Foto Iniziale

Come rilassarsi e ridurre lo stress

Gennaro Romagnoli

Ti sei mia chiesto quanto possa essere importante una seduta di rilassamento? Magari tu no, ma le associazioni legate alle patologie cardio-vascolari si, infatti lo stress pare essere la prima causa d’infarto, al di sopra di molti punti rispetto alle cause che un po’ tutti conosciamo.Attuare e apprendere una tecnica di rilassamento può certamente ridurre lo stress di moltissimo… magari ti stari chiedendo perchè non del tutto? Bhe, la risposta è semplice ma allo stesso tempo disarmante “un po’ di stress nella vita è necessario per attivarti e renderti vivo”!

1) Prendersi del tempo per rilassarsi: qualsiasi metodica di rilassamento presuppone che tu riesca a trovare del tempo per rilassarti. Il semplice fatto di “prendere del tempo per te stesso” è già un ottima cosa per la riduzione dello stress. Lo stress avviene principalmente quando sentiamo che non abbiamo più “il controllo” sugli eventi che ci circondano. Prendersi del tempo per rilassarsi è già un buon modo per dare un chiaro segnale al proprio cervello e al proprio corpo. Questo, con la dovuta pratica (come vedremo nel punto 3) già restituisce quel senso di “controllo” che lo stress ti ha fatto perdere.

2) Una scena della natura: ma che cosa fare se non hai ancora Rilassamento Dinamico? bhe, una dritta ci arriva dai numerosi studi fatti in questi anni, visualizzare una scena della natura aiuta significativamente a sentirsi meglio e riduce lo stress. Queste affermazioni sono suffragate da decine (se non centinaia di studi scientifici). E pensa, che i poveri soggetti sono stati costretti a farlo dentro ad un tomografo (zona non proprio rilassante) mentre tu, prendendoti il tuo tempo, puoi farlo, magari in una vera scena della natura (anche se la ricerca ha dimostrato che il semplice fatto di visualizzarla ha dei super vantaggi).

3) Praticare: questo è un po’ “il segreto di pulcinella”, senza un adeguato addestramento che si trasformi in una pratica costante difficilmente si avranno dei grandi risultati. Il nostro cervello apprendere per associazione, per cui utilizzare il rilassamento come “una pillola” è un po’ una cavolata. Ci sono persone che utilizzano gli audio di rilassamento solo quando si sentono “sotto stress”, è questo ti assicuro, aiuta molto poco. Praticare è la chiave del successo in ogni disciplina ed il rilassamento non fa eccezione.

Bene, questi 3 semplici espedienti se utilizzati possono ridurre di molto il tuo stress, e questo si trasforma velocemente in un netto aumento della qualità della tua vita. Oggi, con i mezzi di comunicazione che ci bombardano, i padroni che pretendono sempre di più, la formazione continua e necessaria, nessuno può dichiararsi “immune allo stress”. Praticare un rilassamento in modo corretto e costante è un’ottima chiave per “prendersi cura di se stessi”.

A cura di Gennaro Romagnoli

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: