Foto Iniziale

Come creare una valida cultura d’impresa

La nascita di una nuova cultura d’impresa è spesso menzionata tra i fattori strategici per la crescita e lo sviluppo del “SISTEMA ITALIA”.

Non esiste però una definizione univoca di “cultura d’impresa” e, soprattutto, non esiste un modello di riferimento di cultura d’impresa che possa essere ritenuto sempre valido ed applicabile in ogni contesto ed attività imprenditoriale. Ne parla in un articolo anche la Cronaca di Messina.

Ogni singolo settore produttivo e persino ogni azienda richiede l’elaborazione di un proprio modello di cultura d’impresa, un modello unico ed irripetibile, in cui si sintetizzi e si identifichi tutta la struttura imprenditoriale.

La creazione di una cultura d’impresa in passato era spesso affidata all’imprenditore, a colui che solitamente fondava una nuova attività ed era il principale, se non l’unico, riferimento per l’impresa.

Oggi, che molte di quelle aziende hanno vissuto o si apprestano a vivere un passaggio generazionale, il modello culturale non può essere elaborato da un singolo individuo.

In uno scenario economico come quello attuale, in cui la globalizzazione apre nuovi scenari e soprattutto interrogativi, molte imprese sono quindi chiamate a rivedere e mettere in discussione i propri modelli imprenditoriali e, soprattutto, a pensarne di nuovi.

Quale può essere quindi il segreto per creare una buona cultura imprenditoriale?

Il primo indiscutibile segreto è che ogni impresa elabori un proprio modello, attingendo alla propria storia, al proprio territorio ed dalla propria vocazione e mission.

Sarebbe un errore, pensare di replicare un modello utilizzato da un’impresa di successo.

La cultura di un’impresa non può essere un modello calato dall’alto o, peggio ancora, standardizzato.

Deve essere, come un abito sartoriale, cucito addosso all’impresa.

Un abito su misura che tenga conto di una serie di fattori ed elementi che sono strategici nella conduzione di un’impresa e che possiamo provare a riassumere in 6 grandi tipologie:

1. Visione chiara e condivisa del futuro

2. Innovazione, coraggio ed approccio al cambiamento

3. Etica e correttezza

4. Capitale Umane: formazione, competenze e motivazione

5. Comunicazione

6. Leadership, pianificazione e monitoraggio

A cura di Egidio Sidoti
Autore di “Imprenditori di successo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: