Foto Iniziale

Gli Autori della Bruno Editore e il principio 80/20!

GIACOMO BRUNOOgni giorno ci relazioniamo con i nostri tanti autori, le soddisfazioni sono molteplici e spesso tra la nostra motivazione e il loro entusiasmo si crea una sinergia per cui nascono sempre idee e stimoli nuovi, quasi ogni giorno!

Ad esempio da alcuni giorni abbiamo deciso di inserire la foto dell’autore accanto all’articolo! Che ne pensate? Inoltre è linkata ad una nuova scheda con foto, biografia e pubblicazioni dell’autore stesso. Ci voleva! 😉

Questo perchè è l’autore che parla, che consiglia, che guida molto spesso l’utente e fa formazione con contenuti specifici e dettagliati secondo l’argomento di cui è esperto! E’ lui che su questo blog si fa conoscere e fa parlare di sè, sono suoi i consigli mirati!

Questo non fa altro che aumentare la propria visibilità come esperto in quel campo e su quell’argomento e le persone che leggono sono veramente tante!

Ci sono autori che si stanno dando da fare anche con la stampa offline, un esempio ne è Patrizio Gatti che proprio in questi giorni ci ha inviato la sua rassegna stampa riguardo il suo ebook appena pubblicato con noi, di cui hanno parlato diversi giornali!

I risultati si vedono anche negli acquisti: abbiamo fatto una stima e abbiamo visto che l’80% degli acquisti dei nostri clienti è relativa agli ebook di una ventina di autori che “casualmente” sono i più conosciuti e i più attivi su questo blog.

E’ la legge del mercato: di fronte ad un’offerta ampia, le persone scelgono in base alla competenza e alla conoscenza.

Tu, come cliente, preferiresti comprare da uno di cui non sai nulla o da uno che ti ha già dimostrato di essere competente? 😉

Se non sai rispondere, dai una riletta a questo articolo del 19 giugno: Brand e Posizionamento di un Autore e del suo Ebook

Ho scritto una cosa importante: attraverso il nostro blog, la Bruno Editore ti offre tanta visibilità e autorevolezza. Sfruttala e quando ci mandi articoli parla solo di quell’argomento. Non parlare del tuo ebook, non fare solo pubblicità, ma dimostra la tua competenza.

Aggiungo anche una novità delle prossime settimane: l’ultima idea oggetto di riunione della Bruno Editore è dedicare una Newsletter solo a questo meraviglioso blog, seguito da tantissime persone. Quindi in ogni newsletter ci sarà una raccolta dei migliori articoli formativi degli autori, che avranno la loro foto e parleranno da esperti a tutti i nostri iscritti!

Gli articoli avranno così valore formativo doppio, non solo per chi vuole interagire qui sul blog con gli esperti e fargli le domande, ma anche per chi non ha il tempo di venire tutti i giorni sul blog a formarsi. Ognuno verrà raggiunto e si leggerà gli articoli che riterrà più consoni alla sua persona. E gli autori che scriveranno articoli di qualità riceveranno un boom di visibilità ancora maggiore.

Forza ragazzi, vi aspettiamo tutti nel gruppo degli Autori più attivi e soprattutto, come dice Roland nell’articolo ROMA, 20 SETT 2008: ma chi è quello lì? non mancate per nessun motivo al mondo all’Evento del 20.09.2008! 😛

A presto!
Giacomo Bruno & Viviana Grunert

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: