3 segreti per effettuare un Salto Quantico

Luca ClunChe cos’è il salto quantico? In fisica quantistica il Salto Quantico è il “salto” che un elettrone effettua da un orbitale all’altro. Gli elettroni girano intorno al nucleo dell’atomo e ogni tanto ci divertono saltando da un orbitale all’altro, allungando o ravvicinando la loro distanza dal nucleo. Ogni volta che accade questo, viene assorbito o ceduto un quantitativo di energia chiamato appunto Quanto. E come accade tutto ciò? Semplicemente l’elettrone sparisce dalla sua posizione e ricompare su una posizione diversa, su un’altra orbita. Tanto per capirci è come se la Terra fosse un elettrone e sparisse all’improvviso per trovarsi ad esempio tra Marte e Giove.

Allo stesso modo in PNQ ed in generale nella psicologia quantistica, il Salto Quantico è un salto di stato. È come se improvvisamente facessimo un salto da una realtà all’altra. Ovviamente il salto non è così immediato, per una serie di motivi tra cui il sistema di convinzioni radicate nella società che non può credere possibile un esperienza simile.

È comunque valido il senso del Salto Quantico: quando lo effettuiamo qualcosa accade a breve. Di solito piccoli eventi, quelli che hanno bisogno di minore energia per essere manifestati. In un tempo più o meno breve il resto si manifesta in qualche modo.

Come attuare dunque questa tecnica? Tre segreti per cominciare.

·1 identifica molto chiaramente l’obiettivo da raggiungere. Identifica chiaramente lo stato emotivo che vuoi ottenere: ad esempio serenità legata ad una situazione economica equilibrata, l’amore che vuoi e che magari ancora non c’è. Chiarisci dentro di te la sensazione che desideri legata all’obiettivo.

·2 usa l’ambiente che ti circonda e che stai vivendo per creare lo stato che desideri. In uno dei suoi viaggi in Tibet, Greg Braden chiese ad uno dei monaci che cosa succedesse dentro di loro mentre le persone li guardavano pregare, con i loro canti, vesti e suoni. Il monaco rispose: voi non vedete la preghiera, voi vedete ciò che creiamo nell’ambiente per facilitare la preghiera, per creare il sentimento giusto. Il sentimento è la preghiera. Lo stato interiore è la chiave per il Salto Quantico. Per poter cambiare qualcosa fuori è necessario creare quello che desideriamo dentro di noi.

·3 vivi, comportati e agisci in funzione dello stato che hai creato dentro di te. La forza di questa tecnica è nel vivere già oggi ciò che vogliamo si verifichi in futuro. In questo modo avremo lo stesso effetto dell’elettrone che salta e cambia stato immediatamente. Per quanto riguarda la PNQ l’unica differenza sta nell’inerzia che il tempo crea nella manifestazione degli eventi.

Non si tratta di modellare la realtà del mondo, si tratta di modellare la nostra. La realtà individuale non corrisponde alla realtà complessiva che ci circonda. Ogni individuo ha una sua realtà dipesa dal sistema delle sue convinzioni e dai suoi modelli di realtà. Tante realtà per quanti individui esistono al mondo e tutte racchiuse in un sistema di realtà più grande.

A cura di Luca Clun

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: