Intelligenza Artificiale per Facebook ADS e per il Marketing Online

Foto Iniziale

Intelligenza artificiale: è davvero possibile usarla nel marketing online? Se sei solito seguirmi su Facebook o su Instagram avrai sicuramente notato quanto io sia appassionato di tutto ciò che ruota attorno al mondo della tecnologia. Da bravo ingegnere elettronico, cerco sempre di tenermi al passo coi tempi e di trovare costantemente nuovi strumenti e soluzioni per migliorare l’efficacia dei miei business online attraverso nuove innovazioni tecnologiche.

Hai mai sentito parlare, ad esempio, di una tecnologia chiamata “Deep Learning”? Forse non lo sai ma stiamo parlando del più potente algoritmo di auto apprendimento al mondo. Giusto per rendere l’idea, è la stessa tecnologia usata dalle TV di nuova generazione per trasformare un segnale 4K o full HD in un segnale 8K, aumentando la qualità delle immagini e la definizione dei dettagli.

Pura fantascienza o semplicemente una tecnologia frutto di qualche geniale algoritmo pensato dall’uomo? Ebbene, questa “magia” – che tra l’altro è stato anche oggetto dell’ultimo CES di Las Vegas – non solo esiste già oggigiorno ma prende anche il nome di intelligenza artificiale.

La prima volta che sono venuto a conoscenza di questo nuovo strumento tecnologico, la domanda che mi sono fatto è stata la seguente: “Esiste un modo per sfruttare a mio vantaggio questo potentissimo algoritmo di autoapprendimento per il marketing online delle mie azienda?”. Dopo mesi e mesi di test e di studi vari, ho scoperto che è effettivamente possibile sfruttare a nostro vantaggio l’intelligenza artificiale. Come al solito, tutto sta nel sapere esattamente come fare.

Ogni mese investo migliaia di euro nel marketing su Facebook, che ad oggi ritengo essere ancora il più efficace strumento di acquisizione clienti presente al mondo. Ciò che ho fatto, quindi, è stato applicare l’intelligenza artificiale alle mie campagne social, così da ottimizzarle al massimo andando a pagare il meno possibile per i contatti di nuovi potenziali clienti.

Ti piacerebbe sapere adesso che risultati sono riusciti a generare le mie campagne social nel giro di qualche giorno? Ecco a te un breve resoconto di una delle mie campagne pubblicitarie.

– Budget pubblicitario: 2.665€
– N° contatti di potenziali clienti (lead): 3.315
– Costo di acquisizione contatto: 0,80€/contatto

Quando parlo di contatto (o Lead) intendo: Nome, Cognome, Email, Telefono. Dati completi di una persona interessata al tuo business. La cui conversione in fase di vendita è molto alta.

O guarda questa altra campagna partita ieri:

– Budget pubblicitario: 15€
– N° contatti di potenziali clienti (lead): 31
– Costo di acquisizione contatto: 0,46€/contatto

Se hai un minimo di dimestichezza con questo genere di indicatori, capisci subito quanto siano eccezionali i risultati generati. Oggi, pagare 0,46 o 0,80€ attraverso Facebook ADS per il contatto di un potenziale cliente, è qualcosa di assolutamente incredibile, tanto più considerato il livello di concorrenza che c’è nel mercato.

Quel che è certo è che fortunatamente oggi abbiamo un alleato in più al nostro fianco: l’intelligenza artificiale. Un alleato che è talmente “smart” da mostrarci la strada giusta da seguire per ottenere il massimo rendimento col minimo sforzo. Un alleato, inoltre, che non ha bisogno di seguire complesse procedure per lavorare al meglio. “Apprende” da solo, in automatico, senza alcuno sforzo e più informazioni riesce ad incorporare, più riesce ad essere efficiente e produttivo portandoci dritti al nostro obiettivo di marketing.

Se hai un business e usi Facebook ADS per i tuoi annunci pubblicitari, probabilmente hai un budget per acquisire un certo numero di clienti.

Diciamo che spendi 10.000 euro al mese, fai 2.000 Lead (5€/uno) e fai vendite per 20.000€. Ottimo, hai guadagnato 10.000€ di profitto, con un ritorno del 100%.

Ma cosa succede se i Lead li paghi 0,50€ l’uno? Succede che con lo stesso budget di 10.000€ fai 20.000 Lead (invece che solo 2.000) e fai vendite per 200.000€. Hai 190.000€ di profitto e un ritorno del 1.900%.

Hai moltiplicato di 20X i tuoi soldi.

Il mio segreto? Uso algoritmi di Intelligenza Artificiale che mi permettono di inviare l’annuncio perfetto al pubblico perfetto, basandomi su milioni di dati.

Forse non lo sai (né lo sanno le tante Web Agency che curano le pubblicità) che gli algoritmi di Facebook sono cambiati tantissimo negli ultimi mesi e se non li stai sfruttando, stai perdendo una barca di soldi. Da un lato butti soldi in pubblicità poco performanti (e magari paghi anche qualcuno esterno per seguirtele). Doppio spreco. Dall’altra perdi l’opportunità di moltiplicare di 20X il tuo business.

Se hai piacere di approfondire questo argomento, di risparmiare tempo e soldi, e di moltiplicare il tuo business, condividerò tutte le mie strategie al corso Moltiplicare Clienti™ >>

Al tuo successo,
Giacomo Bruno
Il papà degli ebook

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: