Foto Iniziale

Un programma di affiliazione sempre più semplice ed esclusivo (parte 3)

GIACOMO BRUNO & VIVIANA GRUNERTCiao ragazzi, come promesso abbiamo ascoltato e valutato tutti i vostri feedback.

Come sapete il nostro scopo è quello di metterci sempre in gioco e migliorare ogni giorno di più. Al tempo stesso dobbiamo mantenere elevata la qualità del programma di affiliazione, perchè il lavoro degli affiliati deve rispecchiare il nostro brand.

La questione “cookie” ha scatenato punti di vista molto differenti, con un unico punto comune: il cookie a 10 anni e la registrazione a vita sono per tutti il tratto distintivo della nostra affiliazione. Per questo non può essere cambiato con quello a 90 giorni.

Il nostro scopo è quello di mantenere elevato l’impegno degli affiliati più anziani e al tempo stesso dare nuove opportunità ai nuovi arrivati.

A quanto pare i nuovi arrivati vedono la motivazione proprio nelle registrazioni a vita. Così come gli affiliati di vecchia data vedono nelle registrazioni a vita il loro intoccabile patrimonio.

Per questo abbiamo deciso, in accordo con voi e con vostra grande gioia, di rivedere i punti 3 e 4 del precedente articolo, mantenendo il cookie a 10 anni e la registrazione a vita PER TUTTI!

Inoltre abbiamo deciso di mantenere gratuita l’affiliazione, adeguando le commissioni al mercato come già detto ai punti 1 e 2.

Affinchè questo sia possibile, dovremo tuttavia essere molto più rigidi con le regole. Infatti non possiamo accettare account semi-abbandonati che guadagnano su clienti portati mesi o addirittura anni prima. E che oggi non fanno più nulla.

I clienti sono a vita per tutta la durata dell’affiliazione. Se l’account non rispetta le regole, semplicemente viene chiuso senza ulteriore preavviso. In tal caso saranno perse eventuali commissioni e/o registrazioni e l’account non potrà essere riaperto.

A Dicembre abbiamo fatto una prima pulizia degli account e chi lo riattivava doveva seguire delle semplici regole: avere un sito o un blog, inserire il nostro banner in home page, aggiornare spesso il sito con articoli e recensioni.

Sapete cosa hanno fatto molte persone?

Hanno riattivato l’account, hanno creato un blog, hanno inserito il banner, hanno scritto un articolo il giorno della riattivazione (10 Dicembre). E poi basta!!

In questi giorni il nostro staff ha effettuato delle verifiche a campione sui Top 100 Affiliati: un buon 40% era nella situazione descritta. Tutti quegli account sono stati chiusi, perchè in violazione del regolamento. Non ci interessa avere il nostro marchio su siti del genere, anche a costo di perdere top affiliati e nuovi clienti.

Nei prossimi giorni continueremo con i controlli e non guarderemo in faccia a nessuno: nè autori-affiliati nè top affiliati. Chi vuole lavorare con noi deve seguire le regole.

Per l’occasione le abbiamo anche semplificate, riducendo il numero di articoli obbligatori (erano 3 a settimana, ora è 1 solo) e eliminando l’obbligo di inserire la descrizione di tutta la propria attività e dei propri annunci. Adesso sono solo 3 regole molto semplici:

1) Devi avere un blog o un sito web di qualità e indicarlo nel campo “Sito Web” in “Modifica Sito” nel tuo pannello.
Non verranno prese in considerazione le richieste di siti web con contenuto osceno, pornografico, illegale e/o di scarsa qualità. Non verranno altresì considerati siti che possano in qualunque modo ledere l’immagine di Bruno Editore. Se usi Adwords di Google, devi comunque avere un tuo sito web di riferimento, o un blog. Nell’unico campo disponibile dovete inserire l’indirizzo del vostro sito web, dove potremo trovare il banner e gli aggiornamenti. Se avete siti secondari non è necessario indicarli, ma in ogni caso devono seguire le regole.

2) Devi inserire almeno un banner “Top Ebook” nella home page del sito/blog.
Non in sottopagine o nascosti in fondo o in mezzo a diecimila altri banner. Deve essere ben visibile, possibilmente nella prima schermata del sito. Abbiamo due formati: orizzontale o verticale. Uno dei due deve essere presente. Puoi personalizzarne i colori e la categoria di ebook. Se hai uno dei banner testuali “vecchio modello” deve essere sostituito immediatamente con quello nuovo, perchè ha una conversione migliore, è sempre aggiornato, promuove i top ebook. E anche perchè è essenziale per far funzionare i cookie senza click. Se usi Adwords devi comunque avere un sito web o un blog con il banner. Se hai più siti web o blog, in ognuno deve essere presente il banner. Non saranno ammesse eccezioni di alcun tipo.

3) Devi aggiornare il tuo sito o il tuo blog con almeno 1 articolo a settimana.
Un sito bello graficamente ma completamente abbandonato non serve a niente. I motori di ricerca non lo indicizzano e le persone non lo seguono. Il sito, o ancora meglio un blog, deve essere aggiornato spesso. Non tutti i giorni, ma almeno 1 volta alla settimana sì. Altrimenti verrà considerato sito di scarsa qualità e dunque NON approvato per l’affiliazione.

Abbiamo deciso quindi di mantenere l’affiliazione gratuita e premiare l’impegno delle persone che lavorano veramente mantenendo inalterato il loro patrimonio di utenti registrati a vita. Di contro l’affiliazione è effettivamente un impegno che si prende con l’azienda e se non si rispettano queste semplici regole, la collaborazione verrà interrotta immediatamente.

Consigliamo a tutti gli affiliati di verificare di essere perfettamente in regola, perchè con la verifica del 1 giugno non ci saranno eccezioni e i controlli continueranno senza sosta.

A cura di Giacomo Bruno & Viviana Grunert
Presidente e Direttore Generale di Bruno Editore

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: