Come fuggire dall’abitudinarietà e guardare oltre

La Mente Inconscia - https://www.autostima.net/media/authors/sulprizio.jpgCon l’immaginazione, portatevi per un momento nel Paleolitico: passate le vostre giornate uscendo di buon’ora la mattina, con arco, frecce e bastoni per recarvi in mezzo ai boschi a cacciare e a raccogliere radici, frutti e bacche, per poi ritornare la sera al rifugio, dove la vostra famiglia attende impaziente di poter mangiare ciò che siete riusciti a procacciare.

Immaginate adesso che qualcuno venga a parlarvi di un nuovo e più vantaggioso modo di procurarvi il cibo: si chiama agricoltura. Voi, incuriositi, ascoltate e osservate la dimostrazione di come si fa: vi mostrano dei semini che devono essere deposti nel terreno, poi si procede con l’innaffiatura. Alla fine chiedete: «Ma oggi cosa porto da mangiare alla mia famiglia che sta aspettando il mio cibo?» Vi viene risposto che bisogna attendere molto tempo prima di ottenere i frutti. Non approfondite più di tanto l’argomento di cui non vedete vantaggi immediati, ma solo complicazioni: senza rifletterci, tornate senza indugi a fare quello che avete sempre fatto. È con questo atteggiamento mentale che molti cacciatori-raccoglitori affrontarono le novità.

Furono pochi quelli che ebbero la capacità di uscire dall’abitudinarietà e di guardare oltre; appropriandosi della nuova tecnologia, videro migliorare di molto le condizioni di vita per sé e per la propria famiglia. Lo scetticismo per il nuovo è la costante che si ripresenta in tutti i periodi di passaggio: dall’agricoltura all’industria, quello tuttora in atto, dall’industria all’età dell’informazione e della conoscenza. Dobbiamo uscire dal circolo dell’abitudinarietà: individuiamo le abitudini che ci sono di ostacolo e rimuoviamole per sempre dalla nostra vita. 

a cura di Bonifacio Sulprizio

Vuoi saperne di più? Scarica l’ebook completo: La Mente Inconscia

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: