Problemi aziendali: come risolverli? (parte settima)

Foto Iniziale

Affrontiamo oggi uno dei temi, che di solito destano maggiormente l’attenzione di imprenditori e di managers:

come sviluppare un’efficace azione commerciale offline?

Ancora una volta, può essere utile ricorrere al concetto di marketing-mix, per indicare una pluralità di tecniche e di strumenti, che possono contribuire al conseguimento di importanti risultati commerciali.
Mentre nella precedente parte di questo minicorso abbiamo considerato, sostanzialmente, le principali leve del marketing online, vediamo di seguito a cosa principalmente ricorrere offline:

  • promozione
  • prodotto/servizio
  • pubblicità
  • distribuzione
  • analisi mercati.

Vista anche la finalità di questo minicorso, certo non è questa la sede per approfondire tutte le problematiche, che si ricollegano a questi elementi (e a cui dedico decine e decine di pagine nel mio ebook Progetto azienda), ma possiamo fornire alcune indicazioni essenziali.
Ecco, quindi, uno schema delle principali questioni da affrontare, in relazione alle componenti, appena elencate, di un piano di marketing- mix.

Promozione:

  • quali particolari promozioni eventualmente utilizzare (regali, tre per due…..)?
  • quanto ripetere una o più promozioni?
  • quale obiettivo ha la promozione: fidelizzazione della clientela, conseguimento di una maggior quota di mercato?

Prodotto/servizio

  • a quale prodotto/servizio si dedica l’azienda?
  • quali sono le nostre competenze al riguardo?
  • com’è posizionata la concorrenza?

Pubblicità

  • quale forma di pubblicità risulta più efficace (televisiva, radiofonica….)?
  • quale struttura risulta più opportuno utilizzare, per il lancio e la gestione di campagne pubblicitarie (agenzia esterna, struttura interna)?
  • quale periodicità e quali media utilizzare?

Distribuzione

  • qual’è la distribuzione più idonea per il nostro prodotto/servizio (propri centri commerciali, agenti,….)?
  • analisi fatturato/costi delle diverse ipotesi distributive
  • evoluzione distributiva del settore di riferimento.

Analisi dei mercati

  • segmentazione del mercato ed analisi quali-quantitativa della domanda
  • analisi dei rapporti costi/benefici, in relazione ad ipotesi di posizionamento su segmenti di mercato diversi
  • analisi del mercato tramite la “matrice prodotto-mercato”

(vecchio prodotto-vecchio mercato; vecchio prodotto-nuovo mercato; nuovo prodotto-vecchio mercato; nuovo prodotto-nuovo mercato).

Concludo con un’indicazione di risorse gratuite sulle problematiche aziendali:
ecco il link ad un mio report gratuito:
https://www.autostima.net/download/omaggi/valoreazienda.zip

mentre alcune video clip su vari temi, tra cui le problematiche d’impresa, anche queste completamente gratuite, si trovano sul sito
www.clubautoritv.com

Buon lavoro e… alla prossima!

A Cura di Giampiero Turletti,
Autore di “Progetto Azienda”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: