3 Trucchi per vincere i conflitti di coppia

Foto Iniziale

Rolando TavolieriCiao a tutti, mi chiamo Rolando Tavolieri, e sono l’autore dell’ebook “PNL di Coppia” in cui parlo di 5 Tecniche di PNL (programmazione neuro linguistica) che puoi mettere in pratica sin da subito per migliorare il rapporto col tuo partner.

In questo articolo voglio spiegarti 3 trucchi pratici per Vincere i Conflitti di Coppia da mettere in pratica sin da subito:
1) – il Primo Metodo da applicare quando sei in conflitto col tuo partner, e quando vedi che la tensione si sta alzando e il volume della tua voce o di quello del tuo partner aumenta mentre il nervosismo sale, è quello di chiederti qual è l’obiettivo che vuoi realizzare con quel dialogo particolare, ad esempio se state discutendo riguardo ad un viaggio che volete fare assieme e non riuscite a mettervi d’accordo sul luogo e sul giorno, chiediti semplicemente : “Cosa voglio condividere con lui (o con lei) in questo momento? Voglio litigare e sfogarmi, o voglio ottenere qualcosa di positivo e costruttivo?” Sicuramente ti verranno in mente diversi obiettivi positivi come ad esempio quello di divertirvi assieme, di stare in intimità nel periodo di tempo che trascorrerete assieme in vacanza, di dimenticare lo stress, le difficoltà quotidiane per essere sereni assieme, ed altro ancora. Nel momento in cui stai pensando a questo, il tuo stato d’animo muterà, cambieranno le tue emozioni negative ed in questo modo cambierai anche il modo di relazionarti verso il tuo compagno o la tua compagna, che diventerà meno duro e scorbutico per trasformarsi in uno stato d’animo positivo e tranquillo.

2) – un Secondo Metodo per superare i conflitti col tuo partner è questo: ogni volta che sei in disaccordo e stai avendo una discussione con lui o con lei, chiediti subito qual è il tuo Bisogno Psicologico che viene frustrato, i bisogni psicologici sono degli aspetti importantissimi di ogni persona e possono essere tanti: bisogno di libertà, di crescere, di unione, di condivisione con gli altri, di amore, di accettazione, di comprensione, ecc. Chiediti dunque quale di questi o di altri tuoi bisogni psicologici viene colpito e limitato quando stai avendo una discussione accesa col tuo partner, facciamo anche in questo caso un esempio pratico: se durante una discussione che riguarda la scelta di una casa da acquistare o di una città dove trasferirsi, senti che il tuo partner vuole per forza decidere lui (o lei), e vuole a tutti i costi imporsi su questa scelta, il bisogno che andrà a colpire potrà essere quello di libertà, o di condivisione, perché potrai non sentirti più libero/a di scegliere, di decidere, di mettere in pratica le tue idee, accertati dunque quale tra i vari bisogni psicologici è quello che senti frustrato e subito dopo poni a te stesso/a alcune domande che in pnl vengono definite potenzianti, cioè quelle costruttive, pratiche, che ti aiuteranno a mettere a posto velocemente le cose, come ad esempio:

– come posso risolvere questa discussione senza generare rabbia e nervosismo e cercando assieme al mio partner di venirci incontro l’uno verso l’altro?

– cosa posso dire al mio partner per allentare la tensione?

– cosa posso fare per far capire al mio partner che sta limitando inconsapevolmente un mio bisogno profondo?

Per esempio, puoi semplicemente riferire al tuo partner la tua difficoltà o chiedergli di cedere un po’ dalla sua parte mentre tu cederai dalla tua.
Infine pensa ad altre alternative che puoi adottare per vincere quel conflitto che si sta creando e scegli quello migliore da mettere in pratica sin da subito.

3) ˆ Il Terzo Metodo che ti propongo è quello di spostare il tuo punto di vista ad un livello Superiore. In pratica si tratta di assumere un punto di vista diverso e più elevato rispetto a quello da cui stai osservando la situazione in quel momento.
Quindi cerca di vedere, di percepire quel dialogo in un modo nuovo, diverso, osserva quella situazione problematica da un punto di vista superiore, cerca di considerare qualcosa che non hai ancora considerato, cerca di aprire la tua mente iniziando a “Pensare” in modo diverso da come fai di solito, e subito dopo mettiti anche dalla parte del tuo partner, e prova ad immaginare ed a sentire come immagina e come sente lui (o lei) quella situazione in particolare di cui state parlando, sia per comprenderlo di più e venirgli incontro, sia per assumere un punto di vista più ampio, che abbraccia l’intero sistema relazionale, cioè: tu, il tuo partner e la vostra relazione. In questo modo avrai un riferimento Migliore, un punto di vista più Ampio, Superiore, da cui poter osservare e quindi Risolvere il vostro Temporaneo conflitto.

Spero che questi 3 Metodi che ti ho proposto possano esserti Utili per Fermare una discussione in corso col tuo partner, per Prevenirla, e soprattutto per Risolverla il più velocemente possibile.

A cura di Rolando Tavolieri

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: