AdSense è il migliore Programma Pubblicitario Pay per Click



Da oltre 10 ani mi interesso di pubblicità online. Con i miei siti ho provato ogni cosa, dal pay per click al pay per impression, al pay per lead, alle affiliazioni. Alla fine mi sono dedicato al pay per click e alle affiliazioni, che reputo i metodi migliori per guadagnare online a livello amatoriale. Con amatoriale non intendo guadagni scarsi, si può benissimo fare anche 10000 euro al mese, non ci sono limiti in internet.

I risultati migliori però li devo al pay per click, ed in particolare ad AdSense di Google. Questo programma ha cambiato la rete, ha risolto il problema della crisi pubblicitaria online di qualche anno fa. Google è infatti riuscito a creare un modello di pubblicità che funziona, sia per chi promuove i propri prodotti, sia per chi vuole guadagnare promuovendo i prodotti altrui.

Ricordate quando, intorno al 2000, i siti erano saturati da banner grafici? Si era venuta a creare una sorta di assuefazione, la gente sapeva che quella era pubblicità e non cliccava. E per le aziende erano tempi duri. Quando è nato AdSense il pay per click è risorto, ora sono oltre duecento mila le persone che pubblicano gli annunci pubblicitari di Google e ricevono un compenso per ogni click.

Sulla spinta di questo entusiasmo, altre aziende hanno seguito Google e hanno creato dei programmi pubblicitari simili. Hanno ottenuto buoni risultati, perchè hanno copiato AdSense e riproposto il suo sistema ormai consolidato e apprezzato. Ma AdSense rimane il migliore, per alcuni semplici motivi:

Guadagni maggiori:
Come molti hanno notato si può percepire davvero tanto con un signolo click. Cosa costa fare un click al tuo visitatore? Nulla, è l’azione più banale del web. Ogni giorno vengono registrati miliardi e miliardi di click, per cui ne puoi ricevere davvero tanti. In base agli argomenti trattati nel tuo sito potresti guadagnare anche più 2-3 dollari per singolo click. Mostri della pubblicità sul tuo sito, un tuo visitatore clicca su un annuncio, hai guadagnato 2 dollari. Semplice no?

AdSense è in assoluto il programma che può garantire le somme maggiori per singolo click in quanto ha con AdWords la rete di inserzionisti più grande del web. Su ogni parola chiave ormai c’è tanta concorrenza, e questo si traduce in guadagni maggiori con AdSense. Gli altri programmi pay per click hanno un numero di inserzionisti molto limitato rispetto ad AdWords, per cui non possono garantire somme elevate per click.

Click Through elevato
Il click through, ovvero la percentuale di click rispetto alle visualizzazioni, è elevatissimo. Questo vuol dire che riceverai tantissimi click sui tuoi annunci pubblicitari. Tutto ciò perchè la pubblicità è contestuale, ovvero è in tema con i contenuti del tuo sito web, e viene scontato cliccarci sopra. Inoltre utilizzando alcune tecniche molto efficaci potrai scegliere i giusti colori, i giusti formati, le giuste posizioni per realizzare annunci cliccatissimi.

Semplicità
AdSense è un programma pubblicitario semplicissimo, tutto è fatto e progettato per essere semplice ed efficace, e offrire ai webmaster la possibilità di guadagnare di più rispetto ad altri programmi pay per click. E’ facile personalizzare gli annunci in base al tuo sito web, è facile pubblicarli sul tuo sito, è facile ottenere statistiche dettagliatissime per sapere tutto sui tuoi guadagni, sui tuoi test di miglioramento.

E poi il tutto è gestito da Google, e questo è veramente un sinonimo di qualità e serietà. Devi solamente avere un sito, creare dei contenuti e usare le tecniche che funzionano davvero, quelle che quasi nessuno usa. In questo modo potrai guadagnare veramente tanti soldi senza grandi sforzi. Nel mio libro, La Torre di AdSense troverai tutto quello che ti serve per raggiungere, in maniera semplice e alla portata di tutti, questi risultati.

A Cura di Marco De Carlo,
Autore de “La Torre di Adsense”





Aggiungilo al carrello e scaricalo in 60 secondi!
Esercizi Pratici e Divertenti per Imparare l'Inglese in 30 Giorni
Acquista




Lascia il tuo commento

commenti

52 Commenti

  • Complimenti Marco, bellissimo articolo, perché da informazioni serie, precise, accurate, e comprensibili.

    A presto 🙂

    Fausto

  • Sinceramente, non avevo mai testato Adsense. Secondo te quali sono le parole chiavi che rendono di piu’? i Famosi 2 3 dollari di cui parli?

  • Ciao Rocco, entro nella questione, perché 3 giorni fa ho rivevuto 1 click da 3 dollari e, per quel che riguarda me, il click era collegato ad un seminario di miglioramento personale.

    Credo siano proprio questo tipo di parole chiavi a rendere di più su Adsense: servizi (tipo vacanze, viaggi…), consulenze, corsi in aula….in pratica prodotti che rendono tanto al venditore e, di conseguenza, offrono buoni margini anche all’inserzionista…

    Attendiamo il parere di Marco

    Fausto

  • Grazie Fausto… Rocco sono tante le keywords che molti chiamano “milionarie”… in genere riguardano il settore assicurativo / finanziario, medico, giuridico, ma ci sono anche altri settori molto ricchi.

    Ad esempio prestiti, assicurazioni rca, avvocati etc etc… sono davvero tante le parole chiave che offrono risultati eccellenti. Se si crea un sito basandosi su queste keywords si possono avere ottimi risultati.

    Ovviamente non bisogna mai dimenticarsi dello Smart Pricing https://www.giacomobruno.it/index.php/2008/07/28/combatti-lo-smart-pricing-e-guadagna-tanto-con-adsense/

    Solo creando un qualcosa di qualità riceverai queste somme per click, e Google ti ricompenserà 🙂

  • Certo Fausto hai detto una cosa giusta.. un settore molto ricco è quello turistico / alberghiero.. ovviamente solamente nei periodi turistici 🙂 e in questi giorni si fanno miracoli 🙂

  • Non ho mai creduto molto in Adsense…ma sentendo parlare di 2/3 dollari a click…..beh….

    chi conosce un ottimo plugin/adsense per wordpress? 😉

  • Per me che è da poco che ho messo on line il mio sito e su cui devo ancora lavorare molto, queste sono informazioni molto stuzzicanti.

    Mi sono ripromesso di comprare il tuo libro non appena avrò terminato il sito e potrò dedicarmi ad applicare le tue dritte.

    Ciao a tutti

  • Paolo AdSense Deluxe è molto buono, e qui c’è una lista di 10 plugin AdSense per wordpress

    https://www.dynamick.it/10-plugin-di-wordpress-per-adsense-619.html

    Sappiate però che si tratta di casi “rari” click da 3 dollari, ma comunque capitano. Io ho preso anche 5 dollari per click varie volte.

    Valter ho visto che qui sul blog scrivi articoli lunghi e hai un ottimo stile, anche piacevole da leggere. Se crei un blog o sito con dei contenuti del genere puoi ottenere ottimi risultati con AdSense. Se poi raggiungi molti iscritti con i feed rss allora è ancora meglio 🙂

  • Ciao Marco,

    puoi ripetermi il tuo indirizzo email?

    Inanto aspetto l’uscita del tuo ebook.

  • Caro Marco, quanto dici è molto importante, e dimostra alcuni dei grossi cambiamenti, che le imprese, l’economia e la società hanno conosciuto negli ultimi tempi.

    Mi riferisco, in particolare, alle profonde trasformazioni del settore pubblicitario, ma anche, ad esempio, alle trasformazioni intervenute negli ordini professionali.
    Si pensi, in tal senso, che sino a non molti anni fa diversi ordini professionali, tra cui quello degli avvocati, vietava ai propri iscritti di ricorre alla comunicazione pubblicitaria.

    Gian Piero Turletti autore di Progetto azienda

  • Ciao Antonio la mia mail è genioblu AT gmail.com

    ho anche scritto un altro commento per rispondere a Paolo e Valter ma è sparito 🙂 suppongo sia in moderazione perchè ho pubblicato due commenti di seguito con link 🙂

  • Certo Gian Piero internet è la cosa più dinamica che ci sia, e non c’è nulla come AdSense che segue tutti questi cambiamenti e propone in ogni istante la situazione pubblicitaria richiesta in base alle esigenze del momento.

  • At cosa sarebbe?

  • la chiocciola 🙂 è una misura anti bot in modo che il mio indirizzo email non venga rilevato dai robottini che vanno in giro per i blog della rete a caccia di email 🙂

  • Immaginavo, ma non sapevo il perche’.

    Grazie!!!

  • Ciao Marco,
    Ottimi spunti nell’articolo, come hai sempre fatto del resto. 😉

    Io ho riscontrato che le keyword che girano su nicchie tipo “work from home” e “home business” danno parecchi profitti sui click…

  • Marco ma ora tu utilizzi solo Adsense?

  • Ciao Massimo,

    le parole che hai scritto in quale contesto le utilizzi?

  • Giusto Massimo, è buona anche quella nicchia, soprattutto in america

    ce ne sono davvero tante di keywords ottime, si possono trovare semplicemente con lo strumento parole chiave di AdWords, anche se come detto bisogna sempre tenere conto dello Smart Pricing

  • Si, Marco, il settore turistico da molte soddisfazioni in termini di ritorno, e credo anche che non ci siano necessariamente periodi buoni e periodi cattivi. Dove mi trovo ora in vacanza il periodo d’oro è marzo-settembre, in altri posti è ottobre-febbraio. L’italia è un paese perfetto per il turismo: in estate vai al mare, in inverno vai sulla neve e…di aziende ricettive che utilizzano google ce ne sono, pertanto, in ogni stagione.

    Per Paolo: ottimi plug-in adsense per wordpress:

    Adsense Deluxe
    Adsense Injection
    AdSense Widget for WordPress Sidebar
    MightyAdsense
    tutti disponibili su http://www.wordpress.org

    P.S. Puoi pure inserire il codice direttamente nel template 😉

    Fausto

  • Ciao Antonio,

    Utilizzo quelle keyword su 2 siti internet specifici (in lingua inglese), che trattano appunto quell’argomento. Tra l’altro non faccio nulla per promuoverli…

  • Grazie Fausto, quello che dici è giusto anche se comunque il periodo luglio-settembre è il migliore (sia in italia che in america)

    Massimo uso AdSense e sto provando anche alcune alternative..

    anche se AdSense è sempre il migliore 🙂

  • Ciao Marco,

    ottimo articolo e interessante come sempre…

    Io sul mio sito, che ancora è del tutto in fase embrionale e di allestimento, con AdSense sto subito guadagnando qualcosina 🙂

    Adesso aspetto il tuo ebook in modo da perfezionare e sperare anche di incrementare i guadagni… 😉

    Sono certo di poter migliorare molto i risultati ma devo applicarmi costantemente… Una domandina… Ma se nel mio caso di contenuti ne ho pochi come posso fare a sfruttare AdSense in modo da guadagnare davvero?

    Grazie come sempre per le dritte 😉

  • Ragazzi, vedo che AdSense riscuote un grande interesse. Marco è molto competente, e si vede che parla per esperienza.

    Vi segnalo anche una risorsa gratuita importante, è l’ebook gratuito di John Chow, uno che con il suo blog guadagna parecchie migliaia di euro al mese con Adsense e altri programmi. Segnala anche plugin di WordPress.
    https://www.johnchow.com/book/make-money-online.pdf

  • Grazie Giacomo fa piacere ricevere i complimenti da te 🙂

    Consiglio anche io quell’ebook.. vale molto di più di 0 euro…

    Andrea devi assolutamente ingrandire… se guadagni già qualcosina con pochi contenuti figurati quanto puoi guadagnare se avessi più contenuti.

    Ci sono molti metodi per aumentare notevolmente i contenuti, e ne parlo molto nel mio libro, La Torre di AdSense. Ad esempio potresti chiedere a qualcuno di scrivere dei post per il tuo blog. In cambio potresti dargli parte dei tuoi ricavi con AdSense, oppure praticare il Revenue Sharing (a volte visualizzi i tuoi annunci AdSense, a volte visualizzi i suoi secondo una determinata percentuale impostata da te). Alcuni siti/blog sono diventati milionari con questo sistema. Ci sono molti plugin WordPress per il revenue sharing, questo è ottimo https://adsense.ayanev.com/

    ma sono tanti i metodi per aumentare i contenuti. Inoltre ti consiglio di puntare molto sui feeds, è quello che fa la differenza. Più lettori hai, maggiori saranno i guadagni. Tra l’altro è di questi giorni la notizia dell’implementazione di AdSense direttamente nei feed 🙂

    una novità geniale che tutti aspettavano.. un’altro motivo che fa di AdSense il migliore pay per click del pianeta…

  • Grazie Giacomo….oltre alle 1079 e-mail che ho da leggere troverò del tempo libero per far “fuori” anche questo e-book che a naso mi sembra avere ottimi contenuti!!!

    Thanks a lot!

  • Grazie Marco…e Fausto! Ho provato ad installare Deluxe più volte ma mi ha sempre dato un errore nel momento in cui avrebbe dovuto funzionare. Riproverò con qualcos’altro!

    Buon proseguimento di giornata!!!!

  • Grazie Paolo, allora con Adsense Injection vai sul sicuro…

    sennò fai come fanno molti che inseriscono la javascript di AdSense direttamente nei file dei templates del tuo tema di WordPress

  • Allora vado a leggere l’ebook Giacomo…

    GRAZIE INTANTO!!!!!! 😀

  • Grazie per la dritta Marco!

    Adesso mi concentro sul finire di inserire tutti gli ebook presenti e il resto del materiale che ho… Nel frattempo sarà sicuramente uscito il tuo ebook che mi servirà per comprendere meglio tutto il resto 😉

    Poi nel caso dopo averlo letto ti disturberò ancora eheh 🙂

    Tnks 😉

  • 🙂 Tranquillo Andrea mi fa piacere aiutarti 🙂 anzi se volete vi do il mio contatto MSN Messenger così se volete mi potete contattare:

    webmaster AT maidireitalia.com

    🙂

  • Grazie Marco….io ne approfitto allora! 😉

  • E visto che ci sono….lascio anche il mio: console72 AT hotmail.it

  • Grandioso Marco, questo sembra diventare uno degli articoli più popolari di Agosto 🙂 . Sei sempre molto professionale e cosa più importante un evidente Maestro di questo disciplina per tutti noi 😉

  • Grazie Lorenzo 🙂 ma io mi inchino quando parli di SEO

  • Complimenti per l’articolo Marco, vedo che sei abbastanza preparato sull’argomento.

    Tuttavia ti chiedo, visto che io non posso più utilizzare adsense, quali sarebbero le altre alternative?

    grazie e buon lavoro

  • Domenico le alternative sono tante…

    c’è AdBrite, Heyos, Oxado, Yahoo, Clicksor, TargetPoint, BidClix, BidVertiser e molti altri… purtroppo non posso dirti nulla sui singoli programmi perchè io ho esperienza solo con AdSense, dato che è il migliore.

    Considera inoltre che in molti di questi network non potrai partecipare perchè devi avere molte visite oppure perchè non accettano siti non in inglese.

    Ma il consiglio è quello di cercare su Google “AdSense Alternatives”

    troverai molti link con un sacco di alternative

  • Ciao Domenico.. Lascio a Marco la risposta completa. Io conosco come alternativa italiana https://it.edintorni.net/affiliati/ , che presenta una struttura molto simile ad adsense.

    Poi ci sono Zanox, Tradedoubler, Adbrite, Bidvertiser ma per quello che io un valido sostituto ad adsense attualmente non esiste!

  • Perchè nessuno nomina i banner di Autostima.net? Io ho provato sia adSense che Autostima e a parità di click, le conversioni sono nettamente più favorevoli al secondo.

    Facciamo un ragionamento su keyword di crescita personale: se nel mio banner di Adsense c’è la pubblicità di un affiliato che pubblicizza il video di PNL, qualcuno clicca e il prodotto si vende, vuol dire che l’affiliato guadagna. Dunque continua ad investire in Adwords e io guadagno sui click.

    Però il mio guadagno sui click è solo una minima parte di quello che guadagna l’affiliato (altrimenti a lui non converrebbe investire).

    Dunque: è più profittevole essere direttamente l’affiliato che non l’ultima ruota del carro.

    Magari in altri settori e per altre keyword adSense conviene, ma sui settori di cui abbiamo ebook da vendere, non ci sono paragoni, meglio i banner di Autostima.

  • Giuseppe non capisco di che conversione parli…

    se parli del CTR è molto improbabile che le conversioni siano più favorevoli ad Autostima. Cioè se questa situazione di cui parli è vera allora usi AdSense molto male e hai ampie possibilità di miglioramento, in quanto è impossibile che ottieni più vendite (dove la gente paga ad esempio 99€) rispetto ai click AdSense (dove la gente non paga). Non so quali siano i tuoi dati di conversione di Autostima, ma penso che la media sia intorno all’1%.. è un buon risultato ed è ragionevole… Con AdSense se hai un CTR dell’1% c’è qualcosa che non va.. devi assestarlo minimo al 10%…

    Se invece parli di conversioni degli inserzionisti AdWords è ancora più improbabile in quanto tu non puoi avere accesso a quei dati (li conoscono solo Google e l’inserzionista una volta che usa lo strumento AdWords per le conversioni).

    In ogni caso sono due programmi diversi… uno è un pay per click, l’altro è un programma di affiliazioni… se ti trovi meglio con Autostima fai benissimo a continuare così, non puoi fare altro che basarti sui guadagni. 🙂 Scegli ovviamente il sistema con cui guadagni di più… il programma di affiliazione Autostima è ottimo, non ha eguali in Italia… sinceramente mi sentirei di consigliarlo a tutti…

    Ma ripeto che se la tua conversione di Autostima è migliore del CTR di AdSense sei in una situazione anomala, e potresti sfruttare AdSense decisamente meglio.

  • Marco, forse non mi sono spiegato bene.

    Diciamo che io ho un blog e su questo blog arrivano 100 clienti interessati alla PNL. Cliccano sul banner e 1 compra su Autostima.net.

    Con il banner di Adsense guadagno in media (da miei esperimenti): 100*7cent= 7 euro

    Con il banner di Autostima.net guadagno 30%*99=27,90 euro+iva

    Dunque a parità di visitatori, click, vendite il banner diretto come affiliato mi rende il triplo di Adsense.

  • Ok ora ho capito tu parli di guadagni non di conversioni..

    si allora fai benissimo a continuare ad usare l’affiliazione di Autostima 🙂 chiaramente devi basarti sui guadagni e se guadagni di più così non puoi che continuare su questa strada… magari nel tuo sito funziona meglio Autostima di AdSense, anche se magari potresti avere molti margini di miglioramento…

  • Giusta risposta Marco.

    Giuseppe, il mio consiglio è quello di testare, testare, testare e poi vedere i risultati ottenuti. Quello che dici sul “guadagno x 100 visite” è giustissimo e non fa una piega, però io sposo la filosofia americana che dice:

    “Non mettere tutte le tue uova in un unico recipiente”

    Il che significa semplicemente il concetto della diversificazione. Scusami se mi permetto in quanto è una mia opinione, io applico la diversificazione sia in termini di guadagni online, sia come web marketing utilizzato per promuovere prodotti/servizi.

  • Esatto.. testare e ritestare è l’unica cosa che porta al miglioramento continuo dei guadagni…

    soprattutto in internet dove i piccoli dettagli fanno la differenza su CTR e conversioni varie…

  • Marco,
    Non ti ho più sentito in email. Cosa ne dici del nostro “futuro progetto”?

    Lorenzo cosa ne pensa?

    Ci eravamo lasciati con le ultime email… 😉

  • Ciao Massimo stiamo parlando con Lorenzo sul da farsi… A breve ci sarà qualche novità…

  • Ciao Marco,
    scusa l’ignoranza ma non sono ancora riuscito a capire come fare a pubblicare i miei annunci su altri siti che utilizzano Ad sense.
    Non capisco se il servizio è solo “one way” nel senso che consente di guadagnare ma non ti da la possibilità di utilizzare questo metodo per farti pubblicità.
    Non capisco, visto che conosci così bene il servizio potresti aiutarmi?
    Grazie
    Ciao

  • Ciao Maurizio, se ho capito bene tu vuoi pubblicizzare il tuo sito nel circuito AdSense… se cerchi questo hai bisogno del gemello di AdSense, ovvero AdWords… AdSense ti da la possibilità solo di guadagnare, AdWords invece ti consente di pubblicare i tuoi annunci su google e sulla rete dei siti che utilizzano AdSense. Per approfondire AdWords basta cercare su google “adwords” oppure leggere i manuali che la Bruno Editore ha pubblicato su AdWords.

  • Buongiorno Marco, io mi sono informato in giro su questo sistema di guadagno online per click con adsense e ho trovato moltissimi pareri e commenti positivi, purtroppo sono nato scettico, e volevo chiederti se veramente è possibile, realizzabile e sopratutto vero tutto ciò che si dice.
    Si può veramente arrivare a guadagnare fino a 3000€ al mese semplicemente costruendo un sito, prendere qualche collegamento e aspettare i click?
    grazie in anticipo 🙂

  • Ciao Marco sono Alberto, farmacista, e da 2 mesi ho comprato il tuo ebook di Adsense.Volevo chiederti come devo fare per utilizzare Google Webmaster Tools per trovare le parole chiave che mi fan guadagnare di più con adsense, parole anche da 1 o 2 euro, se possibile. Siccome son nuovo del web ed inesperto ti chiedevo se me lo potevi spiegar passodopo passo..grazie ancora..alberto

  • Marco sonos empre Alberto, mi dimenticavo di chiederti se possibile come devo fare anche per inserire la sitemap del mio blog nella cartella principale del mio dominio di blogger e, in seguito,su google…ci ho provato ma da solo non riesco..grazie

Aggiungi un commento

Giacomo Bruno in TV

Giacomo Bruno su Il Sole 24 ORE

Giacomo Bruno intervistato al TG1

Giacomo Bruno in Camera dei Deputati

Giacomo Bruno all'Evento Numero1

Giacomo Bruno al Premio TwoCommaClub 1.000.000$

Giacomo Bruno sulla Classifica Amazon

Giacomo Bruno su Rai1

Giacomo Bruno al WakeUpCall

Giacomo Bruno sulla Filosofia Numero1

Giacomo Bruno su Radio Italia

Giacomo Bruno su Radio RAI1 per il Salone del Libro

Pubblica il tuo libro


AMI I LIBRI? Il "MONDO" di Bruno Editore è un ecosistema che ti accompagna nel tuo cammino, ovunque tu sia e ovunque tu voglia arrivare.

- Pubblicazione con Garanzia Bestseller
- Ghost Publishing: scriviamo il libro per te
- Business Building: rendite dal libro
- International Bestseller in tutto il mondo
https://www.brunoeditore.it

Libro GRATIS



Scopri come avere in omaggio una copia del nuovo libro Scrittura Veloce.

Scrivere un Libro?


Scopri Bruno Editore™, il primo Editore al mondo a pubblicare il tuo libro e trasformarlo in un Bestseller Amazon in tutto il mondo.

Archivio Articoli: