Foto Iniziale

E’ italiano il 3% del mercato mondiale degli ebook

GIACOMO BRUNOCiao ragazzi, gli articoli pubblicati su questo blog sono letti ogni mese da oltre 35.000 persone, tra clienti e addetti ai lavori, in aggiunta a 1.100.000 utenti che ogni mese ci seguono su www.Autostima.net.

Sono in molti a seguire le news e gli articoli per la formazione, nonchè le ultime novità dell’Osservatorio Ebook.

Oggi Yahoo News ha pubblicato la seguente notizia, nel suo canale Tecnologia:

“Italiano il 3 per cento del mercato mondiale degli ebook”

Yahoo News - Ingrandisci

Yahoo News - Ingrandisci

“Le vendite di ebook nel mondo dal 2002 al primo trimestre 2008, sono passate dai 2 mln di dollari ai 10mln di dollari trimestrali, con un trend in crescita esponenziale. Il 2007 ha chiuso con 30mln di dollari di fatturato per gli ebook. Sono i dati dell’International Digital Publishing Forum, organo ufficiale americano che monitora il mercato mondiale degli ebook.

L’Associazione Italiana Editori ha dichiarato che il mercato mondiale del’ebook ha raggiunto l’1% del mercato del libro, segno che, come dice Giacomo Bruno, presidente della Bruno Editore (www.autostima.net) e curatore dell’Osservatorio Ebook, “l’ebook diventera’ entro 10 anni lo standard della lettura, superando il libro. Quando gli Ebook Reader e i dispositivi tecnologici costeranno poche decine di euro e gli editori proporranno tutti i loro titoli, allora la diffusione sara’ molto veloce”.

Dati ufficiali dell’International Digital Publishing Forum alla mano, Bruno Editore vanta – prima ed unica azienda italiana – una quota mondiale del 3% dell’intero fatturato di ebook. Quota che sale al 15% se considerati i dati dell’Associazione Italiana Editori che parla di vendite di ebook nel mondo per 7,5mln di dollari. Merito degli oltre 100 ebook dedicati alla formazione professionale, del lancio degli USB-Book, del primo abbonamento di ebook” – Yahoo News

Considerato che le aziende italiane famose nel mondo si contano sulla punta delle dita e riguardano per lo più aziende alimentari (Barilla, Nutella…) e di moda (Armani, Valentino..), avere una quota così ampia del mercato in un settore come quello tecnologico, prettamente americano, è per noi un grande risultato!

Questa notizia ci giunge insieme all’ennesima conferma della crescita del settore ebook: l’International Digital Publishing Forum ha pubblicato oggi i risultati di Giugno 2008: oltre 4,8 milioni di dollari di vendite di ebook, con un incremento di +87% rispetto al Giugno 2007!

Il mercato è in un momento di crescita esponenziale. E non ne parliamo solo noi del settore, ma l’intera stampa mondiale. Dopo la notizia dell’Esquire con copertina ad inchiostro elettronico, sempre oggi niente di meno che il TIMES di Londra ha pubblicato un articolo intitolato “Book Ends?” nel quale si parla della diffusione degli Ebook Reader come Kindle e di come gli ebook porteranno ad una “publishing revolution“, una rivoluzione nelle pubblicazioni.

L’articolo afferma inoltre che gli ebook ridurranno il costo di produzione, rendendo più facile per gli autori anche più piccoli vedere le loro opere pubblicate.

Noi crediamo molto in questo, infatti l’Italia è piena di persone altamente competenti nel proprio settore, che però magari non si rendono conto di poter aiutare gli altri a formarsi velocemente.

La  missione della Bruno Editore è quella di trovare queste persone e rendere la loro competenza disponibile a tutti, per la vostra crescita personale, professionale e finanziaria.

A cura di Giacomo Bruno

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: