bene che quando un imprenditore o un libero professionista scrive un libro, non è solo per aumentare la propria autorevolezza ma anche e soprattutto per incrementare i fatturati del proprio business. A fronte di questo, ti sei mai chiesto perché – a parità di traffico – sono molti di più i clienti che arrivano dalla versione “digitale” del libro rispetto a quella “cartacea”? Qual è il vero motivo?

Devi sapere che l’ebook ha una caratteristica distintiva che un libro cartaceo non ha e non avrà mai: quella di generare traffico diretto direttamente da un singolo link presente nel libro. Il lettore come si comporta, infatti, nel caso di un libro digitale? Legge il tuo libro, trova un link ipertestuale al suo interno e viene rimandato in pochi secondi all’interno della landing page del tuo sito, nella quale avviene il vero processo di conversione da lettore a cliente finale. Cosa questa che rappresenta la finalità ultima del marketing online. Con un libro cartaceo, tutto ciò sarebbe possibile? Ovviamente no.

È come voler fare pubblicità con un cartellone stradale rispetto a farla tramite Facebook ADS o Google Adwords.. La conversione è lenta, non misurabile, non tracciabile. Significa tornare indietro di decenni in questo settore.

Se poi, qualche tuo cliente ci tiene particolarmente alla versione cartacea, puoi crearla a partire dall’ebook senza bisogno di investire migliaia di euro nella stampa di copie il cui ritorno economico è chiaramente indefinibile. Il tutto grazie alla “Stampa-On-Demand” e ti permette di consentire ad Amazon di stampare al posto tuo un singolo libro alla volta, ogni volta che riceve un ordine di acquisto da parte del cliente.

In altre parole, l’utente trova il tuo libro su Amazon, decide di acquistarlo in formato cartaceo e Amazon si occuperà di tutto, dalla stampa, all’imballaggio, fino all’effettiva consegna. A dimostrazione del fatto quindi che, da qualsiasi lato vogliamo guardare la sfida “ebook vs cartaceo”, la pubblicazione in formato digitale non esclude quella in formato cartaceo, sebbene rimanga indubbiamente quella più efficace e profittevole sotto tanti punti di vista diversi.

E infine il Fattore X…

Se ti dicessi che a fronte di questi 5 Fattori appena esposti ce n’è uno – un Fattore “X” per intenderci – capace di portarti a scrivere un libro in tempi rapidi, di generare autorevolezza istantanea, di incrementare il fatturato del tuo business e di farti diventare Autore Bestseller su Amazon… non saresti curioso di sapere di cosa si tratta?

Ebbene, devi sapere che questo Fattore “X” ha un nome e puoi trovarlo a questo link:
www.brunoeditore.it

Buona scoperta!

A presto,
Giacomo Bruno
il papà degli ebook

👉 Scopri Come Diventare Bestseller Amazon in 30 giorni »





Aggiungilo al carrello e scaricalo in 60 secondi!
Come scrivere un libro di 100 pagine in 10 ore anche se parti da zero e non hai tempo.
Acquista




Lascia il tuo commento

commenti

0 Commenti

Aggiungi un commento

Giacomo Bruno in TV

Giacomo Bruno all'Università

Giacomo Bruno su Il Sole 24 ORE

Giacomo Bruno intervistato al TG1

Giacomo Bruno in Camera dei Deputati

Giacomo Bruno all'Evento Numero1

Giacomo Bruno al Premio TwoCommaClub 1.000.000$

Giacomo Bruno sulla Classifica Amazon

Giacomo Bruno su Rai1

Giacomo Bruno al WakeUpCall

Giacomo Bruno sulla Filosofia Numero1

Giacomo Bruno su Radio Italia

Giacomo Bruno su Radio RAI1 per il Salone del Libro

Pubblica il tuo libro


AMI I LIBRI? Il "MONDO" di Bruno Editore è un ecosistema che ti accompagna nel tuo cammino, ovunque tu sia e ovunque tu voglia arrivare.

- Pubblicazione con Garanzia Bestseller
- Ghost Publishing: scriviamo il libro per te
- Business Building: rendite dal libro
- International Bestseller in tutto il mondo
https://www.brunoeditore.it

Libro GRATIS



Scopri come avere in omaggio una copia del nuovo libro Scrittura Veloce.

Scrivere un Libro?


Scopri Bruno Editore™, il primo Editore al mondo a pubblicare il tuo libro e trasformarlo in un Bestseller Amazon in tutto il mondo.

Archivio Articoli: