Foto Iniziale

Bruno Editore: report I Trimestre 2009 e nuova rivoluzione degli ebook

GIACOMO BRUNO & VIVIANA GRUNERTCiao ragazzi, ogni tanto arriva il giorno di fare il bilancio del proprio lavoro e dobbiamo dire che noi lo facciamo abbastanza spesso. Lo riteniamo un modo molto funzionale per misurare la crescita e il raggiungimento degli obiettivi.

Per questo abbiamo deciso di fissare un appuntamento trimestrale con tutti voi che ci seguite ormai da anni e che siete parte attiva della Bruno Editore. Un po’ come le aziende quotate in Borsa che ogni trimestre presentano il bilancio e l’investor relationship.

Nel 2008 abbiamo creato così tanto valore aggiunto e raggiunto così tanti obiettivi che è quasi impossibile fare una relazione completa.

Quello che aziende normali creano in anni di lavoro, noi lo abbiamo fatto nel solo 2008: il Club Autori Italiani, il Club Affiliati Italiani, la Usb-Book, il codice ISBN, il nuovo logo e il nuovo brand Bruno Editore, il Sito Web con Time&Mind, l’ingresso nell’AIE, l’Evento a Rimini con MyLife, l’Evento a Roma del Club Autori Italiani.

E ancora l’ufficio stampa Ketchum, la mega inchiesta di Millionaire, le uscite sui quotidiani La Repubblica, Il Corriere, Il Messaggero, il primo ebook gratuito per Iphone, la conferenza Ebook e Web 2.0” alla Fiera del Libro “Più Libri Più Liberi”… e siamo sicuri di averne dimenticati tanti altri!

Statistiche 2008

Il mercato ha confermato la bontà di queste scelte e di questi ingenti investimenti:

* Ebook acquistati nel 2008: +66% rispetto al 2007
* Ebook acquistati a Dicembre 2008: +97% rispetto a Dicembre 2007
* Visitatori Dicembre 2008: 1.069.583, pari a +172% rispetto a Dicembre 2007

E cosa dire del 2009? Il primo trimestre è stato già ricco di risultati!

* Ebook acquistati nel I trimestre 2009: +78% rispetto al I trimestre 2008
* Visitatori nel I trimestre 2009: 3.718.111, pari a +114% rispetto al I trimestre 2008 (1.736.657)

Il merito è sicuramente dei grandi risultati raggiunti in questi 3 mesi, come il rivoluzionario accordo editoriale con Sperling&Kupfer, l’ingresso negli ebook di importanti nomi della formazione come Charlie Fantechi e Alfio Bardolla, la focalizzazione sugli ebook con relativo taglio dal catalogo dei singoli videocorsi oltre che dei libri e degli audiocorsi.

Ma anche della diffusione dei 2 video di presentazione della Bruno Editore e del Club Autori Italiani, il servizio al TG1 di lunedì 9 marzo e lo straordinario ritorno mediatico che oltre 20 testate giornalistiche hanno riservato in queste ultime settimane a Bruno Editore e ai suoi esperti Autori.

Non ultimo l’impegnativo lavoro di ricerca che stiamo portando avanti con l’Osservatorio Ebook, con approfondimenti sugli Ebook Reader, sulla storia dell’ebook dal 1968 al 2009, sull’editoria scolastica.

Cosa ci aspetta nel secondo trimestre 2009?

Abbiamo già diversi progetti in mente, ma uno in particolare verrà svelato molto presto (il 7 aprile) e possiamo tranquillamente definirlo una “nuova rivoluzione degli ebook“. 😉

Quale sarà questo evento?

A cura di Giacomo Bruno & Viviana Grunert
Presidente e Direttore Generale di Bruno Editore

INDOVINA E VINCI 50 CREDITI: il primo che indovina con esattezza in cosa consisterà la nuova rivoluzione degli ebook vince 50 crediti, pari a 60 euro da spendere in ebook! Scrivete nei commenti la vostra idea! La soluzione verrà svelata martedì 7 Aprile.

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: