Poveri, Classe Media, Ricchi

Qual è la differenza tra poveri, classe media e ricchi? Non è tanto il reddito, quanto le differenze nel flusso di cassa. Il flusso di cassa è la differenza tra entrate e uscite.Ad esempio tra le entrate ci possono essere lo stipendio mensile ed eventuali rendite (case che abbiamo dato in affitto, etc). Tra le uscite abbiamo tutte le spese fisse (bollette, affitto, mutuo, etc) più le spese extra (vacanza estiva, nuovo televisore, etc).

Allora si definisce POVERO chi ogni mese ha uscite maggiori o uguali alle entrate. Quindi è perennemente con l’acqua alla gola.

Si definisce CLASSE MEDIA chi ha entrate da lavoro (ma nessuna rendita) maggiori delle uscite. Quindi chi vive discretamente, ma che per vivere deve lavorare tutta la vita.

Si definisce RICCO chi ha entrate fisse (cioè rendite) maggiori delle uscite. Quindi chi non ha bisogno di lavorare perchè le spese sono tutte coperte dalle rendite fisse. Ad esempio chi riceve soldi da case in affitto, investimenti immobiliari e azionari, attività di cui è socio, etc.

Quindi non è tanto la quantità di soldi a farci ricchi, ma il nostro modo di gestire il flusso di cassa. Se lavoriamo tutta la vita per i soldi non saremo mai ricchi. Se facciamo lavorare i soldi per noi, tramite investimenti, allora saremo ricchi e soprattutto liberi.

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: