Foto Iniziale

Apple iTablet/iSlate/iGuide/iPad: l’annuncio il 27 gennaio

Ciao ragazzi, ormai siamo tutti allertati. Sono mesi che si vocifera della prossima uscita di un ebook reader firmato Apple e dagli ultimi rumors raccolti in rete il lancio dovrebbe avvenire entro il primo trimestre del 2010.

L’azienda di Cupertino ha prenotato il 27 gennaio una sala presso Yerba Buena Center For The Arts appositamente per il grande annuncio. In questo caso, il piccolo prodigio della tecnica potrebbe trovarsi negli Apple Store già dalla prossima primavera.

Il tanto atteso tablet dovrebbe ricalcare parzialmente nell’aspetto il fortunato iPhone, già oggetto di culto per moltissimi fan della mela. Il nome presunto? ITablet, o secondo gli ultimi rumors anche iSlate o iGuide o iPad, una definizione che riporta, così come nella tradizione Apple, immediatamente alla funzione dell’oggetto.

iTablet o iSlate

iTablet o iSlate

Una “tavoletta” multifunzione e touch-screen da 7/10”, con cui navigare, ascoltare musica, guardare la tv e soprattutto – funzione a noi particolarmente cara – leggere ebook, in pratica una versione contemporanea della tabula latina utilizzata dagli antichi Romani.

Il dispositivo si annuncia, dunque, come una vera e propria summa delle tecnologie più innovative disponibili sul mercato. Il tablet integrerà le funzioni di diversi dispositivi in un unico rivoluzionario prodotto e consentirà di accedere in modo pratico al mondo degli ebook. Dall’ampio pannello touch screen sarà possibile sfogliare un ebook in qualsiasi luogo e fruire in modo del tutto intuitivo dei libri digitali, tutto nell’inconfondibile stile Apple.

Oltre all’indiscutibile valore tecnologico dei suoi prodotti, infatti, ciò che contribuisce a rendere appetibile ogni articolo Apple è il design esclusivo che i creativi del marchio riescono a imprimere a ogni singolo elemento, trasformando macchinari elettronici in oggetti pieni di personalità (ricordate i coloratissimi IMac G3?).

È proprio questo accento sulla personalizzazione e l’informalità che ha sedotto milioni di persone nel mondo, imponendo sul mercato il paradigma Windows- lavoro, Apple- tempo libero. Una contrapposizione che, negli ultimi anni, Windows sta cercando di colmare attraverso un’impostazione più rivolta all’intrattenimento e allo svago nei suoi prodotti.

Impostazione che per Apple rappresenta, invece, un valore aziendale assoluto e che in iTablet troverà la sua massima espressione, soprattutto grazie alla funzione di ebook reader.

Gli addetti ai lavori come noi considerano iTablet un potente stimolo allo sviluppo dell’editoria digitale. Significherà poter contare su un alleato dalla grandissima forza commerciale, che fungerà certamente da sprone alla diffusione dell’ebook.

Chi lo acquisterà ne vorrà provare tutte le funzioni e avrà così modo di avvicinarsi agli ebook, che magari prima non conosceva. ITablet fa prevedere nuovi orizzonti di gloria per gli ebook.

Sempre allineata con gli sviluppi del settore, Bruno Editore è pronta per cogliere al volo tutti i vantaggi di iTablet. I nostri ebook sono già presenti su iPhone e alcuni dei nostri titoli, tra cui “Seduzione” e “La Nuova Legge di Attrazione“, hanno già raggiunto i vertici della classifica. Chi più di noi aspetta con ansia il grande annuncio?

Restiamo aggiornati, allora, in attesa che la mela sia matura…

A Cura di Giacomo Bruno
Direttore dell’Osservatorio Ebook

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: