Guadagnare e fare soldi con i blog



Hai un blog e vuoi guadagnare da 300 a 1.000 euro al mese?

Una forma pubblicitaria che funziona molto bene e garantisce ottime commissioni anche se hai poco traffico sul blog è proprio il programma di affiliazione di Autostima.net. Infatti vi sono una serie di banner progettati apposta per essere inseriti in un blog.

SEGRETO: puoi fare soldi con i blog semplicemente inserendo banner pubblicitari di programmi di affiliazione

Poiché non vieni pagato per clic (come Google Adsense), ma in commissioni sulle vendite, può bastare che una sola persona compra ad esempio la serie di videocorsi e tu hai guadagnato centinaia di euro in una sola volta. Inoltre, poiché ciascun banner contiene una decina di link, praticamente tutti troveranno almeno un prodotto che gli interessa, per cui farai necessariamente tanti clic e tante vendite.

Questa è la procedura:

1) Vai su https://www.Autostima.net/partner/ e registrati

2) Entra nel tuo pannello di controllo e clicca “Hai un sito”

3) Copia il codice Html del banner 120×600 (ideale per blog)

4) Vai nel tuo blog o creane uno nuovo su www.Blogger.com , clicca su Modello e poi su “Aggiungi Elemento Pagina” sulla colonna laterale

5) Clicca su HTML/Javascript – Aggiungi al Blog

6) Intitola “Risorse Utili” e incolla il codice HTML del banner 120×600 che avevi copiato nel pannello affiliati di Autostima.net

7) Il tuo banner è subito online nel tuo blog!

8) Ora inserisci 10 articoli sul tuo blog così da renderlo vivo e tenere alta l’attenzione dei visitatori e dei motori di ricerca (più articoli metti, più ti indicizzano meglio!)

E’ straordinariamente semplice e veloce, e puoi anche inserire gli altri banner presenti nel tuo pannello di controllo su Autostima.net. Infatti più banner inserisci, più prodotti pubblicizzi, più possibilità hai di incontrare l’interesse dei tuoi visitatori. Ad esempio puoi inserire un altro banner verticale 120×600 subito sotto al primo che hai inserito: la procedura è la stessa.

Questo ti consente di iniziare a guadagnare da subito. Non solo perché tutti gli utenti che passeranno dal tuo blog troveranno un prodotto interessante, ma perché il programma di affiliazione di Autostima.net ti riconosce immediatamente 30 euro già se inserisci solamente il banner.

Te lo ripeto: basta che inserisci il banner sul tuo blog, anche se hai zero visitatori, e hai già guadagnato 30 euro! Questo è per premiare tutti i nuovi affiliati che si mettono subito a lavoro.

Parti da qui: https://www.Autostima.net/partner/

PS: non perderti l’ebook FARE SOLDI ONLINE CON BLOG E MINISITI

[tags]guadagnare,fare soldi,blog,banner,adsense,google,affiliazioni[/tags]



Aggiungilo al carrello e scaricalo in 60 secondi!
La Più Vasta Opera di Programmazione Neuro-Linguistica per la Tua Crescita Personale, Professionale, Finanziaria
Acquista




Lascia il tuo commento

commenti

237 Commenti

  • Ciaoooo!!! 🙂
    Ho appena finito di fare il mio blog… Ma siccome i banner del pannello di controllo creano qualche errore grafico e di impaginazione all’interno dell’interfaccia di Blogger.com ho fatto qualche modifica al cod html del banner autostima estrapolando solo le scritte ed i link.
    Il risultato è questo:
    https://www.fare-soldi-on-line.blogspot.com
    Magari graficamente non è il massimo ma credo che l’impatto sia sufficiente…
    Beh poi accetto volentieri critiche! 🙂 Se servono per migliorare perchè no?

    Invece il mio sito è http://www.ilsegretodelbusiness.com

    Giacomo? Il mio CTR su adword oggi è 1,5 mentre ieri era 0,6 e negli ultimi sette giorni, che sono in realta 3 da quando sono partito con la campagna, è di 0,4.
    Ma sto andando bene secondo te?
    Sono un po’ affamato di consigli in quanto sono un novellino 🙂 specie con adword.

    Grazie mille e…. a presto!

    Andrea

  • Ciao Andrea, per le statistiche di Adwords ti consiglio di aspettare qualche giorno in più per farti un’idea più chiara. Testa diversi annunci e tieni i migliori.

    Il banner andrebbe posto nella colonna laterale, non come articolo del blog. E’ anche per questo che non ti si visualizzava bene.

    Segui le istruzioni che ho scritto nell’articolo:

    4) Vai nel tuo blog o creane uno nuovo su http://www.Blogger.com , clicca su Modello e poi su “Aggiungi Elemento Pagina” sulla colonna laterale

    5) Clicca su HTML/Javascript – Aggiungi al Blog

    6) Intitola “Risorse Utili” e incolla il codice HTML del banner 120×600 che avevi copiato nel pannello affiliati di Autostima.net

    7) Il tuo banner è subito online nel tuo blog!

  • Ciao Andrea.
    Ho visto il tuo sito “Il Segreto del Business” ed ho giusto qualche consiglio:

    1. Non stai usando PAROLE CHIAVI (keywords) per farti trovare dai motori quali Yahoo!, Msn, Altavista, Arianna…

    2. Non stai usando IL GIUSTO TITOLO per farti trovare da Google

    3. Quando arriva un visitatore, lo fai iscrivere alla tua newsletter?

    4. La testata superiore del tuo sito (Mega-banner in alto) porta via l’attenzione al visitatore

    5. Se il tuo scopo e’ vendere le guide di Giacomo, togli il mega banner. Perdi potenziali vendite…

    Spero i miei consigli ti siano d’aiuto. Ciao!

  • Ottimi consigli, Giacomo, come sempre del resto.

  • Giacomo
    Ciao… Ops… non avevo capito bene nel blog ma ora l’ho fatto ed ho aggiunto anche dei contenuti, giusto per riempirlo un po’. I banner ora vengono bene… hehe… mai usato un blog io 🙁
    Per quanto riguarda gli annunci io ho messo quello che secondo me è il migliore ed alcune parole chiave le ho dovute alzare a 0,12 in quanto non me le inseriva nelle ricerche. Cmq a me sembra che stia andando abbastanza bene. Il tasso di risposta per quanto riguarda autostima è circa dell’ 1%??? Intendo dire che su 100 visitatori 1 compra? Capisci cosa intendo no? In quanto io adesso sono un po’ in bolletta volevo rientrare dell’investimento della campagna per poi reinvestire tutto per una nuova campagna e così via fino a quando i guadagni non sono diventati rilevanti. Ecco perchè ho messo solo un annuncio che ho cercato di fare migliore possibile. Pensavo piano piano magari di farcela… 🙂

    MASSIMO GTD
    Ciao Massimo, piacere di scriverti 😛
    Mi hai un po’ ammazzato, devo essere sincero, pero’ ho apprezzato molto il tuo interessamento e ti ringrazio per avermi dedicato il tuo tempo. Come puoi vedere dal mio sito ho tolto il banner (tanto non mi dava chissà che cosa) ed ho inserito delle keywords. Non molte in quanto avendo praticamente copiato il testo dai siti dell’affiliazione, le key c’erano quasi tutte. Almeno questo è quello che penso io, se sbaglio dimmi. Cmq ho aggiunto in cima, spudoratamente per i motori ed ho modificato qualche frasetta, con qualche ripetizione. Spero di non avere perso troppo in qualità di testo. Anche se non ce nè molto 😛
    Fammi sapere…ok?
    Ciao
    Andrea

  • Ciao Giacomo, prima di tutto volevo ringraziarti per questa opportunità che ci stai dando e poi ti faccio i miei più sinceri complimenti per i tuoi prodotti che sono veramente interessanti!

    Ho un blog che veicola una discreta quantità di traffico, tuttavia ciò che mi ha sempre messo il “freno a mano” riguardo la possibilità di affiliarmi a te è stata l’esperienza negativa che ho avuto con un paio di amici. Mi spiego subito…

    Ti ho conosciuto qualche mese fa comprando un tuo prodotto di cui sono rimasto molto soddisfatto. In seguito ho consigliato il tuo sito ad un paio di amici che sono interessati a tematiche come pnl, sviluppo personale et similia. Entrambi erano interessati ad un videocorso, ma alla fine hanno rinunciato tutti e due perché una volta andati sul form del pagamento mi hanno detto che sono rimasti sorpresi negativamente in quanto pensavano di pagare il videocorso 99 euro, mentre invece alla fine il costo effettivo (iva compresa) era di 118 euro euro!

    Ok capisco a te non ti si può imputare nulla in quanto i tuoi prezzi sono tutti + iva, ma forse non sarebbe il caso, per una questione di chiarezza istantanea, di mettere subito tutti i prezzi comprensivi di iva in modo che, anche le persone finanziarmente più “ingenue”, non si ritrovino alla fine deluse pensando che il prezzo effettivo era solo quello senza iva?

    Sarei contento di avere una tua opinione in merito che, eventualmente, possa anche rassicurarmi in vista di una mia eventuale affiliazione…

    Ti ringrazio per l’attenzione e buon lavoro!!!

  • Ciao Marco, grazie per la testimonianza, il tuo feedback è preziosissimo per noi. Adesso studieremo come migliorare le nostre pagine di vendita nel migliore dei modi.

    Per l’affiliazione vai tranquillo, se hai un buon blog farai sicuramente parecchi soldi! 😉

  • Ciao Giacomo!

    Ti scrissi tempo fa per l’offerta dei 1000 € riguardanti la pubblicazione di un mio eBook.

    Da più di 5 anni sono creatore di Siti Web e Grafiche professionali e quindi ho deciso di iniziare a scrivere “Il tuo Minisito Professionale in 4 Giorni”

    L’eBook è in progettazione ed è anche a buon punto.

    Ho anche creato una cover in stile “MiniSiti Americani” molto carina sul mio futuro prodotto.

    (So benissimo che non è sempre sicuro che accetterai di pubblicare l’eBook, ed è anche giustissimo! La cover, infatti, è solo una prova.)

    Non vedo l’ora di completarlo per fartelo visionare.

    Distinti Saluti,

    Bruno.

  • Ciao Bruno, è un ebook di nostro interesse, quindi completalo in fretta. Tra poco uscirà il mio ebook sui Minisiti e sui Blog, quindi non perdertelo, potrebbe darti degli spunti per completare il tuo lavoro.

    La cover è carina. Ho rimosso il link per evitare che ci fossero problemi con il tuo copyright. Ricordati che questi commenti sono visibili a tutti.

    Buon lavoro!

  • Faro del mio meglio, grazie Giacomo!

  • Ciao Giacomo, ho seguito il procedimento che hai scritto sopra e ho creato il mio blog. Ora ho un sito e un blog e su entrambi ho messo i tuoi banner testuali. Il problema è che…non ho visitatori! Il sito (che ormai ho da 3 anni) l’ho anche ottimizzato con gli appositi programmi ma è servito a poco. Visto che mi sembri esperto di internet non è che mi potresti consigliare cosa fare o almeno in che direzione lavorare? Comunque ultimamente sto aggiornando il sito e ho messo i frame quindi l’ “index” è il frameset. Secondo te va bene x i motori di ricerca o no?

    Grazie in anticipo per la risposta.

  • Ciao Gabriele, il mio consiglio è di lavorare sul blog più che sul sito, in quanto il blog viene automaticamente ben indicizzato dai motori di ricerca, quindi ti trovi molto facilitato. Per i frame è di oggi questo articolo su Html.it: https://webmarketing.html.it/articoli/leggi/2279/motori-di-ricerca-e-frame/

  • Niente banner, pochi link (giusto i miei prodotti, ma mi sembra il minimo!) perchè voglio distinguere il sito e-commerce Autostima.net da il blog GiacomoBruno.it 😉

  • Gazie dei consigli Giacomo…lavorerò di più sul blog…
    Poi volevo chiederti una cosa: navigando qua e là sul web ho trovato una azienda che si chiama Bigorilla (www.bigorilla.com) che, da quello che ne ho capito permette di guadagnare praticamente anche senza fare niente tramite un sistema di matrice forzata (come funziona non lo ancora capito). Cmq a me ste cose non è che mi convincano molto… mi sa tanto di fregatura… tu che ne pensi?
    P.S.: complimenti x il blog è un’ottima idea! é un onore poter comunicare con te.

  • PER ANDREA

    Ciao Andrea, il mio voleva essere un aiuto concreto, non il fatto di ammazzarti! :p

    All’interno del tuo codice trovo:
    [title content=”Fare Soldi On Line Come Guadagnare Soldi con Internet”]

    Qual’e la keyword principale nel titolo?

    Le tue KEYWORDS messe nel codice della pagina non coincidono con il testo riportato poi nella pagina stessa. Il peso che verra’ dato dai motori e’ praticamente nullo…

    In ogni caso la tua pagina e’ migliorata molto. Bene!

    .
    .

    PER GABRIELE

    Le matrici forzate o MLM (Multi Level Marketing) senza un prodotto/servizio reale da vendere sono da intendersi come sistemi piramidali fraudolenti ( la catena di S.Antonio).

    In pratica se vieni pagato perche’ metti unicamente dei soldi e quindi vieni pagato per altre persone che mettono dei soldi, stiamo parlando di una piramide ILLEGALE. Stacci ben distante! 🙁

  • Ok come pensavo la solita catena di S.Antonio…certo che su internet c’è tanta di quella m***a…è assurdo che esistano ancora ste cose…
    ciao grazie Massimo

  • PER GABRIELE

    Hai ragione a lamentarti sulle catene. Mi aggrego al 100%. Purtroppo queste esistono e vivono normalmente, una vera beffa.

    .
    PER LEONARDO

    Grazie dei complimenti! 😉
    Sono un prof. di informatica. Faccio lezioni in corsi OFFLINE e seguo il web marketing dal lontano 1999.

    Riguardo l’E-commerce, devo dire che ho seguito pochissimo il mercato italiano mentre dagli inizi mi sono dedicato a fare business oltreoceano. Ciao!

  • X Massimo GTD
    Ciao… Si si ma la mia era solo una battuta..anzi mi fa piacere che mi dai consigli anche perchè voglio cercare di capire cosa intendi… Non credo di avere capito bene si aper quanto riguarda il title che per il resto. Mi chiedi la key principale del title… C’è una serie di key che sono quelle appunto del titolo… Perchè non è così che si fa? Se non è così spiegami bene perchè non ti seguo ahime…
    Per quanto riguarda invece le key della pagina non capisco cosa mi vuoi dire quando dici le key del codice non coincidono con quelle della pagina stessa… Con codice intendi le keyword dei metatag o del codice html interamente?
    Grazie ancora…

  • Ah… Approfitto di questo fantastico Blog per porre una domanda a tutti.
    Girando in internet qua e là e parlando con alcune persone ho notato che molti credono che l’utilizzo degli autosurf automatici (in cui uno puo’ farsi la “pubblicità” del proprio sito) influiscono negativamente sul SEO. Io non sono sicuro a riguardo ed ho provato a porre domande su dei forum a tema ma senza avere una risposta specifica. Si va sempre sui discorsi del tipo serve quel tipo di pubblicità o no… o cose del genere. Riconosco che qualcosa fanno se usati massicciamente, ma è da intendersi un più… niente a che vedere con la pubblicità vera e propria tipo il pay per click di google. Ma la mia domanda è questa: qualcuno sa qualcosa a riguardo? Influisce negativamente sul SEO di un sito o no l’utilizzo massiccio degli autosurf automatici???

    Grazie a tutti coloro che mi risponderanno aiutandomi così ad eliminare una volta per tutte questa mia lacuna.

    Buona giornata a tutti!

    P.S. X Giacomo… Qualche post fa ti ho chiesto indicativamente qual’era il tasso di risposta di autostima…dei prodotti che vendiamo. Per farmi un’idea…dopo quanti visitatori ci si puo’ aspettare una vendita? Intendo sempre in maniera indicativa. 1:100??? Grazie, ciao

  • PER ANDREA

    L’utilizzo e la scelta di keywords andrebbe fatto in base ad un parametro primario =>> quante ricerche fa la gente mensilmente per quella determinata parola-chiave (KEYWORD).

    AutoSurf automatici =>
    Li utilizzo da molti anni e posso garantire che non ho avuto alcuna penalizzazione in fatto di indicizzazione nei i motori di ricerca. A parte il dispendio di banda usata dagli Autosurf (ti ciucciano traffico), guadagni MAGGIORE RANKING/PUNTEGGIO su Alexa dovuto allo stesso traffico generato dagli Autosurf. Quindi sembrerebbe un risultato interessante.

    Il vantaggio e’ da ritenersi temporaneo perche’ quando finisce il traffico il RANKING DI ALEXA torna a salire.

    .

    Una cosa importante: siccome non vorrei portare FUORI ARGOMENTO il messaggio iniziale di Giacomo Bruno (andando infatti a spiegare altre cose tecniche), se ti serve Andrea mi puoi chiedere info tecniche postando nel mio blog. Sara’ mio piacere aiutarti.

  • Ciao Giacomo, da qualche tempo ormai ho cominciato ad interessarmi a tutto ciò che riguarda la crescita personale e devo dire che è un percorso incredibile, che una volta imboccato ti mette nello stato di voler apprendere sempre di più!
    Fatta questa premessa vorrei da te qualche consiglio per il mio sito, che sto completando, e poi avevo intenzione, visto che opero nel settore, di scriver un e-book sul network marketing.
    Gradirei un tuo commento.
    Buon Lavoro, Daniele

  • Ciao Daniele, ottimo sito e ottima motivazione. L’ e-book sul network marketing è di nostro interesse, quindi lo aspetto volentieri 😉

  • Attenzione Daniele, con il Browser Mozilla Firefox, il sito è completamente sballato! Cerca di farlo stare compatibile in tutti e due i Browser. Dato che l’utenza che usa Mozilla aumenta di giorno in giorno.

  • Ciao Daniele.
    Il sito non e’ niente male…ma i banner/contenuti sono fuori tema con il concetto del tuo sito. Questo significa un diminuzione di click e possibili guadagni.

    Cerca sempre di combinare/fondere la parte pubblicitaria al reale contenuto del sito. E’ la combinazione vincente per monetizzare.

    .
    => Fiorella dice molto bene sulla larghezza…
    Ti suggerisco di non forare la larghezza massima di 780 pixel. Questo perche’ vi sono tantissimi monitor da 14 pollici e quindi il contenuto messo sulla parte destra del sito e’ praticamente nascosto; conseguente perdita di affari per te. Ok?

    Buon lavoro! 🙂

  • Ragazzi, complimenti per l’alta qualità dei commenti, stanno nascendo discussioni interessanti e costruttive.

    Massimo, ottima preparazione. A quando i nostri banner sul tuo sito? 😉
    Buon lavoro a tutti!

  • Ciao Giacomo e grazie per “ottima preparazione”.

    Prestissimo i banner! 🙂

  • X Massimo
    Ho visto il tuo blog…molto bello 🙂 Ascolta ma scusa la mia ignoranza, ma non riesco a capire come postare… Io avrei due tre cose da chiederti in quanto vedo che sei preparato in materia ed ho provato a scriverti una email dal blog, ma devo conoscere per forze il tuo indirizzo altrimenti non permette di mandarla. Hai una email da darmi? Oppure se preferisci aggiungimi a msn con l’indirizzo andreasar1 chiocciola virgilio.it
    Grazie… Ciao

    Giacomo
    Se vuoi aggiungimi anche tu a msn… mi farebbe piacere.. 🙂
    Ciao

  • Carissimo Giacomo, da un pò di tempo mi occupo con sincero interesse di crescita personale, professionale, finanziaria. Esercito già, con soddisfazione, una libera professione “tradizionale”, che ho scelto e per la quale ho studiato tanto … ma ora mi sto costruendo una seconda attività che pure mi piace. Infatti credo che sia molto bello crescere (sono “autodidatta” in questo …) e guadagnare aiutando gli altri a fare altrettanto! Sto scrivendo un mio e-book che a giorni ti farò avere; ho creato il mio blog (spero ti piaccia). A presto

    Adele

  • Bene per il blog, non perderti il nuovo ebook perchè ti può essere molto utile. Il tuo ebook su che argomento specifico è?

  • Ciao a tutti!
    Ho modificato il mio annuncio su adword, ma è possibile che ad oggi sono passate 72 ore ed ancora 0 impression??? Dall’account non ho nessun messaggio di errore o aumento cpc. E’ apparentemente tutto ok. A qualcuno di voi è gia successo di aspettare così tanto prima dell’attivazione effettiva del proprio annuncio???

  • Finalmente me l’hanno attivato dopo esattamente 74ore… L’ho voluto postare in quanto magari puo’ servire a qualche neofita di adword come me. Con calma, con calma…hehe

    Giacomo??? Ti vorrei fare una domanda… In genere qual’è il tasso di risposta per gli e-book di autostima? Una vendita ogni quanti visitatori targettizati? Indicativamente, ovvio.

    Grazie, ciao

    Andrea

  • Ciao Andrea, una media è di 7/8 vendite ogni 1.000 click. Se arrivi a 10 se bravo. Se arrivi a 20 su 1.000 (come alcuni top affiliati) sei bravissimo! 🙂

  • X Giacomo
    Ok, grazie mille Giacomo…Mi serviva proprio questo dato per farmi un’idea per gli investimenti.
    Buona serata!!! 🙂

  • Ciao…Il pagamento dove arriva?

  • Gestisci tutto dal tuo pannello di controllo sul programma di affiliazione. Pagamento con bonifico bancario.

  • X Giacomo

    Ciao Giacomo. Ho deciso di scriverti questo post in quanto temo di avere bisogno di alcune delucidazioni. Sono ormai circa 3 settimane che sponsorizzo il programma di affiliazione di autostima tramite adword, ma una cosa mi ha colpito. Il fatto che con adword si possa fare pubblicità a partire da 5centesimi è solo teoricamente vero, in quanto, a livello pratico, sono praticamente insesistenti le parole chiave che reggono un CPC così basso. Io ho notato che, nel nostro settore, si è fortunati a trovare parole chiave che reggano il CPC di 10 cent. Infatti le parole inerenti al fare soldi on line o cmq al tema che si tratta, si è costretti ad alzarle tutte almeno a 15 cent piuttosto che 23 piuttosto che 30. Sta mattina, con molto rammarico, ho trovato l’ennesimo avviso di adword che mi diceva che la parola e-book aveva bisogno di un CPC di almeno 30 centesimi.
    Stando a quello che mi hai detto tu riguardo al tasso di risposta del mercato che equivale a circa 2 vendite ogni 300 click (7 vendite ogni 1000) e supponendo una media a click di 20 cent, ed un guadagno medio a vendita di circa 30€ (calcolando il 30%(alcuni prodotti costano di più altri di meno)), quello che guadagno in 2 vendite se ne va tutto per pagare la pubblicità. 300 click ad un costo medio di 20 centesimi fanno 60€; quindi guadagno uguale a zero!
    Il discorso reggeva per un CPC di 10 cent, ma non è possibile tenerlo! Ogni giorno Google ti fa aumentare il CPC di molte parole altrimenti non visualizza più gli annunci per quella parola chiave.

    A tutto questo, va aggiunto che ad oggi, a quota 210 visitatori totali nelle pagine del sito fornito dal programma di affiliazione, non c’è stata nessuna vendita.

    Ecco, queste sono le mie analisi che mi hanno portato a pormi questi quesiti che ho voluto postare anche per avere delle risposte o dei consigli su qualche eventuale mio sbaglio.

    Aspetto una tua risposta e ti auguro una buona giornata!

    Andrea

  • Ciao Andrea, anche io all’inizio avevo qualche dubbio sui conti, però poi ho capito che partivo da un presupposto sbagliato: pagare 30 centesimi un click è una rapina!

    Non so se hai letto gli ebook di Giacomo, nei quali ti spiega per filo e per segno come fare per pagare gli annunci un massimo di 10 centesimi e come avere CTR e conversioni molto alte.

    Questo vuol dire che con una media dell’1%, con 1000 click hai speso 100 euro e ne hai guadagnati 300. Se hai una media più scarsa, diciamo 7 ordini su 1000 click, allora guadagni 210 euro.

    Stiamo parlando di un guadagno del 200/300%!!
    Chiedi ad uno che investe in Borsa se gli piacerebbe avere questi guadagni ogni mese!

    Il mio consiglio è di non scoraggiarti, magari è solo questione di ottimizzare gli annunci, far salire il CTR e quindi abbassare il CPC. Tutto qui. Se però non conosci queste sigle e non sai di cosa sto parlando, allora stai buttando soldi! Interrompi tutto e leggiti Fare Soldi Online con Google:
    https://www.autostima.net/raccomanda/fare-soldi-online-con-google/

  • Andrea, ho letto il tuo commento e anche la risposta di Francesco. Penso che abbia colto nel segno: io mi occupo di fare business con adwords da parecchi anni e la differenza tra un buon investimento e uno pessimo è esattamente quanto paghi i click.

    Però per abbassare il costo dei click devi migliorare il tuo annuncio, sennò è normale che Google pretenda sempre di più. Dipende tutto dal punteggio di qualità che Google ti assegna.

    Lavora sui titoli, usa titoli dinamici e il tuo CTR si moltiplica immediatamente.

  • Ciao Andrea, mi dispiace che tu non abbia raggiunto ancora il risultato che speri, perchè so che ti stai impegnando.

    Hanno ragione Francesco e Massimo nel dire che è solo questione di strategie. Se conosci le giuste strategie allora vai sul sicuro: abbiamo oltre 1.000 affiliati e la maggior parte guadagna parecchi soldini.

    Ho fatto un controllo sul tuo pannello. E’ ancora presto per fare delle statistiche precise, come ti ho detto una buona media è di 7/8 ordini su 1.000 click. Quello che però puoi fare in questo momento è migliorare la tua formazione.

    Se è vero che paghi i clic così tanto, allora metti in pausa la tua campagna pubblicitaria e investi su delle strategie che possano poi farti risparmiare parecchio e trasformare il tuo investimento in una bella fonte di guadagno.

    Anche io ti consiglio https://www.faresoldionlinecongoogle.net/ perchè trovi strategie molto aggiornate ed efficaci. Sono le stesse che io applico e ti assicuro che i click li pago 0,08 e ho CTR che arrivano anche al 10% o al 20%!

    Non ti voglio vendere un ebook, ma se il problema è quello che mi hai descritto, allora non voglio che butti soldi, bensì investi per avere un’adeguata preparazione.

    Buon lavoro!

  • Wow! Quante belle risposte. Grazie a tutti innanzitutto! 🙂
    Ok, capisco che il punto è l’annuncio…insomma il CTR basso. Tengo a precisare che ho letto la guida e diciamo che mi sono attenuto alle strategie. Uso un titolo dinamico e utilizzo il trucchetto, che non voglio dire qua, della prima riga e della seconda. Insomma, mi sembra di avere fatto tutto.
    Francesco… Ma se sale il CTR non è detto che scenda il CPC. Insomma, correggimi se sbaglio. Se Google dice che, per ipotesi, la parola chiave “e-book” necessita di un’offerta minima di 30 centesimi, credo che lo dica anche a te, che hai magari un CTR del 10%. Credo che sia una cosa globale e non che li chieda solo a me. Quindi, sono d’accordo sul fatto di lavorare sul miglioramento dell’annuncio (anche se sinceramente non so più cosa fare perchè credo di avere gia tenuto conto degli aspetti della guida), ma non concordo sul fatto che questa cosa possa diminuire la richiesta da parte di google per una parola chiave. O forse non ho capito niente? Cioè… chiaritemi sta cosa, che sto facendo confusione. A me la parola e-book mi costa 30 centesimi. A voi???

    Un’altra cosa… quando parlate di CTR quale intendete in termini di tempo? Intendo dire… Il Ctr cambia se si imposta l’analisi su un giorno, una settimana o un mese. Quale si deve prendere per capire se è buono o meno. Su quale riferimento temporale? E poi… intendete il CTR medio oppure di una singola parola? Insomma,,, se voi mi chiedete che CTR hai, io non saprei rispondere di preciso, in quanto la prima domanda che mi verrebbe è: su che scala temporale?

    Hehe, come vedete ho ancora molte lacune ed è per questo che posto qua…

    E’ anche vero quello che die Giacomo… Forse è un po’ presto per dirlo in quanto, oltretutto, solo oggi mi hanno attivato l’annuncio che ho perfezionato per l’ennesima volta. Adesso vediamo come va. Per questo che dico che non so più cosa fare.

    Grazie a tutti

    Andrea

  • Ancora una cosa… sulla base di quello che mi avete detto ho voluto rivedere di nuovo il tutto utilizzando anche lo strumento parole chieve di google e devo dire che qualche miglioramento c’è stato. C’è solo una parola “fare soldi on line” che mi chiede 80 centesimi. Che faccio??? La cancello???
    E poi… io mi sono posto che al massimo voglio pagare 0,15, ma se 30 cent è una rapina, allora qual’è il limite massimo sensato che si puo’ pagare un click?

    Grazie ancora a tutti quanti!!!

  • Ciao Andrea, sono contento della tua voglia di migliorare.

    Il CTR non è appunto ben definibile, parliamo sempre di un valore medio.
    Attenzione invece al CPC: se Google ti dice che il minimo è 0,80 si riferisce solo a te! Cioè il tuo annuncio ha un CTR così scarso che pretende più soldi. Altrimenti sei fuori.

    Io su “fare soldi online” ho dei CTR altissimi (fino al 20%) pertanto la pago 0,08. Capisce che vuol dire? Che con 80 centesimi io ottengo 10 clic e tu 1 solo! Questo sì che fa la differenza tra un buon investimento e la rovina finanziaria 😉

  • Ho capito tutto… Ho modificato e adesso vdiamo se va meglio. In un altro annuncio (ne ho due) c’è appunto solo una chiave che google mi chiede 0.80. In questo caso cosa devo fare? Questo succede perchè la parola chiave in questione non è presente nell’annuncio e/o comunque non ha pertinenza? Intendo dire… supponiamo che io metta un annuncio dove sponsorizzo cellulari e poi per avere più click inserisco parole chiave tipo hard, sex eccc…. Per quelle chiavi google mi chiederà uno sproposito in quanto non hanno pertinenza con l’annuncio??? Oppure la pertinenza è da intendersi al sito che linki?
    Solo questo che non riesco a capire…

  • X Giacomo

    Ciao!!!
    Come si fa a far abbassare il ctr di una parola??? Questa key è presente anche nell’annuncio ma google mi chiede di alzare il ctr… E’ solo una… tutte le altre sono riuscito a tenerle basse.
    Come faccio per abbassarla? Ripeto che è presente nel testo dell’annuncio quindi la pertinenza ci dovrebbe essere.

    Grazie mille!!!

    Andrea

  • Ciao Andrea, perdonami se ti dico che ancora non hai le idee molto chiare. Il CTR deve essere alzato al massimo, non abbassato. E’ la percentuale di click, quindi devi ottimizzare il tuo annuncio. Usi il titolo dinamico come Giacomo spiega in FARE SOLDI ONLINE CON GOOGLE?

    SOlo quando il CTR è alto, puoi abbassare il CPC (costo per click) e quindi risparmiare soldi. Però devi appunto lavorare sull’ottimizzazione dell’annuncio.

  • Ahc… ho fatto un errore di scrittura. Intendevo dire CTC e non CTR. Quindi riformulo la domanda per quanto riguarda il CTC.
    Si il titolo dinamico lo uso ed ho solo questa parola che google mi chiede di più… Come devo fare per abbassarla??? L’annuncio mi sembra gia ottimizzato, infatti tutte le altre key spendo pochissimo, ma, come ripeto, c’è ne una e per di più abbastanza importanteper il mio annuncio, che google mi chiede molto di più rispetto alle altre.

  • Ciao Leo, grazie per aver dato il tuo pensiero, visto che mi conosci bene dal vivo e abbiamo lavorato insieme al tuo progetto. In effetti è così, Andrea, se vuoi un appuntamento privato è meglio se prenoti una sessione di coaching.

    Per il resto stai andando bene, vai tranquillo, una parola non cambia i risultati. Per inciso se è solo su quella parola che ti chiede di più, devi comunque aspettare un CTR medio più alto.

  • Giacomo.
    Si infatti come immaginavo…
    Sessioni di coaching??? E dove si possono avere informazioni ed eventualmente prenotare?

    Leo
    Volevo scriverti NO COment ma voglio degnarti di non più di una risposta. Il fatto che io chieda dei chiarimenti, non vuol dire che non abbia speso dei soldi proprio come te ed è proprio a fronte di queste grandi cifre che uno spende che alle volte si pretendono dei chiarimenti, nello specifico; e non potendolo fare via email, per ovvie ragioni, lo faccio qua. Mi auguro che quello che ho chiesto qua sia ben lontano da quello che si insegna nel coaching privato, specie se il prezzo non è basso.
    Grazie cmq della tua “dritta”.

    Buona giornata

  • Ciao giacomo, scusa ancora per il mio intervento magari sono stato un pò duro ma come fanno tutti volevo esprimere il mio pensiero insieme a tanta stima che ho per te.

    Ad Andrea volevo ribadire nulla di personale, come tu esprimi il tuo pensiero, io il mio, nel coaching Giacomo insegna tecniche approfondite di quello che spiega nei suoi libri e corsi ma il valore aggiunto è la personalizzazione ovviamente e anche l’avviamento dell’attività e-commerce. Se appunto ti serve una parola specifica o come alzare il tuo ctr lui troverà soluzioni appropriate per te.

    saluto tutti, alla prossima

  • MI DOVRESTI AIUTARE IO NON RIESCO AD INSERIRE IL BANNER AVEVO PROVATO A FARE IL BLOG MA POI HO CANCELLATO TUTTO CERCO CHI MI PUO AIUTARE

  • ciao, cosi va meglio ?
    volevo sapere se voi pagate per i click ?

  • Ciao Sergio, è un blog un po’ confuso, i colori sono tutti mischiati e i banner non sono ben posizionati. Fossi in te cambierei proprio modello di layout, perchè tutti questi colori non sono molto usabili.

    Il pagamento è sulle vendite. Quindi se con i tuoi banner vendi un videocorso da 200 euro, tu guadagni il 30%, cioè 60 euro. SUl tuo pannello di controllo trovi le statistiche in tempo reale.

  • Salve Giacomo, sono Barbara,una nuova affiliata.Ho appena creato il blog su blogger. com. Non riesco ad inserire il banner, anche se ho seguito le tue istruzioni. Non appena clicco su “modello” e su “elementi pagina” non riesco a trovare “aggiungi elemento pagina “ma esiste solo il tasto modifica sulla barra di navigazione, sui post e sull’archivio. A questo punto che cosa devo fare? dove ho sbagliato?. Grazie in anticipo per la risposta.

  • ora penso che sto a posto 🙂
    se no che cosa poso migliorare ?
    grazie

  • Barbara, penso che il tuo modello di layout non abbia la colonna laterale, quindi non hai il link. Prova a cambiare modello.

  • Mi fa inserire il codice html ma non lo fa pubblicare in quanto mi dice che il contenuto del box è troppo grande

  • Ciao Adriano, su Blogger.com li accetta tranquillamente. I blog di Libero non li ho testati, però prova ad inserire un altro banner. Hai diversi formati a disposizione.

  • Grazie Giacomo, per la celere risposta. Ci sono riuscita.

  • 31/07/2007 8003 Offerta CREDITO BANNER
    archiviato (sda) € 30,0
    archiviato – Il prodotto è stato pagato e la tua commissione è confermata

    ma i soldi dove stano)) su paypal non c’è niente =(

  • Ciao Sergio, mi sa che ti è sfuggito qualcosa! I 30 euro ti vengono accreditati subito sul tuo pannello di controllo, poi i pagamenti avvengono ogni trimestre e dietro presentazione di regolare fattura o ricevuta. E’ un sistema molto serio, in nero non si fa nulla!

    Io mi sono affiliato oltre 6 mesi fa e sto facendo parecchi soldi, e devo dire che i pagamenti sono puntualissimi.

    Molto soddisfatto!

  • grazaie FEDE

  • Ciao Pino,
    come si inserisce il codice? Posso vedere il tuo blog cosi mi rendo conto?

  • https://omninet2007.blogspot.com/
    questo su scritto è il blog iniziale che ho modificato in :

    https://acer2007-lavoronline.blogspot.com/
    ma i 30 euro li avete accreditati al primo come modifico il tutto??
    Potete contraollare??
    E come inizio a pubblicizzare tutto??
    Mi sembra di aver fatto tutto bene nel 2 blog ed è venuto un buon lavoro. Ora chiedo consiglio a voi per aiutarmi a vendere i vostri prodotti grazie.
    Gianluca Nannavecchia

  • Ciao, sono nuovo di tutto!

    Ho aperto un Blog che si chiama “Miglioro la mia vita con l’Autostima”,
    se non ho visto l’accredito dei 30 euro, evidentemente qualcosa ho sbagliato! A parte le mie difficolta tecniche, che sono sicuro di superare, mi sono affiliato e non ho ricevuto un URL di destinazione!

    Accetto consigli, ciao.

  • Ragazzi, l’accredito dei 30 euro lo dovete fare da soli, c’è un bottone per farlo nel vostro pannello di controllo.

    I banner metteteli nella colonna laterale, non in basso.

    Per quanto riguarda le strategie, vi consiglio l’apposito ebook Fare Soldi Online con Blog e Minisiti:
    https://www.autostima.net/raccomanda/guadagnare-fare-soldi-online-blog-minisiti/

  • Ma come fanno quei due in prima linea a beccare così tanti clienti. Vorrei cercare di capire se sbaglio qualcosa. Non si può spendere più di quanto si incassa. Comprendo bene l’entusiasmo di Giacomo Bruno a farci delle offerte vantaggiose (ma ogni tanto) puoi aiutarci anche così senza acquistare i tuoi ebook. Illuminaci con un segreto alla volta lavoriamo per noi stessi ma fondamentalmente anche per te. Daiiiiii ………sii……buono…..Vuoiiiii……..

  • Ciao Patty, il valore più importante di un sito sono i contenuti. Se tu hai contenuti interessanti hai tante visite > tanti click > tanti ordini.

    Tu stai creando contenuti di valore?

  • Il mio sito e la copia del mini sito di autostima i miei banner sono i banner di autostima la pubblicità su google e solo dei link di autostima sia i vecchi sia i nuovi ma google è strano metti i costi e non ai ne clic ne impressioni lo lasci libero e ti raggiunge 200mila impressioni e 100mila clic senza utenti che acquistano gli utenti che decidono di cliccare poi alla fine rifiutano sul più bello. E ogni tanto hai bisogno di carburante se no ti sconforti. Ho fatto tanto in sei mesi non sapevo cos’era internet adesso ho due siti un blog e sto scrivendo un libro su come perdere peso EVVIVA ma non mi basta. Se non funziona il meccanismo non son contenta. Sai quanti libri testi ho acquistato online prima di arrivare ad autostima? Tanti … Sai quanti testi leggo durante l’anno tanti ma proprio tanti. Ma ora ci vogliono i risultati. Ma non debordo voglio solo farti svelare qualcosa senza che acquisti ancora. Tanto alla fine vinco io perchè no che funzionerà deve funzionare…………………………..perforza perforza….

  • CREA E PUBBLICA CONTENUTI DI VALORE.
    (Il resto seguirà.)
    Ecco il mantra.
    Per me è istintivo, posso farlo più o meno bene, ma è superintintivo.
    E’ quello che cerco.
    Non può non essere quello che offro.

    Bye, bimbi.
    ALB(atro), prov. di Milano.

  • Corretta l’url del mio blog principale, mi scuso per la cazzatina.

  • ragazzi scusatemi ma io ho provato a inserire nel mio blog il codice per mettere il banner 120×600 ma mi dice ke non posso mettere + di 2058 caretteri? kome devo fare? grazie

  • Salve a tutti, ho da pochi giorni attivato un mio blog e mi piacerebbe sapere che ne pensate e avere qualche consiglio su cosa potrei aggiungere o migliorare, visto che è la mia prima esperienza in merito e sicuramente potrebbe esserci qualche ritoccata da fare! accetto suggerimenti.
    ho anche pubblicizzato il sito su adwords e dalle stime fatte al momento ho un CPC di circa o,41 €. vi sembra caro o potrebbe andare visto che sono ancora all’inizio? grazie a tutti.

    Saluti,

    Michele

  • Ciao Giacomo,
    sono una nuova affiliata desiderosa di molestarti con mille domande..!!
    Ho costruito il mio blog su blogger.com, ma ho commesso tre errori.
    1) Spinta dall’entusiasmo ho dato un nome al mio blog troppo precipitosamente, che nulla ha a che fare con il contenuto..E non so come modificarlo, nè tantomeno so, nel caso in cui ci riuscissi, come comunicarvelo.
    2) Non mi sono concentrata su un solo prodotto come nel minisito base da te indicato, ma dpo aver inserito il bunner ho creato dei link che portano ai tre settori PERSONALE PROFESSIONALE FINANZIARIO. Tu che ne pensi? Troppo dispersivo? Troppo e basta? A tal proposito volevo chiederti: se qualcuno dovesse fare un ordine clikkando non sul banner ma sui link, riceverei comunque la commissione?
    3) Temo la campagna pubblicitaria..per cui i visitatori del mio blog saranno sempre pochissimi.

    Inoltre volevo sapere se possiamo avere più di un blog da dedicare ai tuoi prodotti o se dobbiamo limitarci ad utilizzare un solo blog come risorsa e impegnarci per valorizzarlo.

    Un’ultima cosa..non potresti dare un’occhiata al mio blog e farmi qualche critica costruttiva? Io lo trovo..un pò troppo simile ai mille depliants stivati nella mia buchetta della posta..o forse l’ho soltanto guardato troppo.

    E poi ti volevo chiedere, nel blog dobbiamo lasciare il nostro contatto o creare un link con il contatto di Autostima?

    Grazie e scusa se ti ho tempestato di quesiti.
    Claudia

  • Ciao Claudia,

    il mio consiglio è di concentrarti su un solo blog e inserire dentro tanti contenuti di qualità. Non solo pubblicità quindi, ma anche articoli, recensioni, pensieri.

    Nell’articolo hai inserito link diretti senza il tuo codice di affiliata, quindi rischi di perdere le commissioni: i link prendili dal banner stesso oppure aggiungi ?pp=14737 ai normali link.

    Esempio https://www.autostima.net/?pp=14737

    Buon lavoro!

  • Ciao Giacomo, sono un nuovo affiliato. mi piacerebbe se potessi dare un occhiata al mio blog per dirmi cosa ne pensi e darmi un suggerimento su cosa potrei aggiungere e togliere per migliorarlo.
    mi sono anche iscritto a google adwords versione principianti per pubblicizzare il sito. mi consigli di passare alla versione standard o di mantenere per il momento la versione principianti e vedere come va il primo mese? dalla statistiche ho un CPC medio di 0,40€. secondo te puo’ andare? ti ringrazio in anticipo per le risposte.

    Ciao!

    Michele

  • Ciao ragazzi e grazie a tutti per gli ottimi consigli.
    Mi sono già messo al lavoro per poter ottimizzare la grafica del sito e aumentare i contenuti inerenti a quella che la passione che ci accomuna.
    Spero di poter terminare il lavoro, visto il poco tempo a disposizione…..
    P.S. per Giacomo: l’e-book sul Network Marketing scorre che è una meraviglia, te lo invio a giorni….
    Grazie e buon lavoro a tutti!
    Daniele.

  • Ciao Daniele, mi piace il Network Marketing 😉

    Occhio a non sconfinare nei multilivello e negli schemi piramidali che sono vietati dalla legge italiana (per capirci quelli dove il business è solo nel far entrare nuovi soci e non nella reale vendita di prodotti)

  • Scusate ma cos’è il Network marketing?
    Mai sentito nominare, anche se sono molto brava nel web marketing! 😉

    Daniele me lo spiegheresti?

  • Certo Alessandra, se vuoi approfondire l’argomento magari puoi scrivermi in forma privata al mio indirizzo di posta team.energy@libero.it.
    Sarò lieto di spiegarti come funziona il Network Marketing e magari chissa, forse potresti essere la prima cliente quando pubblicheremo l’e-book, che ne dici Giacomo?????
    Cmq scherzi a parte, Ale, attendo tue notizie!
    Grazie e a presto!

  • Ciao ragazzi ho appena pubblicato il mio nuovo blog.
    https://punta-in-alto.blogspot.com
    Giacomo dammi un parere, chiaramente è solo all’inizio, ma gradirei comunque delle critiche costruttive.
    A presto e grazie!
    Daniele

  • Daniele, il segreto è scrivere tanti articoli: Google ti indicizza meglio e più spesso e ottieni nuovi visitatori più facilmente.

    Quindi il consiglio è:
    SCRIVI SCRIVI SCRIVI

  • Daniele speravo in una spiegazione veloce tipo 2 parole sull’argomento!
    Grazie lo stesso, lo cerco su internet 😉

  • Buonasera Giacomo,
    volevo alcuni chiarmenti in merito ai link sponsorizzati da Google AdSense.
    Ma perchè pubblicizzano prodotti identici a quelli a cui mi sto dedicando io?
    Avevo capito che dovevano essere attinenti ma in questa maniera io oserei definirli concorrenziali. Non posso chiedere che venga sponsorizzata una diversa tipologia di prodotti?
    Forse non dovevo aderire a Google AdSense?
    Ti ringrazio anticipatamente e ti saluto.
    Claudia

  • Per Alessandra:
    molto velocmente posso spiegarti che il network marketing è un sistema di distribuzione diretta adoperato da molte aziende nel mondo, dove un cliente soddisfatto del prodotto acquistato può a sua volta “consigliarlo” ad un amico e l’azienda gli riconosce una provvigione sulla vendita procacciata. Questo chiaramente è un pensiero di “due righe”, il network marketing è una grande opportunità commerciale e come tale va studiata bene. Penso di esserti stato utile, a presto!
    Daniele

  • Cluadia, non devi usare Adsense, non crei grossi profitti con quello. Usa i banner di Autostima.net, segui la procedura…

  • Per Massimo:
    Eliminato Google AdSense! Grazie mille!
    Posso chiederti un consiglio Massimo? Nel mio blog non riesco a inserire i banner tra un post e l’altro.. (Blogger) tu sai se esiste il modo per farlo? O aggiro il problema inserendo un’elenco di link?
    Grazie di nuovo.
    Claudia

  • Claudia non so dirti come mettere il banner tra un post e l’altro, ma penso che quello laterale sia sufficiente. Il link a crescita personale/prof/fin è errato.

    NON https://www.autostima.net/shopping/index.php?crescita=Personale/?pp=14737

    MA
    https://www.autostima.net/shopping/index.php?crescita=Personale&pp=14737

  • Salve,
    sto cercando di capire tutto il meccanismo ma alcune cose non mi sono chiare: ho dato un’occhiata ai vari siti e blog che queste persone hanno, vedo semplicemente delle pagine web che parlano di business, non ci sono articoli. Che tipo di blog deve essere impostato? Ad esempio un blog che parla di salute, di politica o qualsiasi altro argomento, è accettabile?

    Spero possiate darmi delle indicazioni. Grazie

  • Ciao Francesca, va bene qualsiasi argomento; certo che più è attinente ai nostri prodotti e più è probabile che qualcuni clicchi sui link del banner.

    Inoltre è importante che il blog sia ricco di articoli, in modo da tenere alta l’attenzione dei visitatori e dei motori di ricerca.

  • Grazie!
    Avrei per il momento un’ultima domanda: se non riuscissi ad avviare bene il blog e decidessi di lasciar stare cosa devo fare?

  • Assolutamente nulla, l’affiliazione è gratuita e senza impegno:
    https://www.autostima.net/partner/

  • Ciao Giacomo,
    ho un dilemma che mi assilla, alla quale ti prego di rispondermi!! 🙂

    Ho letto la tua guida sui Blog e l’ho messa subito in pratica. Ne ho creato uno con Blogger.com proprio come tu consigli.
    Ora il mio è un blog di secondo livello, ma vorrei renderlo di primo registrando il dominio.
    Le mie domande sono le seguenti:

    -Registrando il dominio del mio blog e restando su Blogger.com in termini di sicurezza quanto è affidabile questa piattaforma. Ovvero non rischio di perdere i contenuti del mio blog, i miei post, qualora la società (Blogger.com) fallisse?

    -Sulla tua guida consigli Blogger.com perchè è di proprietà di Google, la quale molto probabilmente avrà maggior interesse nell’indicizzare sul proprio motore i blog creati con la loro piattaforma.
    Volevo chiederti quindi come mai tu usi WordPress. E’ una semplice curiosità. Quali sono i vantaggi che ha quest’ultima su Blogger.com e viceversa?

    -Qualora decidessi di registrare il mio dominio, rimanendo sempre su Blogger.com ho visto che Google offre la registrazione a soli $10 all’anno (come mai così poco?!?)

    Ti ringrazio!

    Alessandro

  • Ciao Alessandro, consiglio Blogger perchè è il più facile da usare, funziona bene, è completamente in Italiano. Io ho una decina di blog su Blogger, che utilizzo per lanciare i singoli prodotti. Ad es:
    https://www.faresoldionlineconlaborsa.net/

    Dubito che Blogger possa mai fallire, però la paura di perdere tutti i dati la capisco e infatti io sono il primo che per questo blog usa WordPress in versione scaricabile. In questo caso tutti i dati sono sul mio server e non corro rischi. Puoi scaricare le pagine già pronte da http://www.wordpress.org , però hai bisogno di un programmatore per configurarle.

    Registrazione del dominio: io preferisco Register.it, costa di più ma non mi ha mai dato problemi. Però penso che Blogger si appoggi a buone piattaforme, quindi penso tu possa andare tranquillo.

    Quindi:
    – se è un sito importante, non vuoi correre rischi, hai un programmatore…allora meglio WordPress
    – per tutto il resto c’è Blogger 🙂

  • Grazie Giacomo.
    Ho già un sito registrato con Register e mi trovo molto bene. Registrerò con loro anche il mio blog.
    Ora vedrò a primo impatto come relazionarmi con WordPress.
    In effetti Blogger è davvero comodo e di facile utilizzo e noto anche un ottima indicizzazione su Google.
    D’altro canto però, l’idea di poter perdere i miei post un po mi turba!

    Vediamo cosa ne verrà fuori!
    Ti terrò aggiornato!! 🙂

    Grazie ancora!!
    Alessandro

  • Ciao Giacomo anche io avevo lo stesso dubbio di Alessandro, cioè come mai consigliavi blogger e poi tu usi wordpress e devo dire che è un’ottima risposta, in linea con il vostro marketing chiaro e facile per tutti!

    Infatti quando ho cominciato con il vostro ebook fare soldi online non sapevo quasi nulla di google e tutto il resto, ora invece dopo i tuoi ebook sono veramente UP!

    L’altra sera a cena con i miei amici gli spiegavo l’importanza di avere un blog e delle strategie dei minisiti come li spieghi tu e loro hanno detto che devi essere un tipo forte 😉
    SI Si ti ammiro non per quello che sei, ma per quello che mi hai fatto diventare con 4 ebook!

    un saluto mega 🙂

  • Ciao Giacomo,
    ho acquistato un nuovo dominio su Register, ho anche un hosting, ma come devo configurarlo il blog su WordPress?
    Ho scaricato Filezilla e WordPress.

    Ora non riesco ad andare avanti!
    Alessandro

  • Ale, se ci metti il blog di Blogger è abbastanza facile (Impostazioni > Pubblicazione). Invece per quello di WordPress, come ti ho detto, serve un programmatore che te lo installi.

  • con me fanno 108 commenti! Ottimi risultati eh!

    trovo la guida sul blog un argomento molto TRENDY oggi, chi non ha un blog?
    Come avere una carta d’identità online!

    trovo che a maggior ragione chi vende prodotti come i tuoi, crede nella formazione come te, assolutamente deve interagire con il proprio pubblico!

    Non ti conosco ma posso affermare con certezza che sei una persona intelligente Giacomo Bruno!

  • Grazie Giacomo,
    ma non ho dimestichezza nei linguaggi in materia. Quindi anche Blogger da quel che ho visto mi viene complicato.

    Unica soluzione è trovare qualcuno che mi possa aiutare.

    Grazie lo stesso!
    Alessandro

    🙂

  • dimenticavo però una cosa.
    Qualora riuscissi a rendere il mio attuale blog su Blogger di primo livello potrei successivamente trasferirlo su WordPress??

    So duro de capoccia….non mi va di arrendermi però nel frattempo devo portare avanti il blog!!! 🙂

    Alessandro

  • Si possono ricopiare i contenuti del Vostro sito nel proprio blog?

  • Ciao,
    ho scritto un post sul tema dei blog, del fenomeno mediatico che sono divenuti e della loro presenza e popolarità in ogni angolo del mondo.
    Chi fosse interessato:

    https://alessandrocosimetti.blogspot.com/2007/08/blog-libero-di-parlare.html

    Alessandro

  • ciao ho fatto come descritto spero di aver fatto tutto bene e che sia tutto a posto se magari mi dareste qualche consiglio su come potenziare e rendere fruttifero il mio blog https://iniziareaguadagnaresoldi.blogspot.com/
    ne sarei contento
    grazie a tutti

  • Ciao Michele, il mio consiglio è di inserire molti articoli e molte recensioni sui nostri prodotti. Come sai il blog deve avere almeno 10 articoli per essere considerato valido, inoltre è importante che sia ricco di contenuti per attrarre visitatori e motori di ricerca.

  • Michele concordo con Giacomo inserisci tanti articoli, ho trovato il tuo blog molto vuoto, così sarà difficile che qualcuno si soffermi o scriva qualcosa, i contenuti sono la prima cosa, poi a mio avviso in basso c’è troppa pubblicità, rischi di creare qualcosa di troppo commerciale.

    Studia bene anche i colori sono molto violenti.

    saluti a tutti

  • ciao Giacomo, sono Alessandro…
    Complimenti innanzitutto per quello che hai fatto e che stai facendo…sto pensando di iniziare una vera e propria attività grazie all’utilizzo dei tuoi medoti sulla crescita professionale.
    Vengo al dunque..ho appena effettuato l’operazione di affiliazione e aperto un blog (premetto che sono un vero ignorante in siti, pc e quant’altro…), penso di aver seguito tutto ciò che hai descritto ma non ne sono sicuro…
    C’è possibilità di avere, da parte tua, una consulenza specifica???grazie …

  • Ciao Alessandro, benvenuto. La consulenza specifica è riservata a chi partecipa al programma di coaching, però qualche consiglio sicuramente te lo possiamo dare, io o gli esperti che partecipano a questo blog.
    Facci sapere l’indirizzo del blog 😉

  • Ciao Bruno, sono Alessandro, ci siamo scritti qualche gg. fa…mi correggo dicendoti che non ho aperto un blog (come vedi sono molto ignorante in materia, ma mi sto acculturando !!!)
    Ciò che voglio è farvi pubblicità su google adwords, ho seguito tutte le spiegazioni che google stesso fornisce, ma non mi è chiaro il discorso dei click…
    Che vuol dire ??..nel senso che devo pagare ogni qual volta un possibile cliente visualizza la pubbilicità??!!
    Oltretutto, essendomi affiliato, ho potuto constatare che il mese scorso ho avuto 31 click, ma zero ordini…questo dipende dal fatto che non ho ancora fornito i miei dati per la fatturazione??!!
    Una volta risolto questo “problema” da quanti fattori dipende il risultato finale di guadagnare??!!!..cioè, se investo molto in pubblicità i guadagni sono elevati??!!…
    Scusami ma sono una persona curiosa e che ha voglia di realizzarsi economicamente..
    Nel tuo libro “fare soldi con google”, è spiegata tutta la procedura ??…
    GRAZIE ANCORA E SCUSAMI PER LE TROPPE DOMANDE

  • ragazzi…ho bisogno di un aiuto enorme!!!
    ho mille cose per la testa che non sono riuscito a fare di meglio….aiutatemi vi prego…ho msn manuelhagi@msn.com

  • Alessandro, ti consiglio caldamente di leggere l’ebook Fare soldi online con Google perchè troverai tutte le risposte e le strategie passo passo.

    Anche l’ebook su Blog e Minisiti può esserti d’aiuto. Se hai la possibilità prendili tutti e due.

  • Grazie mille Luigi, sei stato molto gentile..!!!

  • ciao andrea sono nuovo nel campo e ho appena pubblicato il mio blog,cosa mi consigli in breve per miglioralo?

  • Ciao Rico, il consiglio è: SCRIVI SCRIVI SCRIVI

    Più articoli scrivi meglio è per i tuoi utenti e per i motori di ricerca. Vanno bene anche recensioni dei nostri prodotti, così puoi mettere il tuo link di affiliato.

  • Ciao Rico, un consiglio, nel tuo blog, inviti a “sfogarsi”….beh dovresti dare il buon esempio tu da “buon padrone di casa”.

    Alessandro

  • Ciao Giacomo,
    proprio in questo momento Blogger, ha cambiato di sua spontaneità il modello del mio blog. Ora non riesco più ad inserire i banner.
    Ti comunico però che sto trasferendo tutto il materiale su WordPress.
    Mi sta aiutando una mia amica nella configurazione. In un paio di giorni, riprestinerò tutto sulla nuova piattaforma, banner inclusi.

    Alessandro

  • Ciao Giacomo,
    Mi sono iscritto da poco al Vostro programma di affiliazione,volevo cortesemente chiederti alcune delucidazioni.
    In pratica mi sono iscritto con un’altro sito dove ho messo solo dei banner per pubblicizzare,poi quasi da subito ho deciso di provare a farne un’altro dedicato quasi esclusivamente ai vostri prodotti (ho comunicato questo tempestivamente all’assistenza).
    Siccome in questo nuovo sito ho usato immagini e scritte prese da autostima volevo sapere se è regolare e poi mi piacerebbe che potessi dare un’occhiata al mio sito per darmi qualche consiglio visto che ho fatto una “massiccia” campagna con google ma ho fatto per ora una sola vendita.A proposito acquistero’ prossimamente l’ebbok di google perche meno di 30-35 centesimi non riesco a pagare i clik.
    Il sito:https://www.beepworld.it/members/leobest71/
    Grazie per l’eventuale risposta.

  • @Giacomo,

    pubblico un commento per far(ti)sapere, a te o a chi di dovere, siccome avevo cambiato blog, per alcune ragioni, dopo aver registrato con successo l’url – ma non avevo scritto articoli, i 10 minimali, che ora ho scritto sul nuovo blog, che ha due bei banneroni testuali in alto e 10 ‘strilli-articolo’ per 10 tuoi prodotti (i famosi 10 motivi per acquistare le pubblicazioni, corredate a dovere di links a parole-chiave) + per ogni prodotto, devo dire un po’ costosi, ma comprensibilmente, l’affiliazione – che non è squalificato multilevel.
    Un mio amico romano ha già comprato e sta studiando ‘Far soldi con gli e-book’, mi sembra, non da me.

    L’url del mio blog dedicato ad affari e prodotti puliti (già riportato nella ma area partner) è: https://metabizaar.blogspot.com/
    Mi era stato detto per email di comunicare quando sarebbe stato ancora tutto pronto e lo faccio qui.
    Se fosse fuori luogo o non ricevessi risposta, comprensibilmente, data la mole di email e commenti ai quali dovresti rispondere, spedirò un’email.

    Ciao.
    Ho letto il tuo profilo, notevole davvero.
    E la tua casa editrice sembra molto valida, forse unica nel suo genere.

  • https://ilnidodalbatro.wordpress.com/ è l’url esatto del mio blog evoluto principale (nella firma del commento di prima c’era un errore).
    Scriverò magari anche su questo blog dei prodotti e dell’attività Autostima.

  • Posso copiare la descrizione dei libri presente nelsito sul mio blog??o violo il copiright??Grazie

  • Ciao Niki, puoi copiare un massimo del 10%, non di più per non vilolare il copyrihgt e non confondere gli utenti. Ti consiglio di prendere la parte “Contenuti” che è quella più significativa con tutti i benefici.

  • Ciao Giacomo…è possibile chiederti un’opinione di massima sul mio blog?? Grazie

  • Ciao Niki, va bene ed è un buon inizio. Magari inserisci anche articoli utili e non solo recensioni. Fai un po’ e un po’ per non sembrare troppo commerciale.

  • Ciao Giacomo,
    Mi sono iscritto da poco al Vostro programma di affiliazione,volevo cortesemente chiederti alcune delucidazioni.
    In pratica mi sono iscritto con un’altro sito dove ho messo solo dei banner per pubblicizzare,poi quasi da subito ho deciso di provare a farne un’altro dedicato quasi esclusivamente ai vostri prodotti (ho comunicato questo tempestivamente all’assistenza).
    Siccome in questo nuovo sito ho usato immagini e scritte prese da autostima volevo sapere se è regolare e poi mi piacerebbe che potessi dare un’occhiata al mio sito per darmi qualche consiglio visto che ho fatto una “massiccia” campagna con google ma ho fatto per ora una sola vendita.A proposito acquistero’ prossimamente l’ebbok di google perche meno di 30-35 centesimi non riesco a pagare i clik.
    Il sito:https://www.beepworld.it/members/leobest71/
    Grazie per l’eventuale risposta.

  • Scusate ma su adwords serve la partita iva?e dove chiede il nome dell’azienda che cosa metto?Grazie

  • Ciao a tutti,
    finalmente sono riuscuto a trasferire il mio blog dalla piattaforma di Blogger.com con cui avevo un dominio di secondo livello (blogspot) a quella di WordPress, con un dominio di primo livello.
    Ho inserito i banner di mio interesse.
    Direi che è a posto, ora vorrei soltanto modificare la immagine di testo.
    Ho già un idea in serbo!

    A presto
    Alessandro

  • Niki io uso Adwords e non ho partita iva, quindi non penso che serva 😉
    Certo, se tu l’avessi ti potresti scaricare i costi dalle tasse, quindi sarebbe solo un tuo vantaggio. Campo “azienda” lascialo vuoto o ripeti il tuo nome e cognome..

  • Si possono scaricare le spese di Adwords? Io sto aprendo una partita iva!

  • Ciao Giacomo qual’è l’investimento giusto per iniziare in adwords?Io ho messo 180 euro al mese…ho paura ad investire di più, qualora nn dovessi recuperarli…è troppo poco?Sai ho solo 18 anni e 100 euro in più o in meno fanno la differenza…grazie!!!

  • Andrea visto ke sei così disponibile ti posso fare un’ultima domanda?mi conviene attivare la pubblicità sui siti partner o no?il problema è ke in due giorni il mio annuncio ha avuto 7000impressioni sui contenuti e solo dieci sulle ricerche…Grazie mille per la disponibilità…

  • Si in effetti Adwords non è semplicissimo. Io ho trovato tante difficoltà ad individuare le parole chiave che andassero bene per il mio prodotto, poi fortunatamente anche alle strategie di Giacomo sono riuscito a pagare meno del dovuto i click, però per dei risultati ottimali ho perso giorni e giorni,inoltre l’ottimizzazione dell’annuncio è importantissimo.

    Giacomo io sinceramente aspetto il lancio di FPC, magari mi svolta la vita, spero sia un sistema semplice e intuitivo senza troppi ragionamenti sul da farsi.

  • Bello questo sicuramente farà guadagnare sicuramente parecchi euro peccato che non ci sia la possibilità dei refferal con un minimo di guadagna sarebbe stato bello ancora di più

  • ciao a tutti sto iniziando ora a conoscere questa novita’ dopo quanti giorni arriva il libro?sono passati gia’ 5 giorni.

  • ciao Giancarlo, benvenuto! Se ti riferisci all’ebook “Fare soldi online con Blog e Minisiti” dovresti averlo ricevuto subito dopo il pagamento. Non ne esiste una versione cartacea. Il bello di un ebook in pdf è che contiene tutti i link alle risorse e agli strumenti consigliati per svolgere il lavoro. Una versione cartacea perderebbe tutto questo… 😉

  • Ciao Giacomo, sono una nuova affiliata e non vivo in Italia, bensi’ in Croazia.
    Lettere accentate e apostrofi a parte, e’ un problema?

  • Antonietta, nessun problema!

  • Caro Giacomo, devo dirti che per anni ho seguito tutti corsi di crescita personale che mi sono potuta permettere, ma l’ E-book “OBIETTIVI” ha avuto su di me un effetto particolare, come se i pezzi di un puzzle che non quadravano bene avessero incominciato a riordinarsi da se. Ora vedo piu’ chiari i miei obiettivi e per questo: grazie di cuore.
    E’ da poco che uso Internet, quindi non ho molta pratica e la terminologia che ho visto usare nei post per me e’ un po’ problematica, in quanto non del tutto conosciuta.
    Da cosa mi consigli di partire?

  • Ciao Antonietta, l’ebook Obiettivi è l’ebook gratuito che hai scaricato dal sito. Se quello ti ha già fatto questo effetto ti consiglio un ebook ancora più completo come PNL SEGRETA

  • Grazie, appena posso lo prendo. Ciao.

  • Ciao Giacomo, una cosa non mi e’ del tutto chiara. Io sono arrivata al sito di AUTOSTIMA cercando con E-MULE degli approfondimenti sul Metodo Silva e l’PNL. e cliccando sul nome del sito indicato mi sono ritrovata in AUTOSTIMA. L

  • Bene, mi fa piacere sentire che arrivano nuovi visitatori anche da lì!!

  • Seguendo la logica del mio percorso, essendo anche questo una sorta di passaparola, se viene effettuata una vendita, chi ha in fondo all’articolo inserito l’indirizzo che mi ha portato ad AUTOSTIMA ha comunque un profitto o no?

  • Sì, purche abbia inserito il suo codice di affiliato nel link. Se invece era un articolo normale con un link spontaneo, non c’è nessun affiliato dietro…

  • Questa me la devo studiare, perche’ ad inserire il codice di affiliato nel link
    non ho la piu’ pallida idea di come si fa’, come altre cose riguardanti Internet.

  • Una cosa che so’ per esperienza e’ che la LETTURA VELOCE funziona e la consiglio non solo a chi studia, ma anche a chi per passatempo vuole divertirsi esperimentandola.

  • Ciao Giacomo, ho creato un blog da poco più di un mese e ho fatto anche pubblicità con adwords, per ora non ottenendo grossi risultati, in circa 160 click ricevuti non ho realizzato ancora un ordine. volevo chiederti se potresti dare un occhiata al mio blog per sapere se come inizio possa andare bene e su come migliorare. gradirei un tuo suggerimento,grazie.
    il sito è https://fare-soldi-in7giorni.blogspot.com/
    chiedo anche agli altri iscritti che volessero venire a visitarmi un giudizio, grazie.
    Ciao,
    Michele

  • Ciao Michele, ho visto il blog. C’è la scheda dell’ebook Fare Soldi Online in 7 giorni… ma non c’è il link per acquistarlo!!!

    Immagina un visitatore che arriva sul tuo blog, legge la scheda, arriva fino in fondo e poi non trova il classico link “Ordina Ora”. Che dovrebbe fare, andarsi a cercare nel banner qual è il link giusto?

    Se stai spendendo in Adwords ti conviene mandare i visitatori direttamente sulla nostra pagina del prodotto che è più ottimizzata e graficamente più accattivante.

    In alternativa ti consiglio il nuovo sistema che abbiamo lanciato: FREE PER CLICK

    E’ perfetto per gli affiliati che come te hanno un proprio sito/blog e non vogliono spendere soldi per avere visitatori!

    http://www.FreePerClick.net

  • Michele,
    se posso, ti consiglio di scrivere articoli con rifermenti (link) ai prodotti di Autostima (o altre affiliazioni) su argomenti di tua conoscenza o su prodotti naturalmente da te testati in prima persona (coerenza)

    Alessandro

  • Ciao Bruno, sono un affiliato, mi chiamo Alessandro…
    Ho un piccolo problema, e ho bisogno del tuo aiuto..
    Qualche mese fa, quando scoprii autostima.net, decisi di affiliarmi subito, ma lo feci da principiante, e nonostante avessi pubblicizzato i vs prodotti su google adwords e aver deciso il mio cpc mensile, non ho autorizzato l’addebito su google stesso dell’importo da me stabilito.
    Ora, nel mio pannello di controllo dei pagamenti, mi ritrovo ad avere 31 click, ma, ovviamente, zero ordini, zero commissioni, quindi niente di pagato.
    Qualche gg fa ho poi acquistato l’ebook fare soldi online con google e quindi mi stavo chiedendo se potevo chiudere l’account aperto frettolosamente su google e ri-affiliarmi con voi per poter partire da zero nuovamente, onde evitare di commettere altri errori…
    Scusami se mi sono dilungato, ma non so proprio come fare!!!!
    Confindo in una tua risposta, grazie!!!

  • Ciao Alessandro, non è necessario riaffiliarti con noi, puoi usare lo stesso pannello e lo stesso account senza problemi.

    Per quanto riguarda Google non penso che tu possa chiudere un account senza saldare eventuali debiti e riaprirne un altro. 😉

    Per le statistiche una buona media è di 7/8 ordini ogni 1.000 click. Con 31 click è un po’ difficile stabilire dei risultati.

  • Grazie Giacomo per la tua risposta, nel frattempo l’assistenza clienti di google mi ha comunicato che non è necessario che chiuda l’account in quanto non ho fatturato nulla (quindi non devo saldare debiti)….è chiaro che con 31 click non posso ottenere risultati…come già detto l’ho fatto da principiante, ma adesso ho letto con attenzione l’ebook fare soldi online con google, e devo dire che ho capito un po di cose importanti….grazie per la chiarezza e la disponibilità!!!!

  • Ciao Giacomo, sono sempre Alessandro…partecipando al programma di affiliazione di autostima, come faccio a gestire i dati per la fatturazione su google adwords??devo comunque inserire i miei dati personali anche se non ho una p.iva??
    Ho questo problema proprio xè mi trovo nella situazione in cui google mi chiede di inserire l’indirizzo per la fatturazione..se nei programmi di affiliazione l’affiliato non deve preoccuparsi di fatturare, come ci si comporta allora in questo caso??..grazie, a presto

  • In questo caso è Google che fattura a te, perchè sei tu che spendi i soldi 😉
    Puoi mettere il tuo codice fiscale..

  • Ciao Giacomo, un’ altra domanda…su Google Adwords posso creare + campagne o il programma mi permette di gestirne una alla volta???

  • Ciao Giacomo,
    complimenti per i tuoi e-books e per il tuo sito.
    Oggi per caso mi sono imbattutto in un sito americano in cui si descriveva una valida soluzione per guadagnare online senza fare praticamente nulla chiamata Wealthtekk:la conosci?

    Sbaglio o è una forma di catena di S.Antonio o di multilevel marketing?

    Eppure dai forum presenti in rete pare che sia una cosa seria e che funzioni…

    Ma le catene di S.Antonio non dovrebbero essere VIETATE??

    Eppure, nonostante sia stata approvata l’anno scorso una legge contro le catene di S.Antonio, pochi mesi sono stato contattato per telefono da una multinazionale americana per vendere un aspirapolvere con un metodo a dir poco truffaldino che quasi mi aveva convinto…

    C’è da fidarsi di Wealthtekk?

    La società sembra seria però il sistema per fare soldi è un pò dubbio…non credi?

    Un’altra cosa:siccome sono fluente in inglese passo gran parte delle giornate a leggere siti americani, inglesi o australiani…ebbene nella maggiorparte dei casi i loro e-books sono ABSOLUTELY FREE a differenza di quelli italiani, pur trattando più o meno gli stessi argomenti.

    DOMANDA: come mai quelli italiani sono a pagamento? E’ il prezzo da pagare per la traduzione oppure hanno un contenuto diverso e scientificamente più credibile del loro?

    Non mi riferisco tanto ai tuoi ottimi e-books (a parte quelli su GOOGLE e fare soldi online) ma ad altri simili ai tuoi presenti in rete.

    Infine:conosci un modo per creare una versione in English (o anche in altre lingue) del proprio blog per cui cliccando sulla bandierina britannica appare il tuo sito in inglese?

    Tu mi sembra di capire consigli di utilizzare blogger ma sbaglio o questa opportunita’ ce l’ha solo wordpress?

    Grazie per l’attenzione e complimenti per i tuoi e-books che presto comprerò, soprattutto quello del “freeperclick” che mi sembra assolutamente originale senza un gemello americano…sbaglio?

    saluti

    Gianni V.

    P.S. Avrei in mente di scrivere un e-book sul marketing virale e di pubblicarlo da te, prima di trovare un altro editore pronto a pubblicarlo in forma cartacea…ti assicuro che potrebbe essere una bomba editoriale per le implicazioni che potrebbe creare a livello mediatico e politico ma vorrei parlarne con te in privato essendo un libro che tratta temi delicati oltre che popolari:come posso contattarti via email?

    Al momento ho scritto circa 30 pagine ma sono solo all’inizio…

    Nel caso ti concedessi l’esclusiva questa vale solo per l’e-book in rete, giusto?

    Gli e-book che hai pubblicato in rete hanno avuto successo anche a livello cartaceo? Voglio dire, una volta che li hai pubblicati sul tuo ottimo sito, quante chances ci sono che un editore li noti e offra all’autore la disponibilita’ a pubblicarlo sotto forma di libro?

    Gli e-book hanno il grande vantaggio della multimedialità e quindi della possibilità di utilizzare i links (e il mio e-book ne ha a centinaia…), ma in ITALIA la maggiorparte della gente preferisce ancora leggere il caro vecchio libro a costo anche di spendere qualche euro in più, forse perché INTERNET da noi non è ahimé ancora utilizzato dalla gente come da altre parti.Purtroppo siamo un paese arretrato anche in questo…di qui l’importanza di avere un blog anche in ENGLISH per avere più visibilità e contatti…dico bene GIACOMO?

  • Ciao Gianni, non conosco il servizio che mi hai indicato quindi non so se lavorano in multilivello e non so neanche se nel loro paese il multilivello è vietato. In Italia sicuramente sì.

    L’America ha tante risorse anche se di ebook gratuiti validi ne ho trovati veramente pochi. I migliori prodotti sono a caro prezzo ma anche molto validi: ti cito Mike Filsaime, Joe Vitale, etc etc

    Il discorso ebook/libro è troppo lungo per essere discusso in questa occasione. Se diventi un nostro autore ne parliamo volentieri dal vivo.

    Buon lavoro!

  • Ciao Giacomo,

    ok grazie per la risposta!

    Ti invierò una email ma quale? Quella di AUTOSTIMA.NET va bene??

    Infine per mettere la versione in inglese del proprio blog sai come si fa?

    Non hai mai pensato di fare una cosa del genere anche nel tuo sito?

    IL 70% DEGLI INTERNAUTI è di lingua INGLESE e da noi INTERNET non è ancora una cosa seria se pensi che il blog più visitato è quello inutile di BEPPE GRILLO con addirittura 200.000 contatti al giorno (anche se sec me sono molti meno potendo ciascun utente cambiare IP semplicemente disconnettendosi…).

    Un sito come il tuo in lingua INGLESE avrebbe come minimo 10 volte i contatti che ha ora e anche gli E-BOOK avrebbero molti piu’ compratori di quelli che hai ora, anche perché gli e-book si possono tradurre…o no?

    Gli Americani sono molto curiosi e usano INTERNET come il pane, compreso gli anziani…

    Peccato che la lingua italiana sia sconosciuta a livello internazionale però sono certo che i tuoi e-book tradotti in lingua inglese avrebbero un grande successo da quelle parti…

    A presto.

    Gianni V.

  • Caro giacomo ho un blog laurabi.blogspot.com che pubblicizza i tuoi prodotti ma ho anche un sito : laurabi.com con altrettanti banner .Posso guadagnare anche con il sito o solo con il blog?E avendo su google adwords i minisiti anche i guadagni per acquisti sui minisiti appariranno in “statistiche”?
    Grazie laura
    Mi commenti i due siti? grazie di nuovo

  • Puoi guadagnare con tutti i siti che vuoi, perchè puoi mettere i link in qualsiasi sito. Li trovi nel tuo pannello di controllo, così li ti ritrovi le statistiche di tutti i siti.

  • Ciao Giacomo, ho creato il mio blog…sono appena all’inizio, ci sto lavorando (da totale inesperto della rete)..
    Mi potresti dare qualche consiglio iniziale???
    Grazie, Ale..

  • Alessandro,

    ti consiglio di cambiare combinazione di colori. Le parti contenenti i contenuti con sfondo chiaro per non stancare la vista e rendere maggiormente visibili i banner.

    Alessandro

  • Alessandro C. ha ragione…
    E c’è un altro problema grosso nel tuo blog: dove si trova il contenuto?

    La gente che arriva ad un sito/blog privo di contenuto si sente presa in giro poiche’ non ha trovato niente di rilevante alla sua ricerca.

    1) Sono visitatori che non tornano piu’

    2) Potranno farti solo pubblicita’ negativa

    .
    Alessandro, aggiungi nuovi messaggi nel tuo blog!!!

  • Caro Giacomo,

    questa volta ti scrivo per segnalarti un “abuso” da parte di un affiliato nei miei confronti.

    Tramite i link di entrata del mio blog, ho notato la nascita (recente) del seguente blog:

    https://lorenzo-crescitapersonale.blogspot.com/

    dove all’interno c’è un mio articolo copiato e pubblicato.

    Ora, questo non sarebbe un “plagio”, se il proprietario del blog facesse un chiaro riferimento al VERO autore (IO!!) ma in questo caso invece si firma come Lorenzo.

    Ci sono miei articoli presi e pubblicati in altri siti, ma i propriatari pongono nel fondo il mio nome (chiato riferimento all’autore)

    Oltretutto ha letteralmente copiato il testo di presentazione.

    Consiglio al caro Lorenzo di essere più rispettoso nei confronti dei suoi “colleghi” e di non ricorrere a dei colpi bassi pur di arricchire il suo blog.

    Studia un po di copywriter e di leggi di più!

    Credo che sia anche nel rispetto di Autostima che gli offre la possibilità di usare i propri banner.

    Un in bocca a lupo a tutti gli ONESTI dell’infomarketing

    Alessandro

  • Ciao Giacomo,
    sono un nuovo affiliato e gradirei dei consigli per poter alimentare il mio blog in quanto non ho nessuna pratica in questo.
    Complimenti per il tuo metodo, nonostante io sia più vecchio, vorrei imparare molto da te.
    Naroby

  • Ciao Naroby,
    Non sono Giacomo e scusami se mi permetto di darti delle dritte riguardo il tuo blog…

    Seguendo questi punti, puoi arrivare ad ottenere grandissimo traffico. Garantito. 😉

    1) Il tuo blog tratta troppi argomenti (tipo misto).
    Scrivi riguardo UN SOLO ARGOMENTO in cui ti senti fortissimo ed esperto. Scrivendo su una sola tematica, attirerai persone interessate a quella tematica ed avrai grosso successo.

    2) Aggiungi parole chiave nel titolo dei tuoi post, ed anche all’interno dei tuoi messaggi. Fondamentale!!

    3) Io, personalmente, tirerei via la lunga premessa (di colore blu) che fai all’inizio del blog. In particolare, e’ brutta questa scritta “…Magari qualcuno di voi mi fa guadagnare qualche soldino”

    4) Non parlare verso “Voi” (cioe’ al popolo), ma rivolgiti ad una sola persona alla volta.

    5) Metti il tuo visitatore sul piatto d’argento. Non parlare di te ma di “Lui”.

    .
    Spero di esserti utile.

    Il prossimo anno uscira’ la mia guida sull’E-Commerce che ti permettera’ di scoprire i GRANDE SEGRETI che usano gli americani per fare commercio elettronico e generare tantissime vendite in modo facile. 😉

  • AAA Ecco, ti ho scoperto Massimo 😉

    ora conosco l’argomento della tua Guida 😛

  • Salve Massimo,

    la tua guida sull’e-commerce potrà essere molto valida,
    ma siccome l’America è un paese molto più sviluppato dell’Italia,
    metodi che vengono utilizzati in America per ‘guadagnare online’
    in Italia non funzionano!

    Infatti, prendiamo l’esempio delle affiliazioni,
    secondo statistiche è dimostrato che in Italia
    il numero dei clienti per un’attività è uguale
    al numero di clienti per un’attività in America,
    però i produttori in Italia sono maggiori
    dei produttori in America e gli affiliati
    sono di meno in Italia che in America.

    Quindi sono maggiori produttori e minori affiliati,
    invece in America sono minori produttori e maggiori affiliati,
    questo dimostra che non ci sono grossi problemi di concorrenza
    ed altri vari svantaggi che si possono trovare sul mercato italiano.

    Però non bisogna dimenticarsi che l’Italia è un paese
    in sviluppo da questo punto di vista e, quindi intraprendere
    un’attività online oggi significa essere qualcuno domani!

    E questa, caro Massimo, non voleva essere una predica,
    anche perchè io non ho preso in considerazione l’e-commerce,
    ma bensì le affiliazioni e poi scoprire un pò di tecniche
    sull’e-commerce americano non farà per niente male,
    anzi porterà ad un ulteriore sviluppo!

    Ti auguro il meglio per il tuo ebook!

    Anche io ho un ebook in corso,
    il quale dovrebbe terminare questo stesso mese,
    esso riguarda un percorso avanzato dalle basi al successo
    per intraprendere e sviluppare un proprio sistema di business online!

    Inoltre, sono incluse diverse tecniche avanzate,
    le quali sono utilizzate solamente dai maggiori trainer
    su come rendere felice il cliente, trasmetterli Fiducia,
    Garanzia e Sicurezza!

    E include tantissime altre cose….;)

    Ciao ciao

  • Ciao Claydi,

    senza nessuna offesa o critica intendiamoci, ma le tue parole sono semplicemente una Copia di un altro Prodotto che parla sulle Affiliazioni, e senza emettere giudizi sul prodotto stesso, credo che c’entri poco o nulla per l’eCommerce.

    Se poi vuoi parlare di Affiliazioni, ti potrei dire che questa introduzione (da te citata) è stata sopratutto una PROVOCAZIONE per spingere all’acquisto di quel Prodotto, ma non è necessariamente vero e credo che AutoStima sia proprio la Prova, visto che ci sono Affiliati che guadagnano 8/9.000 € al Mese, e che ci sono praticamente Nuovi eBook ogni settimana (dove sta quindi il discorso della poca concorrenza??).

    P.S. Cmq è il contrario di come dici, in America ci sono PIU Prodotti rispetto all’Italia e non il contrario 😉

    Auguri per il tuo eBook

  • Auguri per il tuo ebook Claydi.

    Accidenti Daniele, mi hai scoperto sul serio! 😀
    E’ esatto, sto preparando una guida sul mondo dell’E-Commerce che ti aiuta passo-per-passo a sviluppare un sito per vendere prodotti e servizi.

    Ti verranno spiegati tutti i passi da seguire, ed anche un principiante senza esperienza sara’ in grado di creare il proprio business su internet. Garantito.

    Il lavoro e’ vastissimo e complesso. Mettere insieme anni ed anni di corsi fatti in aula (corsi sull’E-Commerce) e poi trasferirli in modo perfetto su un ebook e’ una sfida bella tosta. La mia soddisfazione sara’ dare agli italiani la conoscenza per creare SITI IMPORTANTI e ricchi di contenuto che vende veramente.

  • Salve Daniele e Massimo,

    Inizio col ringrazziarvi per gli auguri
    e preciso che la mia non era una provocazione
    all’acquisto di quel determinato prodotto,
    anche perchè non sono io colui che l’ha realizzato
    e non ho inserito tanto meno link come affiliato!

    Era solamente una conferma di ciò
    che lo stesso prodotto dice!

    E poi io stesso ho detto che non c’entrava
    nullla con l’E-commerce e non lo metto in dubbio
    e tanto meno voglio che qualcuno me lo specifichi.

    E questa, come ho precisato, non era una predica
    o qualcosa di offensivo per Massimo,
    autore di prodotti di alta qualità
    come il magnifico Free Per Click
    ma era solamente una precisazione!

    Ed inoltre volevo specificare a Daniele
    che io non ho detto ‘prodotti’, ho detto ‘produttori’
    e quindi prima di esprimere giudizi, pensaci!

    Ciao ciao 😉

  • Ciao ragazzi, siete tutti presenti/futuri autori, quindi ci sarà da divertirsi quando usciranno i vostri prossimi 3 ebook!! 😉

  • scusami Claydi ho semplicemente sbagliato a leggere, nessun giudizio da parte mia figuriamoci, ho capito che anche tu non intendevi parlare di quest’argomento 😉

  • Dai ragazzi che “Scrolliamo” il mercato italiano!!

  • Che “Scrolliamo” il mercato italiano è poco ma sicuro!
    E poi vuoi che non “scrolla” il mercato con Autostima.net?!! 😉

  • Ciao Giacomo,
    sono iscritta alla tua newsletter che trovo interessante e ricca di contenuti.
    Proponi sempre libri utili e ti faccio i miei più vivi complimenti.
    Mi piacerebbe affiliarmi inserendo il tuo banner sul blog che curo. Ho solo il timore che libero possa creare problemi perchè magari rimando ad un sito commerciale.
    Mi puoi consigliare?
    Grazie
    Alessandra

  • Ciao Alessandra,
    Il blog e’ tuo e solo tuo…

    Non credo che Libero voglia mettere le mani su tuoi annunci e/o messaggi, salvo non espressamente dichiarato nel sito (intendo dire contro le sue regole). Perderebbe tanti utenti cosi’ facendo…

    Diversamente se lo fara’, puoi sempre aprire un blog su Blogger.com ed utilizzare il banner Autostima. Su Blogger e’ sicuro che non hai problemi.

  • Ciao a tutti…
    Sono un affiliato da un po’ di tempo, ma per problemi personali avevo un po’ mollato la cosa…Ora che si è risolto un po’ tutto, ho ripreso la mia attività per conto autostima, con la promozione di questi fantastici corsi.
    Proprio in questi giorni ho finito il mio blog https://ebookevideocorsi.blogspot.com
    Che dite??? Potrebbe andare bene???

    Grazie mille a tutti e buona serata.

    Andrea

  • Ciao Andrea e complimenti per il tuo Blog.

    Se posso darti un Consiglio, piu che scrivere Articoli promozionali, cerca di scrivere Recensioni. Ad esempio, se hai avuto modo di leggere un eBook tra quelli che proponi fai un articolo del tipo:

    “Ragazzi, ho appena avuto modo di leggere questo Libro, mi ha insegnato questo e quello e nonostante forse quest’altro, mi sento di consigliarvelo”

    Questo farà sembrare il tuo un CONSIGLIO piu che una vendita e sarà apprezzato maggiormente anche dai Motori di Ricerca che ti troveranno piu facilmente.

    Altrimenti, se non hai letto qualche eBook che vuoi promuovere, studia bene la Scheda Tecnica e la pagina di vendita in modo da scrivere articoli del tipo:

    “Oggi ho saputo l’uscita di questo Libro. Devo dire che ci voleva un Prodotto del genere per il nostro Mercato/Settore perchè per la prima volta viene spiegato questo e quello”.

    Sono solo alcuni suggerimenti ma ripeto, l’importante è dare CONSIGLI, FIDELIZZARE con i tuoi lettori, evitando il piu possibile di fare Marketing diretto, che potrebbe invece infastidire. In questo modo invece ti ritroverai anche ad avere maggiori commenti sui tuoi articoli.

    A presto e buon Lavoro 😉

  • Ok, grazie mille per i tuoi consigli Massimo… D’ora in avanti lo farò…solo che adesso per creare un blog con almeno una decina di pagine ho voluto velocizzare un po’ le cose. Adesso che ci sono le basi (per google) i prossimi post seguiro’ il tuo consiglio.
    Faccio bene? Intendo se da un post in poi cambio, diciamo, politica di scrittura dei testi?
    Che poi Massimo se te la devo dire tutta a me piace vendere e sponsorizzare..
    Infatti la mia intenzione era quella di creare un sito o un blog proprio di sponsorizzazione dei prodotti autostima. Insomma una cosa del tipo: “Ragazzi??? Io vendo ebook e videocorsi su internet!!!” Una via di mezzo tra un e-commerce ed una cosa come dici te. Del resto è quello che faccio come affiliato. A me sembrava una cosa abbastanza buona…del resto credo che chi non vuole spendere anche se gli dici tutto quello che vuoi stai tranquillo che quello non spende 🙂
    Che ne dici???
    Non capisco una cosa che mi hai detto: perchè i consigli dovrebbero essere presi più in considerazione dai motori piuttosto che una recensione come ho fatto io??? Che ne sa google se ho messo giu un mio parere o quello tuo? hihi Credo che l’importante sia fare contenuti il meno possibile scopiazzati usando le giuste parole chiave per la targetizzazione. Oltre ad una marea di altre cose 😉

    Approfitto per farti un’altra domanda su blogger. Oggi ho voluto aggiungere un’altro articolo che ha un po’ meno importanza, almeno per il momento, del post precedente che mi compariva in prima posizione. Mi piacerebbe che il post precedente rimanga in prima posizione, mentre l’ultimo che ho inserito resti magari anche in seconda. E’ possibile gestire la posizione dei post?
    Cioè… Se io oggi aggiungo un post, non è detto che voglia per forza che compaia in prima posizione nel mio blog. C’è la possibilità di fare questo che tu sappia con blogger?

    Grazie mille

    Andrea

  • Andrea,

    Google lo sa eccome…perchè i post copiati o creati “incollando” schede di prodotti come fanno tanti altri (basta navigare un pò) vengono considerati simili e penalizzanti sul motore.

    Scrivi articoli come giustamente ha consigliato Daniele e se posso darti un ulteriore consiglio, fai in modo che siano attuali!

    Alessandro

  • ho un blog con wordpresso sotto un dominio mio registrato da me posso avere lo stesso i 30 euro registrandomi al partnership program ed esponendo il banner in home page?

  • Certo Giovanni,

    vedrai che non ci saranno problemi per l’Accredito 😉

  • Ciao a tutti e buon anno nuovo.
    Ho bisogno di un aiuto. Mi sono registrata al programma di affiliazione ma non so come accedere al mio pannello di controllo. Mi doveva arrivare un’email? Come faccio a recuperare i miei dati?
    Grazie e a presto
    Alessandra

  • Si Alessandra, ti doveva arrivare un’eMail di conferma e in ogni caso l’accesso al Pannello di Controllo solitamente è istantaneo.

    Se hai problemi di Accesso scrivi all’assistenza per un’eventuale Recupero dei tuoi dati, ti basta indicare la tua mail di registrazione 😉

  • Ciao Giacomo,
    complimenti per il tuo lavoro e grazie per l’opportunità che ci dai 🙂
    Sono affiliato da poco e stò “litigando” con adwords per far abbassare i CPC :-). Mi sono accorto che il titolo dinamico dei miei annunci non funziona. qualcosa che posso fare?
    A te Giacomo e/o a chi mi può aiutare…
    Help! 🙂

  • Ciaooo a tutti!!!
    Volevo chiedere due cose: la prima è come trovo il mio link per fare affiliare altre persone sotto di me??? Nel mio pannello di controllo non l’ho trovato. O meglio: come devo fare se conosco qualcuno interessato all’affiliazione e voglio che sia nella mia rete?

    La seconda invece riguarda l’ebook sulle verità delle affiliazioni…quello in omaggio che posso distribuire anche io. Nella newsletter si consiglia, anche, di metterlo nel proprio blog. Io sono nuovo dei blog e qua mi pongo una domanda: ma tutte le 57 pagine in un post???? Non è un po’ lungo??? Troppo lungo forse? Oppure suddividere i post come i capitoli, ma anche qua non so se va bene…anche perchè si rischia di uscire fuori pista dagli argomenti del blog, parlando solo ed esclusivamente di affiliazioni. Almeno nel mio caso.
    Ecco io vorrei avere qualche parere su come fare per inserire quel fantastico ebook nel mio blog.

    Ringraziando anticipatamente tutti coloro che mi dedicheranno del tempo saluto tutti ed auguro un redditizio e felice 2008.

    Ciao

    Andrea

  • Ciao Andrea,

    è molto semplice, nel tuo Pannello di Controllo, tra i link disponibili controlla la Sezione SISTEMI/SERVIZI: troverai anche il Link per indirizzare le Persone al Programma di Affiliazione.

    Per quanto riguarda l’eBook sulle Affiliazioni, non devi per forza postarlo tutto, puoi semplicemente creare un Articolo sul tuo Blog che ne parla e aggiungere il Link per scaricarlo 😉

  • Porca miseria…ci passavo sopra chissa quante volte e non l’avevo visto… Hehe grazie…

    Il link per scaricare l’ebook devo utilizzare quello fornitomi con l’ebook stesso? Quello da dove l’ho scaricato io??? Ci scrivo sotto le istruzioni, clicca col tasto destro e salva con nome, ed il gioco è fatto?

  • No aspetta..che per lo scaricare l’ebook sto facendo confusione…
    Io vorrei prima modificarlo e poi far scaricare quello modificato da me. Se la gente clicca direttamente sul link che mi è stato fornito non tiene conto del mio codice. Io vorrei modificare il file originale mettendo i link dei vari prodotti citati col mio codice e poi fare scaricare quello.
    Per fare questo, mi confermi che devo caricare il file modificato in un server dove è ospitato un’altro mio sito e poi dare il link del mio server per permettere alla gente di scaricarlo???

  • Esatto Andrea, proprio questa è la procedura giusta! 😉

  • Ok grazie mille Daniele…sei stato gentilissimo.
    Ciao e tante belle cose.

    Andrea

  • Ciao Andrea..in gamba!! 😉

  • Ciao a tutti!!!
    Scrivo per chiedere due cose con le li ho delle difficoltà. La prima è questa: dove posso vedere, nel programma di affiliazione di autostima.net, se ho affiliati e quanti ne ho??? Come posso vedere i miei eventuali guadagni tramite loro?

    La seconda cosa che vorrei sapere come potrei monitorare download di un determinato file da un mio sito. Ho caricato il file in questione sul mio sito web per essere scaricato da chiunque sia interessato, ma mi piacerebbe avere la possibilità di sapere quanti scaricano il suddetto file per avere un’idea statistica della cosa.

    Ecco tutto…. 🙂

    Io, come sempre, ringrazio tutti coloro che mi dedicheranno del tempo per chiarire le mie lacune… Grazie a tutti!!!

    Andrea

  • Ciao Andrea,

    all’interno del tuo Programma di Affiliazione puoi controllare i tuoi ISCRITTI alla NEWSLETTER, dato questo molto piu significativo dei Sotto Affiliati, perchè gli Iscritti alla Newsletter ti creano una Rendita Automatica potenzialmente per ogni acquisto che fanno via email tramite la Newsletter di Autostima 🙂

    Per quanto rigurda la tua seconda domanda, la risposta ha molte variabili. Se nel tuo Sito proponi un Download LIBERO (con un normale Link) allora non potrai controllare i download. Se invece utilizzi metodi alternativi allora è diverso.

    Ad esempio con un Autorisponditore hai la possibiltà di avere tutte le Statistiche a portata di mano, il numero di Accessi (e quindi in questo caso di Download) e perfino i dati di chi scarica il File.

    Altrimenti in alcuni HOST gratuiti, dove puoi tranquillamente caricare i tuoi File, ci sono questo tipo di statistiche. Ad esempio se carichi un File su https://www.przeslij.net/ il Sito ti da in tempo reale il Link per far scaricare il File ai tuoi Visitatori, e dallo stesso Link potrai controllare quante volte è stato scaricato lo stesso File 😉

  • ah ok… tutto chiaro per la seconda domanda e ti ringrazio Daniele.
    Ma è sulla prima che non ho capito la risposta… si, quello che mi hai detto lo so gia; quello che non so invece è come prendere visione dei miei affiliati, dal momento che se mai un giorno decidano di acquistare coi loro guadagni io guadagno praticamente il doppio rispeto ad un normale acquisto. Vorrei vedere se e quando questi acquistano, altrimenti come faccio a sapere se e quanto hanno acquistato???????

  • Lo potrai vedere direttamente dalle tue Statistiche del Pannello di Controllo, visto che è aggiornato in Tempo Reale. 🙂

  • Ah ecco,,, come un normale ordine? Quindi non posso vedere quanti affiliati ho?

  • Ciao Giacomo, io di blog ne ho tre, ma non su http://www.blogger.com
    Ora ti chiedo se i banner si possono pubblicare solo sul portale indicato da te o anche sui blog di altri siti. io non avrei problemi ma per loro sarà legale? E se me lo chiudono? Per maggire chiarezza: due blog sono sul portale di Libero.it, e uno su Dada.net
    Ciao e grazie!!!

  • Salve a tutti ho aperto un nuovo blog https://affari24hblogspot.com vorrei sapere quante più informazioni possibili, venitemi a trovare cosi lo collaudo grazie

  • Caro Bruno,

    vorrei sapere come ti sembra il mio Blog

    https://autostima-ti.blogspot.com/

    che ho creato da poco, ho intenzione di aggiungervi delle immagini ed altro ancora!

    Gradirei sapere il tuo parere da esperto del settore!

    Grazie
    Lorenzo M.

  • Ciao Giacomo, io sono una nuova affiliata, ho creato il mio blog seguendo le tue istruzioni. Potresti dargli un’occhiata così mi dici quello che non va bene?
    Dopo aver creato il blog ho richiesto i 30 euro che mi appaiono nel mio pannello personale, solo che non ho messo il mio codice affiliato per le commisioni sul banner….. qualcuno può spiegarmi come si fa?
    Poi non ho capito bene come si pubblicizza questo blog per fare in modo che la gente lo visiti….. ancora non ho ricevuto nemmeno una visita…
    E questo il mio dubbio atroce: ho letto che il pagamento avviene dopo 3 mesi sul conto corrente. Io non possiedo un conto corrente e nemmeno qualcun’altro in famiglia, quindi per il pagamento spero non sia un problema trovare altre soluzioni…… grazie.
    Se mi rispondete in molti ne sarei felice: il mio blog è https://icecream-ivana.blogspot.com/
    Vi prego, datemi consigli in moltiiiiiiii, voglio guadagnareeeeeeeeee

  • Salve a tutti, sono sempre Ivana. Ho dato un’occhiata ai vostri blog ma mi sono accorta che cliccando sui link vi indirizza direttamente alla pagina di Autostima.net. Io, quando ho creato il mio blog, ho copiato e incollato i link come vi era scritto, ma i miei link non sono cliccabili….. mi sa che ho sbagliato qualcosa. Vale lo stesso o devo cambiare? Potete consigliarmi voi che sicuramente ne sapete più di me? Grazie.
    Il mio blog è
    https://icecream-ivana.blogspot.com/

  • Ciao a tutti, ho dato un’occhiata al mio blog di nuovo e mi sa che ho sbagliato qualcosa…… perchè io nella mia pagina ci ho copiato i link…. e non i banner.
    Adesso stavo provando a copiare il codice html dei banner sul mio sito ma mi viene tutto confuso, i banner vengono inseriti sopra la scrittura e non mi permette di inserirli magari accanto o dove dico io. Aiutatemi!!! Voglio rimediare!!! Come si fa?

  • Ok, forse con i banner ho risolto…. anche se mi è venuto uno schifo lo stesso!!! 🙁

  • Si in effetti è migliorabile….

    1)I link inseriscili attravverso l’apposito comando mentre scrivi il post
    2)Non fare una lista di link, ma scrivi degli articoli completi che invoglino il visitatore a cliccare
    3) Il Banner è messo in una posizione sfavorita….segui bene le istruzioni nel pannello di controllo affiliati
    4) Per la visibilità….è un problema….pure io non so come fare….l’unica è investire in Adwords o in Freeperclick…..se non puoi, cerca di farti conoscere nel web proponendo articoli interessanti e non semplici pubblicità—non è facile, ma ce la puoi fare

    Buona Fortuna e se vuoi altri consigli sono a tua completa disposizione 😉

  • Grazie mistmay per i consigli, sai, ho paura a fare ulteriori modifiche adesso che sono riuscita ad inserire i banner, potrei rovinare tutto….. vediamo, ci studierò bene.

  • Ragazzi, come mai nella mia pagina personale c’è scritto: Prossimo Pagamento: 25 Gennaio 2008 (mentre io mi sono appena affiliata ieri che era il 28 gennaio) ci sarà un’errore……
    Poi qualcuno parlava di fare pubblicità anche con Emule…. sarebbe anche un’altra idea. Qualcuno sta usando questa tecnica? E si potrebbe fare anche se si fa già pubblicità nel proprio blog?

  • Cero
    trovi tutto spiegato nell’ebook Guadagnare Emule Youtube

    Per il Blog, dai un’occhiata al mio per capire come intendevo il posizionamento del banner

    https://guadagnare-fare-soldi.blogspot.com/

    Per qualsiasi altro dubbio chiedi pure

    Saluti 😉

  • Complimenti, davvero complimenti, è bellissimo il tuo blog…. e c’è anche la possibilità di inserire i propri dati per avere l’ebook omaggio….. io non sono riuscita a farlo 🙁

  • Ragazzi, sapete come si fa ad aggiungere la newsletter nel proprio blog? Altrimenti mi sa che nel mio non riesce ad iscriversi nessuno……

  • Neanche io so come si metta la newsletter… mi piacerebbe che qualcuno me lo dicesse.

    Per le foto come hai fatto Ivana? Le hai prese da internet?
    E per i 30 euro cosa ti hanno detto? Li hai ricevuti, io non ancora. (ma se leggi attentamente diceva che erano solo per i primi 100 iscritti) ..non so se vi rientriamo anche noi…

    Lorenzo

  • Ivana,

    per fare ciò, serve che tu abbia un autorisponditore con cui reprire le mail dei tuoi utenti ed utilizzarle inseguito a scopo promozionale.

    Lo stesso sistema ti permette mediante codice Html di collocare un form di registrazione in base alle tue esigenze all’interno del tuo blog.

    Alessandro

  • Per Lorenzo: Le foto le ho prese da internet, le ho salvate e modificate con photoshop per far si che venissero tutte insieme….. le ho prese dallo stesso sito di Autostima.net, visto che la pubblicità è lla sua.
    Per i 30 euro io ho seguito la procedura che mi dicevano loro, dopo aver creato il blog, c’era una pagina che mi diceva di confermare di avere aggiunto i banner sul blog così mi avrebbero caricato 30 euro. In effetti mi risulta, solo che dovrebbero pagarli fra 3 mesi, per questo forse non ti risultano ancora sul conto( però nella tua pagina personale dovresti già averli caricati).
    Il mio problema invece è che io non ho il conto corrente….. questa cosa la vedrò in segioto comunque.

    Per Alessandro Cosimetti: Tu ti riferisci alla newsletter? Cercherò di dare un’occhiata per capire quello che mi hai detto tu perchè non sono molto pratica….. Grazie comunque del consiglio.

  • per la newsletter vai su
    http://www.newsletter.it

    semplice gratis e veloce….non è il massimo ma è gratis

    😉

  • Ragazzi, ho trovato finalmente un buon sito dove fare le newsletter!!! Si tratta di https://www.newsletter.it/ , spero di avere dato un buon consiglio a chi, come me, aveva il problema delle newsletter.

  • Ciao Giacomo,
    vorrei farti i complimenti per i prodotti, sono fantastici.
    per quanto mi riguarda ho un problemino da risolvere riguardante i banner, nel mio pannello non cè la scritta hai un sito quindi non riesco ad andare avanti, posso solo mettere i link , ma…. mi piacerebbe mettere i benner!
    ciao e grazie

  • Ciao Giacomo, ho ricevuto la tua mail in cui mi chiedevi di pubblicizzare il corso sugli immobili. Ho creato il post e inserito il link che mi hai passato, solo che il link sul post non diventa cliccabile, la gente deve copiare e incollare. Come devo fare per farlo diventare cliccabile? Guarda il mio blog per avere un idea……
    E se i clienti non cliccano dal mio link risulta lo stesso che il cliente viene dal mio blog?
    Per favore rispondimi presto.
    Magari con qualche consiglio per aumentare la visibilità dei blog.
    Grazie. Ivana.

  • Ivana,

    un consiglio, pubblicizza i prodotti mediante articoli inediti e non con dei semplici copia incolla.

    Acquisisci autorità scrivendo argomentazioni consone al prodotto che vuoi promuovere.

    Al cliente arriverà in maniera differente il messaggio.

    Altrimenti rischi di essere la copia di tanti altri!

    Alessandro

  • Desidero chiedere un consiglio. Premetto non sono pratica di internet. Ho letto, nelle vostre varie comunicazioni.. che esiste un sistema per essere visibili senza pagare costi di pubblicità. Mi piacerebbe promuovere la mia attività di consulenza d’immagine per aspetto personale, arredo, decoro, eventi. E’ possibile? Eventualmente quale sarebbe il corso, adeguato che dovrei acquistare da Voi?
    Grazie Mille. Cordiali saluti.

  • Grazie del consiglio Alessandro, si lo so, in effetti ci avevo pensato di cambiare un pò il modo di pubblicizzare i prodotti, magari mettendone meno e non fare tutta quella lista lunga, ma con una buona pubblicità. Quello che è importante sapere per me è se io incollo i link dei prodotti e non sono cliccabili (nel senso che la gente, per entrare nelle pagine di Autostima.net, deve fare il copia e incolla invece che cliccarci direttamente) risulta lo stesso che ho inviato io quel cliente….. non vorrei che la gente vede i prodotti nel mio blog e poi io ci perdo il guadagno.

  • x Marzia Fregni
    il prodotto in questione è freeperclick

  • Mi sono appena iscritta al programma di affiliazione e sto studiando tutto ciò che è necessario per essere operativa al più presto:
    Non ho ben capito, per quanto riguarda i banner da inserire nel mio sito o blog copiando il codice html, in che modo risulta che un cliente che clicca sul link nel mio banner è stato inviato da me. Grazie
    Meggie

  • Meggie a tenere il conto del cliente proveniente dal tuo sito ci pensa autostima. Tu devi solo preoccuparti di inserire i link corretti con il tuo codice.
    I link li trovi sulla tua pagina di affiliata 😉

  • Ivana mi è piaciuta MOLTO la tua pagina iniziale del blog con l’impaginazione molto originale delle copertine di 5 ebook. Continua così! 😀

  • Ho appena creato il mio blog…si fa per dire…sono ad un punto morto.
    Ho inserito il banner, ma non riesco ad inserire le foto degli ebook (compreso il mio).

  • ciao non riesco a capire come fare il blog quali link devo inserire da dove li devo prendere ciao a presto

  • ragazzi vi prego help..sono nuovo ma non capisco un tubo..
    ho creato un blog su blogger.com almeno credo….seguo le istruzioni ma non trovo l’opzione modello ne non capisco come inserire i banner…
    non capisco nulla…
    poi dopo ke creo il blog devo mettere annunci sui vosti ebook??
    grazie ciao

  • no ok cè lo fatta….solo una cosa…
    quando dice di inserire almeno 10 articoli a scelta…quali devo mettere??
    grazie ciao

  • cè lo fatta anke adesso…rimane un’ultima domanda..forse l’unica sensata…
    nel mio blog ke ho creato ho messo appunti i benner….se qualkuno ci cliakka sopra ci guadagno io??
    oppure devo fare altre operazioni x fare in modo ke ci sia io di mezzo??
    grazie ciao

  • ciao , sono carmine e sono nuovo di autostima ho provato a fare il blog ,ma ho un problema con i banner ,faccio tutto come descritto , ma quando vado a vedere in anteprima o nel sito mi ritrovo con dei banner senza scritta , cioe risorse utili e poi ce solo un rettanfolino bianco con nessuna scritta .
    aiuto…….

  • salve vorrei gentilmente sapere se il credito del banner di autostima vale per un solo blog oppure se vale per ogni blog creato,grazie mille in anticipo

  • ciao a tutti
    come faccio ad aggiungere le foto sul mio blog ?
    chi mi può aiutare ?
    grazie mille
    Matteo

  • Salve,ho letto tutto sull’affiliazione e mi sono convinto ad iscrivermi,ho gia un blog,me ne aprirò uno specifico per questo progetto.
    La mia domanda è questa ,come fate una volta che ho aperto il blog a risalire a me quando qualcuno acquisterà i prodotti provenendo dal mio blog?
    Io sono registrato qui,ma Blogger.com è un’altra cosa,come fate il collegamento Mio blog mia vendita?
    Mi sono spiegato? 🙂

    Ciao!

  • SALVE A TUTTI.
    E UN PIACERE LEGGERE QUESTE INFORMAZIONI DI COME FARE SOLDI,
    PERò NON E FACILE.

  • TOMMASO

    CHI MI AIUTA IO NON RIESCO A TROVARE LA SCRITTA HAI UN SITO..
    MI SONO REGGISTRATO E STO NEL PANNELLO DI CONTROLLO

  • Ancora una pagina, che ha fatto la storia di intenet.

    Ci leggo l’importanza del blog e dell’article marketing, la grande avventura dell’affiliazione di Autostima, ed i mitici banner.
    Poi lo sviluppo della B.E. lo conosciamo…….

  • salve!
    avrei bisogno di sapere se qualcuno sa dirmi se e possibile riattivare l´account su adwords dopo sospensione.Ho fatto una campagna pubblicitaria,affiliandomi ad una persona con degli e-book.Preciso che ho fatto tutto quello che mi era stato detto di fare nella spiegazione,ma l´annuncio e durato solo 2 giorni con sospensione immediata,senza avvisi!
    la mia domanda e questa…si puo riattivare l´account?se creo un blog e mi affilio a voi,non riscontrero lo stesso problema?
    grazie in anticipo

Aggiungi un commento

Giacomo Bruno in TV

Giacomo Bruno su Il Sole 24 ORE

Giacomo Bruno intervistato al TG1

Giacomo Bruno in Camera dei Deputati

Giacomo Bruno all'Evento Numero1

Giacomo Bruno al Premio TwoCommaClub 1.000.000$

Giacomo Bruno sulla Classifica Amazon

Giacomo Bruno su Rai1

Giacomo Bruno al WakeUpCall

Giacomo Bruno sulla Filosofia Numero1

Giacomo Bruno su Radio Italia

Giacomo Bruno su Radio RAI1 per il Salone del Libro

Pubblica il tuo libro


AMI I LIBRI? Il "MONDO" di Bruno Editore è un ecosistema che ti accompagna nel tuo cammino, ovunque tu sia e ovunque tu voglia arrivare.

- Pubblicazione con Garanzia Bestseller
- Ghost Publishing: scriviamo il libro per te
- Business Building: rendite dal libro
- International Bestseller in tutto il mondo
https://www.brunoeditore.it

Libro GRATIS



Scopri come avere in omaggio una copia del nuovo libro Scrittura Veloce.

Scrivere un Libro?


Scopri Bruno Editore™, il primo Editore al mondo a pubblicare il tuo libro e trasformarlo in un Bestseller Amazon in tutto il mondo.

Archivio Articoli: