Intelligenza emotiva e rilassamento

Ciao, sai che in America sono davvero invasati per il Q.I.? Cioè per quello che “dovrebbe essere” il Quoziente Intellettivo. Infatti i “poveri bambini” americani vengono bombardati, sino dalle prime classi…così i genitori sanno già se, il loro bambino di 7 anni è un genio o un “disadattato”;-)

Ovviamente scherzo…ma mica tanto…visto l’evoluzione dei farmaci per fare stare “buoni i bambini”:-( ma questo è un altro discorso…

Bhe…torno al QI…fortunatamente dopo i diversi studi sull’intelligenza si è finalmente compreso che non esiste solo un’intelligenza “cognitiva” composta da semplice risoluzione di compiti e di riconoscimenti, ma esiste anche un’intelligenza emotiva che deriva dalla tua capacità di gestire le emozioni.

Oggi questa intelligenza è talmente importante che esiste il Quoziente dell’intelligenza emotiva (IE).

Goleman, uno dei più grandi sostenitori dell’IE si è dato tanto da fare per poter esaminare quali fossero questi parametri per poter “giudicare” l’intelligenza emotiva di un soggetto.

Ti sei mai chiesto perchè le emozioni hanno un così alto valore, anche per il tuo pensiero più razionale? Ti faccio un esempio: “se devi uscire con gli amici (magari i soliti) ti vesti in un certo modo ed ad una certa velocità mentre se devi uscire con una ragazza o ragazzo, al classico “primo appuntamento”, quanto tempo ci metti per prepararti e a scegliere i vestiti?

Il compito è esattamente lo stesso: scegliere dei vestiti per dover uscire di casa e trascorre la serata con “qualcuno”… però se questo “qualcuno” fa scattare dentro di te delle “forti emozioni” cambia tutto, vero?

Due ore per prepararsi davanti allo specchio (ehi sto parlando da uomo… non da donna per la quale stimo anche 3 ore;-)) dilemmi atroci per decidere il colore della giacca, piuttosto che delle scarpe…

Insomma… le emozioni hanno un enorme effetto sui nostri comportamenti “cognitivi” (razionali). Tanto da portarci a fare azioni al limite con quella che “convenzionalmente” può essere definita “follia”.

l’IE può essere definita: “come la capacità di modificare il proprio stato di coscienza avendo così, a disposizione nuovi punti di vista”. In pratica, più sei in grado di”spostare” il tuo stato emotivo (sei arrabbiato e diventi subito “tranquillo”) è più sei intelligente emotivamente;-)

Ma perchè questo è così “difficile”? Perchè esistono molte più “strade” (fasci neuronali) che vanno dalle emozioni verso la razionalità (neocorteccia) e non viceversa. In parole povere: è più facile bombardare la razionalità di emozioni che non le emozioni di razionalità;-) questa è una cosa che a livello intuitivo tutti possono capire, ma se tutti lo sanno perchè non ci sono tante persone intelligenti emotivamente?

Perchè la consapevolezza non basta… è necessario costruire nuove strade (pathways) che vadano dalla razionalità verso le emozioni. Bisogna asfaltare e ricostruire le strade a “bassa viabilità” con nuove e potenti “super strade”… ma come si fa?

Una delle vie è sicuramente il Rilassamento. Infatti durante lo stato ipnagogico (che precede il sonno) si sviluppano le onde theta (scommetto che questo non lo sapevi;-P) che è fra i ritmi cerebrali più potenti per creare nuove strade…

A questo punto se vuoi una azienda edile che possa costruire e trasformare le tue “strade interiori” mentre tu te ne stai in “vacanza”, dai un’occhiata a Rilassamento Dinamico.

A presto!
A cura di Gennaro Romagnoli
Autore di “Rilassamento Dinamico”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: