Foto Iniziale

Diventare una macchina della verità umana è possibile!

Un paio di settimane fa mi trovavo a tenere una giornata di formazione al Master Universitario di secondo livello di Polizia Investigativa che l’Università di Cassino tiene in quello splendido comune della provincia di Frosinone che è Veroli.C’erano una quarantina di partecipanti, tra magistrati, avvocati, forze di polizia ma anche giovani laureati in psicologia, scienze della comunicazione e altro.

All’inizio dei miei interventi dedico sempre una decina di minuti per indagare sulla conoscenza che la platea ha riguardo alla comunicazione non verbale, in particolare in quel caso quella che riguardave la capacità di “leggere” la veridicità e la congruenza nel parlato dell’interlocutore.

Le persone più esperte asseriscono di solito di essere in grado di comprendere nella maggior parte dei casi quando un indagato mente. Tuttavia non sanno da cosa dipenda questa loro sensazione e questo vanifica buona parte del frutto del loro intuito.Solo qualche psicologo del lavoro ha mostrato in quella sessione di avere delle conoscenze nell’ambito della PNL e della comunicazione non verbale, poche cose utili nell’ambito della selezione del personale.

Nessuno, dico nessuno, è stato in grado di dimostrarmi la capacità di padroneggiare qualche strumento di indagine nell’ambito della comunicazione mendace.Prima di cominciare con il mio corso ho voluto quindi far notare alla mia platea e soprattutto alle tre persone che avevano qualche nozione a riguardo della comunicazione non verbale, quanto fosse inutile conoscere le cose al solo scopo di dire “lo so”.

E’ come sapere come si guida una macchina senza averlo mai fatto.Per questo ho ribadito loro il fatto che la parola master viene da maestria e lì ho invitati a mettere in pratica quanto avrei loro insegnato. Diventare una macchina della verità umana è possibile.

Ci sono delle persone che hanno sviluppato una straordinaria capacità di lettura della comunicazione mendace, persone a cui è praticamente impossibile mentire.Nel mio libro “Scacco alle bugie in 7 mosse”, troverai tutto ciò che ti può essere necessario per raggiungere questo obiettivo e anche le istruzioni per farne un uso costruttivo.Una bugia nasconde sempre un disagio e certe armi se usate male possono avere un grande potere distruttivo, ma se usate a fin di bene possono rendere la tua vita molto più felice.
Ad maiora.

A Cura di Valter Romani
Autore di “Scacco alle Bugie”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: