Perché la resilienza va di moda?

Manager della Mente - https://www.autostima.net/media/authors/456.jpgEssere resilienti significa essere in grado di rimbalzare positivamente dopo uno stato di crisi o un evento negativo. Significa saper recuperare facilmente lo stato di equilibrio dopo un forte stress. Per me Resilienza = Resistenza + Flessibilità. La resistenza per resistere ad un forte stress e la flessibilità per saperlo assorbire e rilasciarlo. Perché si sente più spesso parlare di resilienza ultimamente? Perché il mondo sta cambiando velocemente, anzi forse sempre più velocemente, c’è chi dice esponenzialmente. E nel cambiamento ci sono momenti di forte stress.

Nel libro Resilience thinking di Brian Walker e David Salt viene approfondito il ciclo del cambiamento adattivo, che si applica a qualsiasi sistema vivente, ecosistema, sistema economico e industriale. È composto da 4 fasi, che ti illustro qui brevemente:

1. Crescita. Con la competizione si raggiunge un equilibrio. 

2. Conservazione. Periodo in cui la flessibilità è minima, c’è più vulnerabilità ai cambiamenti ambientali.

 Momento di crisi.

 3. Rilascio. Dopo il collasso si ha un aumento del capitale e delle nuove risorse. 

4. Riorganizzazione. Nuova combinazione, le risorse si ri-combinano, quindi si creano nuove aziende, ci sono opportunità di innovazione, avvengono nuove invenzioni. 

 E il ciclo ricomincia con una nuova crescita. Anche se non parlo esplicitamente di resilienza, nel corso Manager della Mente spiego come trasformare una crisi in opportunità. Spiego in modo chiaro e semplice come tu stesso puoi gestire la tua mente per affrontare problemi e risolvere situazioni al meglio. Perché la mente è proprio una di quelle risorse che in momenti di cambiamento crea nuove idee, nuove connessioni per iniziare una nuova fase di crescita. 

a cura di Matteo Mainetti

Vuoi saperne di più? scarica l’ebook completo: Manager della Mente

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: