Come conseguire l’attestato ECDL con il Syllabus 5.0

Foto Iniziale

La European Computer Driving Licence (ECDL), ovvero Patente Europea del Computer, attesta la capacità di usare il personal computer, su diversi livelli di approfondimento e di specializzazione.

Nasce nel 1997 grazie al CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), un’organizzazione senza fini di lucro che si pone il fine di promuovere e migliorare elevati standard nell’informatica.

È utile a chi usa il computer in vari contesti, dalla scuola, agli ambienti di lavoro, all’utilizzatore privato.

Il possesso dell’attestato ECDL consente a chi lavora di accedere a posizioni economiche e/o gerarchichesuperiori, a chi studia ad esempio in campo universitario l’acquisizione di crediti formativi, a chi cerca lavoro di avere un’arma in più nel proprio curriculum nei confronti della concorrenza.

I vantaggi di questo standard sono:

uniformità, i test sono identici in tutti i Paesi Europei (garantendo così la circolarità del titolo);

– neutralità, essendo aperto alle diverse piattaforme tecnologiche, da quelle “proprietarie” “Windows”a quelle “open-source” “Linux”;

imparzialità, garantita da sistemi di certificazione della preparazione completamente automatizzati.

Dal luglio 2010 è in vigore esclusivamente il Syllabus 5.0, il Syllabus è il documento che descrive in dettaglio ciò che il candidato deve sapere e saper fare per conseguire l’ECDL.

Un manuale che aiuti il superamento degli esami, dovrebbe rispondere in modo veloce ed esaustivo ai singoli punti proposti dal Syllabus, e permettere un facile passaggio di consultazione tra un modulo ed un altro, data l’assenza di vincoli sull’ordine dei moduli d’esame da sostenere.

Con il nostro ebook, abbiamo voluto rendere chiara e diretta la preparazione di ogni singolo esame, dei sette moduli che permettono l’accesso all’attestato “ECDL CORE FULL” il top per l’utente generico. Il nostro ebook, uscito esattamente in concomitanza con questa data spartiacque, è aggiornato all’ultimissima versione del Syllabus 5.0.

Permette quindi il conseguimento dell’attestato ECDL, aggiornato alle ultime richieste del Syllabus 5.0 unico documento di riferimento in vigore.

Analizziamo ora alcuni aspetti pratici e “trucchi” per affrontare gli esami:

· nel caso in cui non si conosca la risposta esatta è possibile passare alla domanda successiva (anche se, visto che la risposta non data è considerata sbagliata tanto quanto una risposta errata, vale la pena tentare);

· leggere sempre la domanda con estrema attenzione, a volte si richiede semplicemente di svolgere un compito con una determinata procedura, non sempre quella più comunemente utilizzata dall’utente;

· se nel testo sono presenti dei nomi o del testo virgolettato (“…”) le virgolette non vanno digitate nella risposta;

· quando si tratta di domande a risposta multipla (vale a dire che prevedono più di una risposta) anche un’unica risposta errata fa considerare non valida l’intera risposta;

· quando è richiesto di creare e/o rinominare cartelle già esistenti o digitare un testo, dopo aver digitato l’ultimo carattere il sistema rimane in attesa fino a che il candidato non preme il tasto Invio o clicca sul pulsante Avanti;

· nel caso in cui fosse richiesto di utilizzare un determinato colore, per modificarlo il sistema accetta come valide tutte le tonalità del colore richiesto;

· il pulsante Help (che si trova in basso) apre una finestra che contiene informazioni utili allo svolgimento del test;

· il pulsante Concludi esame serve soltanto a terminare l’esame. Dopo averlo premuto il sistema chiederà conferma e nel caso in cui il candidato non avrà risposto a tutte le domande proposte, verrà indicato il numero di domande “sospese” lasciando facoltà al candidato di concludere comunque la prova o proseguire fino all’esaurimento del tempo residuo;

· se il candidato è iscritto a più test in un’unica sessione d’esame, a conclusione del primo esame il sistema proporrà con il pulsante Moduli disponibili i successivi test da sostenere;

· cliccando sulla scritta Indice domande è possibile consultare tutte le domande e selezionare quella a cui si preferisce rispondere; i trentasei quadratini posti in fondo alla finestra rappresentano tutte le domande proposte durante l’esame e potranno essere di colore: bianco se la domanda non è stata ancora visualizzata o confermata; blu se la domanda è visualizzata a video in quel momento; verde se si è già fornita la risposta.

A cura di Dario Ferrero & Barbara Rampone
Autori di Patente Europea per il Computer

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: