Come sfamare la mente con le parole

Parole Persuasive - https://www.autostima.net/media/authors/453.jpg

È inutile negarlo: c’è qualcosa di potente racchiuso nelle parole. Queste ultime possono rivelarsi delle validissime armi vincenti, utili per affrontare qualsiasi problema, proprio    grazie alla loro essenza. La scuola insegna a leggere e a scrivere i vocaboli. La vita richiede di saperli usare. È l’ignoranza a uccidere la mente e le parole possono diventare vere     e proprie strategie della vita stessa.

Riempire il corpo solo e soltanto di cibo non è sufficiente. È necessario utilizzarne l’energia. Allo stesso modo, la mente si ciba di parole, poi deve essere in grado di sfruttare il  loro potenziale,per raggiungere gli obiettivi che ognuno si è proposto. L’importanza di una consapevolezza alimentare può essere considerata parallela a quella di un’appropriata gestione dei termini, indipendentemente dall’etàdi una persona. Per ottenere una corretta crescita personale, diventa basilare sfamare in maniera adeguata la propria mente.

 

Per farlo segui i seguenti passi:

  • Impara a riconoscere le proprietà nutritive delle parole. Il mondo è pieno di persone che dispensano termini su termini, la maggior parte dei quali non portano a nulla. «Parole, parole, parole…» cantava la grande Mina. E spesso sono proprio i vocaboli a rimanere sospesi fra due persone e a lasciare dissolvere i loro significati nell’aria, proprio come le note di quella canzone. È basilare fare attenzione al significato profondo dei termini.
  • Individua gli aspetti che ti impediscono di gestire le parole. Evitare i vocaboli che ostacolano il raggiungimento del successo, è uno dei passi più importanti che si possa fare per migliorarsi. Non ignorare l’effetto boomerang che i termini pronunciati possiedono.

Quindi, occorre individuare gli ingredienti più salutari e sceglierli personalmente, senza lasciare che altri lo facciano al posto tuo. Fai delle parole il tuo punto di forza. Non sfuggire davanti ai problemi, compresi quelli che hai con te stesso. È fondamentale lavorare sulla motivazione, aumentare la propria autostima e affinare la capacità d’ascolto.  Capire e farsi capire, facendo attenzione agli effetti positivi e negativi che i termini possono provocare: non sono particolari da sottovalutare. Appropriati delle strategie migliori. Il problem solving, la capacitàdi creare rapport, il modellamento, l’abilità di parlare davanti a un pubblico e le tecniche di persuasione costituiscono possibilità vincenti da padroneggiare per raggiungere efficacemente la propria realizzazione.

È impagabile la capacità di alcuni giornalisti o di certi avvocati di scavare per mezzo delle parole nelle affermazioni altrui e può rivelarsi sostanziale. Non si tratta di magia, ma di abilità che possono essere apprese. I piatti di un grande chef  vengono preparati con gli stessi ingredienti che troviamo sulle nostre tavole. La differenza che fa la differenza consiste nel sapere come utilizzarli al meglio. Così avviene per le parole: chi sa gestirle realizza grandi sogni. Allora, perché smettere di sognare e, soprattutto, perché non agire se impari come farlo?

a cura di Simona Caffarra

Vuoi saperne di più? Scarica l’ebook completo: Parole Persuasive

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: