Un giorno… (Come far toccare le emozioni con mano)

Ti sei mai chiesto in che modo puoi coinvolgere “profondamente” una persona mentre le parli? Quali sono le dinamiche comunicative davvero efficaci? Il timbro di voce, le parole sottointese, o il semplice modo di porgere la frase stessa, costituiscono i fattori decisivi della comunicazione persuasiva.

L’impatto è davvero vigoroso. Fa leva sulle concrete esigenze dell’interlocutore di vita vissuta presente o futura. Il segreto sta nel “ far toccare con mano ..le emozioni”! Ecco un esempio concreto in questo bellissimo passo che ho dedicato a mia figlia (..quando ci sarà).
UN GIORNO..
Un giorno anche tu piccola mia la troverai ” l’altra metà del tuo cielo”. Un giorno ti perderai in qualcuno, ti ritroverai in qualcuno. Un giorno scoprirai che non ti mancherà nulla quando “lui” ti sarà accanto. Ti scalderai al tepore dei “suoi” racconti.
Ti perderai nei suoi sguardi, nelle sue risate. Cercherai le sue mani, i suoi occhi, il calore di certi momenti.

Un giorno vivrai passioni che ti toglieranno il sonno. Ti concederai delle frivolezze.
Ti aggrapperai all’incertezza dei tuoi giovani sogni. Cambierai faccia cento, mille volte, ..ma sarai sempre tu.

Un giorno scoprirai la fatica di nasconderti dietro ad un sorriso. Un giorno ti accorgerai che la felicità sarà la gioia di tuo figlio che si aggiunge alla tua.

Un giorno ti sentirai sola tra mille persone. Lotterai contro qualcuno per difenderti da te stessa. Capirai anche tu che un “lungo viaggio” comincia sempre con un semplice passo.

Un giorno scoprirai che la semplicità è una qualità straordinaria, è una dote, la “dote” dell’anima. Cercherai qualcuno che ti assomigli, ti allontanerai da qualcuno che ti assomiglierà. Conoscerai il senso spietato di un addio, del rifiuto, del “non ritorno”, della fine di qualcosa, dell’inizio di un dolore.

Un giorno guarderai mille volte una fotografia.

Un giorno ti sentirai inerme, indifesa come un pulcino con le ali bagnate, poi forte ed altera come un falco che svetta libero ed imperioso tra le rocce ed il suo cielo.

Un giorno indosserai magliette colorate. Un giorno la tua anima sentirà ciò che non puoi vedere.
Sarà quello il tuo sguardo sul mondo, sulle cose.

Un giorno sarai capace di fotografare con le tue parole la gioia ed il dolore di qualcuno. Racconterai “l’amore” nei tuoi gesti, nelle tue emozioni, nei tuoi sguardi, nei tuoi sogni.

Un giorno cercherai un perché, una ragione, ma ti accorgerai che tante volte una ragione non c’è, non c’è mai stata, ne mai ci sarà.
Avrai la consapevolezza della fragilità della vita, della fragilità dei tuoi simili, della fragilità di chi avevi visto sempre “forte”.

Un giorno qualcun’ altro deciderà per te!
..E non sarà piacevole credimi!

Un giorno incontrerai uomini pronti a rubarti senza poesia carezze che faranno male. Ma tu non lo permetterai.
Sarai più forte della loro viltà, della loro misera meschinità, del loro “traboccante” vuoto.
Un giorno perdonerai qualcuno, ..cercherai il perdono di qualcuno.

Un giorno a denti stretti giurerai a te stessa che quella sarà l’ultima volta, ma sarà soltanto l’inizio di tanti errori disposti a ripetersi nel tempo.
Un giorno ti domanderai se sarà quella la scelta giusta, se sarà quella la strada giusta.
Un giorno custodirai nel silenzio i tuoi “preziosi segreti”.
Un giorno ti batterà il cuore all’impazzata per una semplice e “preziosa” carezza.
Un giorno giudicherai qualcuno e sarai impietosa. Poi giudicherai te stessa e ti accorgerai di quanto sia stata impietosa.
Un giorno capirai che per “uccidere” una persona possono bastare anche solo semplici parole: ” No ” è quella che fa più male!

Un giorno avrai tante bambole, e mille matite colorate.
Sentirai l’utilità di stare da sola in certi momenti, ..capirai l’inutilità di continuare ad esserlo.

Un giorno scoprirai che senza rancori l’uomo è più vicino a se stesso, al mondo, alle cose, …e non è mai solo.

Un giorno avrai bisogno di profondità, di circondarti di persone vere, passionali, di persone che ti assomiglino, persone che ti appartengano, che ti “condividano”.

Un giorno ti basterà un nulla per essere felice, ed avere “tutto” per accorgerti che non hai avuto ancora nulla.

Un giorno ascolterai Chopin, Mozart. Leggerai poesie di Pavese, di Prevert, e naturalmente le tue bellissime poesie.

Un giorno saprai andare oltre, saprai guardare oltre, …saprai “essere” oltre.

Un giorno cercherai qualcosa di te nei suoi occhi. Un giorno ritornerai da lui, per fuggire ancora una volta da te stessa.

Un giorno parlerai ad un fiore, ad una farfalla. Raccoglierai conchiglie. Le chiuderai in un cofanetto insieme ad un pugno di sabbia, e con loro il meraviglioso ricordo di un’estate che non tornerà mai più. Ti sveglierai da un sogno con dentro te stessa!
Scoprirai il senso amaro di una felicità incompiuta.

Un giorno cercherai le sue mani, il suo odore, il sapore della sua bocca, ma troverai solo illusioni, o forse la felicità, quella vera.

Un giorno stringerai il suo maglione per sentire ancora una volta il suo profumo.

Un giorno scriverai meravigliose lettere d’amore che rimarranno per sempre “ imprigionate” in un cassetto.
Saprai riconoscere “qualcuno” tra milioni di persone, ..saprai riconoscere l’amore quando un solo uomo ti sarà di fronte.

Un giorno non avrai tempo, ..o forse non avrai il coraggio!
Un giorno scoprirai che per sopravvivere alle “ follie del mondo” devi credere in ciò che fai.
Capirai l’importanza di vivere “adesso” ..e non domani!

Un giorno guarderai il cielo in cerca di risposte che non arriveranno mai su questa terra.

Un giorno ti fermerai solo quando l’avrai trovato il TUO GIORNO e sarà ..l’inizio di ogni cosa!!!

(Tratto dal libro “ ANIMA NUDA “
Autore:
Gianpaolo PAVONE
)
Scusate la lunghezza del brano ..ma ho creduto ne valesse la pena.
Che ne dite?
Grazie ancora per l’attenzione.

A cura di Gianpaolo Pavone (Formatore – Life Coach)
Autore di “Persuasione Strategica”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: