Foto Iniziale

E se il futuro degli ebook passasse dall’IPhone? (ma Hitler sì e Obama no…)

Ciao ragazzi, nella disputa tra le varie case produttrici di ebook reader sembra che a vincere potrebbe essere proprio la Apple con l’IPhone. Tra settembre ed ottobre infatti il numero delle applicazioni per ebook approvate da AppStore è stato maggiore rispetto a quello dei giochi.

Analizzando il grafico creato da Flurry (un sito con risorse per gli sviluppatori di software per mobile che produce anche studi e statistiche in tema) si può notare come su iTunes 1 applicazione su 5 sia stata relativa agli ebook. Questo risultato appare ancora più incredibile se si riflette sul fatto che lo schermo del prodotto della Apple è molto più piccolo (quasi la metà: 3.5 pollici contro i 6 pollici ) rispetto a quello dei classici lettori digitali in commercio.

Appare evidente che, la praticità di poter leggere un libro digitale in qualsiasi momento con un dispositivo portatile così piccolo, sta conquistando gli utenti così come è avvenuto in precedenza per i settori della musica e dei videogiochi.

Appare altrettanto ovvio che l’interesse per gli ebook da parte dei produttori di software e delle case produttrici di ebook reader, sia giustificato dal numero sempre maggiore di lettori di libri su supporti digitali (secondo recenti statistiche ad agosto un americano su 100 leggeva un libro sull’iPhone).

Noi della Bruno Editore abbiamo intuito queste nuove potenzialità da diverso tempo ed abbiamo già offerto la possibilità di leggere i nostri ebook attraverso l’IPhone: le versioni per il mobile di Seduzione Ipnotica” e di “La Nuova Legge di Attrazione” sono già disponibile su ITunes, oltre ad essere state prime in classifica su AppStore.

In attesa di vedere come reagiranno le case produttrici di ebook reader tradizionali cercheremo di dare la possibilità di scaricare altri nostri ebook nella versione per IPhone.

Sempre che Apple non rallenti le nostre pubblicazioni: proprio ieri infatti è stata rifiutato l’ebook di Charlie Fantechi “Ma Obama ha usato l’ipnosi perchè “…it contains content that ridicules public figures”. Molto strano, visto che è un ebook che esalta le doti di leadership e di comunicazione di Obama.

A maggior ragione se pensiamo che in America è grande polemica perchè Apple ha appena approvato l’ebook “Mein Kampf” di Adolf Hitler, con tanto di icona con la svastica!

A Cura di Giacomo Bruno
Direttore dell’
Osservatorio Ebook

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: