Foto Iniziale

Come ottenere risposte a una domanda che ci interessa

Alessandra PaciniTECNICA DEL MARE:
Stesi per terra in posizione SAVASANA, lasciamo la respirazione libera, lasciamo che l’aria entri ed esca da sola…

Ascoltiamo l’appoggio del nostro corpo, delle gambe, delle braccia, facciamo in modo di rilassare il nostro corpo. A partire dal viso, rilassiamo le braccia, il petto, l’addome. Continuiamo a rilassare il bacino, la gamba sinistra, poi quella destra.

Adesso torniamo a rilassare il nostro corpo all’inverso, dai piedi verso la testa… rilassiamo i piedi, destro e sinistro… bene le gambe, la parte destra, quella sinistra. Continuiamo a rilassare l’addome, bene il petto… Ascoltiamo il nostro respiro, l’aria che entra e quella che esce.

Continuiamo a rilassare il petto, si rilassano le spalle, bene le braccia. Continuiamo a rilassare il collo, il viso. Rilassiamo le guance, bene la bocca, gli occhi, distendiamo la fronte.

Adesso concentriamoci sulle sensazioni, sulle immagini e proviamo a vedere con gli occhi della mente. Pensiamo di portare il nostro corpo su una spiaggia, una spiaggia che conosciamo e pensiamo di metterlo disteso in riva al mare, con l’acqua che lambisce la riva. Adesso pensiamo di intrecciare le mani e di portarle in grembo, sull’addome.

Visualizziamo un fascio di luce azzurro che dalle nostre spalle scende in un cerchio e passa attraverso le braccia, arrivando alle mani e risalendo all’altro braccio, ricongiungendosi alla spalla. Visualizziamo questo cerchio di luce azzurro, luminoso e concentriamoci sul flusso circolare della sua luce.

Adesso sentiamo che l’acqua piano piano lambisce il nostro corpo e lentamente ci solleva, ci porta dolcemente tramite la sua onda lieve verso di sé… Concentriamoci sul cullare delle onde e ascoltiamo il movimento dell’acqua che ci solleva e ci abbassa lentamente, dolcemente. Concentriamoci sul flusso azzurro che circola dalle nostre spalle alle nostre braccia.

E adesso formuliamo la domanda che ci interessa. Concentriamoci sul flusso di luce azzurro e aspettiamo. Arriverà una risposta sotto forma di visione, di immagine o di eco, che ci risponde o una sensazione. Rimaniamo in ascolto, concentrati sul cerchio azzurro…

Ottenuta la risposta, lentamente facciamoci riportare dall’onda sulla riva, il corpo dolcemente si adagia sulla sabbia e l’acqua lentamente si ritira. Lasciamo svanire il cerchio di luce e la spiaggia e riportiamo là il nostro corpo sul pavimento, nella stanza al punto di partenza. Respiriamo più aria, espiriamo più velocemente, si possono aprire gli occhi.

Meditate sulle risposte che avete ottenuto, e se non le capite al momento, perché simboliche, lasciatele sedimentare dentro di voi… Al momento opportuno torneranno alla vostra mente e ne capirete il senso, spesso sono dei tasselli che dovete mettere a fuoco

Namastè

A cura di Alessandra Konor
Autrice di L’Energia dei 7 Chakra

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: