Come usare le parole per nutrire la mente

caffarraLe parole sembrano un nonnulla, invece racchiudono un potere straordinario. Come si dice? “La parola ferisce più della spada“. Niente di più vero. I termini, però, possono anche aiutare a raggiungere mete altissime. Tanti si preoccupano di curare il proprio aspetto con mille prodotti. Molti vanno in palestra per tenere in forma i loro muscoli. Alcuni si sforzano di seguire una dieta per mantenere la linea giusta da mostrare agli altri. Pochi pensano, però, alla propria mente.

Quest’ultima ha bisogno di cure come ogni altra parte del nostro corpo. Le parole costituiscono il miglior cibo per la mente, che guida le nostre azioni. Imparare ad avere il controllo dei termini è fondamentale. Troppo spesso capita di non dare  il giusto peso ai vocaboli. Le parole vengono sperperate qua e là, disperdendo il loro valore senza che nessuno se ne accorga.

È arrivato il momento di imparare a gestirle. Farlo non è un segreto. È come apprendere l’ABC dell’arte culinaria. Le tecniche di base permettono la realizzazione di tanti piatti, dai più semplici a quelli più elaborati. Per giungere al momento di servire il piatto realizzato, è bene iniziare dalla preparazione degli ingredienti e procedere seguendo le successive indicazioni:

  • Prendere coscienza del potere racchiuso nelle parole, perché ciò rappresenta lo strumento migliore per essere in grado di realizzare i propri obiettivi.
  • Imparare a comunicare nella maniera corretta con gli altri, anche se sembra essere sempre più difficile, sia per esprimere i propri pensieri, che per comprendere appieno quelli altrui.
  • Districarsi fra i termini da prendere in considerazione e quelli da non tenere presente, nonostante  possa essere un’impresa ardua.
  • Avere a portata di mano la ricetta più consona all’occasione per avere sempre il completo controllo della situazione.
  • Conoscere le strategie più efficaci (come il problem solving, la creazione di rapport, il modellamento, la padronanza di parola davanti a un pubblico) per migliorare il proprio stile di vita.

Non è necessario essere grandi chef per riuscire a preparare un piatto salutare e gustoso, seppur semplice. Anche per la nostra mente.

A cura di Simona Caffarra

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: